ARTE.GO  
Indice Eventi
news > eventi > artisti > mostre virtuali > multimedia > iniziative > archivio > partecipa > servizi > info
> eventi > nord-ovest > nord-est > centro > sud > varie > archivio eventi > segnalazione eventi



sostieni Arte.Go
Vinilica - Dischi Usati

iniziative Arte.Go
  Emile Muller.
Congo. Itineraire d'une passion

18/10/07 > 30/11/07 - Lugano - CH

La Galleria Nerart di Via Somaini 6 a Lugano presenta, dal 20 ottobre al 30 novembre 2007 un'importante mostra fotografica dal titolo "Congo: Itinerari di una passione, foto dal 1923 al 1938". Protagonista è il Congo nelle foto di Emile Muller (1891 - 1976), il medico che alla sua meritoria attività professionale ha affiancato una straordinaria testimonianza delle regioni del Kasai e del Katanga con i loro usi e costumi, riti d'iniziazione, scene di divinazione, danze ritmiche.
Viene proposta una selezione di 93 straordinarie fotografie d'epoca di grande e medio formato, presentate dopo un accurato restauro dei negativi a cura di Pierre Loos, ricercatore e collezionista d'arte africana che sarà presente all'inaugurazione (il 20 10 2007), e di Pierre Buch, archeologo e fotografo.
Pezzi in edizione limitata e numerata che documentano il Congo a cavallo degli anni '20 in una rassegna di una vita africana tradizionale ormai perduta.
Alle foto, si affianca il volume di grande formato Itinéraire d'une passion delle Edizioni 5 Continents, 135 pagine, 160 fotografie, che illustra la ricchezza e la qualità della produzione fotografica del Muller.
Il belga Emile Muller è stato uno dei più intensi fotografi dell'Africa. Prendendo le distanze da uno sguardo che esalta solo l'esotismo, le opere presentate da Nerart a Lugano contribuiscono a consolidare un dibattito storico e scientifico in relazione alla realtà e ai problemi dei popoli indigeni a contatto con il colonialismo e con le culture occidentali.
Più che di un documentario fotografico, si tratta di una testimonianza umana delle spedizioni di Muller nel cuore verde dell'Africa, alla scoperta di immagini stupende, tipi e personaggi.
Emile Muller, grazie alla sua tecnica magistrale analitica e commovente allo stesso tempo, propone fotografie tanto meravigliose quanto inquietanti.
Dai panorami grandiosi ai ritratti delicati e penetranti degli abitanti autoctoni Chokwe, Luba, Bushong, Salampasu, Congo: Itinerari di una passione rappresenta una realtà più autentica della consueta e superficiale iconografia geografica patinata, e denuncia con la forza prorompente delle immagini i rischi dello scontro tra civiltà diverse, ma dall'identica dignità, e il pericolo d'estinzione delle culture e dei popoli indigeni.
NERART rappresenta in Ticino l'unico punto espositivo dedicato esclusivamente all'arte e al design contemporanei dell'Africa: pittura e scultura, ceramiche, oggetti di design e manufatti dall'Africa..
Presso Nerart è infatti possibile non solo conoscere e acquistare le opere di alcuni dei maggiori artisti del continente, la cui fama è stata internazionalmente sancita da importanti mostre nei principali musei del mondo (Centre George Pompidou di Parigi, Museo Guggenheim di Bilbao, Hayward Gallery di Londra ecc.), ma anche entrare in contatto con la più raffinata produzione di design e artigianato del continente.
All'acquisto di un oggetto o di un'opera, Nerart fornisce ai propri clienti un certificato di autenticità, oltre a una completa documentazione fotografica.

Emile Muller Emile Muller (1891-1976) giunse in Congo nel 1923 per svolgervi la professione di medico.
L'enorme paese equatoriale era già da 50 anni sotto il dominio europeo, esercitato dapprima da Re Leopoldo del Belgio come Stato Libero del Congo, di sua personale proprietà dal 1885 al 1908, la cui gestione speculativa fece scandalo, portando scrittori come Joseph Conrad e Mark Twain a denunciare la ferocia del lavoro forzato, poi come colonia dal governo belga.
Il lavoro di Muller, inizialmente per la società mineraria Société Internationale Forestière et Minière (Forminiere) nel Kasai, poi per una ferrovia in Katanga, gli consentì di visitare regioni lontane che avevano conservata intatta la propria cultura più antica.
Nel 1928, giunse a Tshikapa (Kasai del sud-ovest) di cui fu responsabile per la salute pubblica fino al 1938. In particolare, fu tra i pochissimi a testimoniare la vita nella regione del Kusai, presso la frontiera con l'Angola. Rientrato in Belgio nel 1938 non divulgò le sue esperienze, lasciando invece una valigia con oltre 3000 straordinarie fotografie, oggi recuperate e restaurate. Pierre Loos e Pierre Buch Pierre Loos ( Bruxelles, 1949) collezionista e ricercatore d'arte africana dal 1969, promotore e presidente del BRUNEAF dal 1983 al 2003, ha pubblicato la famosa collezione Zagourski e organizzato esposizioni itineranti di foto d'epoca a Bruxelles (2001), Smithsonian di Washington (2000), Aubenas (2003) e Zacheta Varsavia (2005). Pierre Buch vive e lavora a Bruxelles.
Ha studiato alla facoltà di Diritto all'Università di Bruxelles e insegnato storia e diritto prima di diventare fotografo in seno alla spedizione belga d'archeologia in America meridionale e sudest asiatico. È l'editore di Buch Edition (Ile de Pâques 1934-1935, 1995 ; Lacandon, 1930, 2006 ; Huichol, 2006, Itinéraire d'une passion, 2007).



Artista: Emile Muller Fotografo (1891/1976) - Belgio

Titolo: Congo Itineraire d'une passion

Curatore: Fabrizio Sommaruga

Inaugurazione: 18 ottobre 2007 ore 18:00

Inizio: 18/10/2007

Fine: 30/11/2007

Sede: Galleria Nerart

Indirizzo: Via Somaini 6

Citta: CH-Lugano (Svizzera)

Provincia:

Orari: Martedi - Venerdi 10.00/12.00 - 14.00/18/00 Sabato 10.00 - 16.00 Lunedi chiuso

Telefono: +41 91 921 17 83

Fax: +41 91 950 06 21

EMail: nerart@gmail.com

Web: http://www.nerart.com

Ufficio_Stampa: Medconsult SA - Luca Venturi




Google

Galleria Immagini
Emile Muller.
Congo. Itineraire d'une passion
 
 

Museo Virtuale Expo 3d:
la Galleria Virtuale

Un nuovo servizio per presentare le Opere in un ambiente tridimensionale.

>> continua

Video & DVD ServicesVideo & DVD Service

Servizi Video per mostre, esposizioni, documentari. Realizzazione DVD e pubblicazione on-line.
>> approfondisci

Arte.Go.Maps
Le Mappe Interattive
Pubblica e localizza mostre ed eventi d'arte direttamente sulle mappe di Google.

approfondisci

Segnalazione Eventi

Per segnalare mostre, eventi artistici o altre iniziative artistico - culturali, è necessario seguire la procedura indicata nell'apposito modulo:
modulo di segnalazione eventi
 
 
   
links © dgpixel multimedia communication