Emergenza sanitaria
 

Metti in evidenza il tuo Evento!
 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Alchemic journeys – Mostra fotografica, video installazione e poesia

venerdì 4 Giugno 2021 - domenica 4 Luglio 2021

Alchemic journeys - Mostra collettiva

sede: Antica Farmacia San Filippo Neri (Parma).

Con l’intento di creare una reazione sinergica tra le arti fotografiche, musicali e poetiche la cui somma non potrà che avere una grande ricaduta comunicativo-emozionale, tre artiste Linda Vukaj 1, Clare Ann Matz 2 e Monica Borettini 3 rispettivamente fotografa, musicista e scrittrice propongono una sorta di “viaggio” che inizia dal nostro territorio con le fotografie di Linda Vukaj delle Terre Verdiane passando attraverso la porta d’oriente d’Israele ed il Sol Levante, Giappone, per approdare infine nel nuovo mondo, gli USA.

Installazione video con immagini, poesie, musica e voci che declamano versi sognanti e inerenti le fotografie scritte appositamente da Monica Borettini per le foto di Linda Vukaj.
Immagini, parole e musica che diventano tracce di partenza per ripescare dal buio o dalla luce delle fotografie medesime, bagliori, bisbigli, risate, lacrime e canti.
Un invito alla riflessione che ci rende tutti viandanti in “cerca”.

Esposizione fotografica
Immagini dai progetti fotografici di Linda Vukaj con accompagnamento di liriche appositamente create da Monica Borettini.
Video Pix Poems “Alchemic Journeys”
Video e Soundscapes: Clare Ann Matz
Testi poetici: Monica Borettini
Fotografie: Linda Vukaj
(Terre Verdiane – Gerusalemme – Immagini di Confine – Tokyo Story – The New World
Voci: Clare Ann Matz e Monica Borettini
All’inaugurazione è prevista una performance poetico – musicale con Clare Ann Matz e Monica Borettini nel cortile dell’Antica Farmacia San Filippo Neri.

Note

  1. Nata a Durazzo (Albania), Linda Vukaj interrompe gli studi alla Facoltà di Fisica a Tirana durante la caduta del regime comunista nel 1991 in Albania e si trasferisce in Italia. A Parma, completa il percorso universitario in Metodologie Fisiche, presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali all’Università di Parma. Dopo gli studi scientifici si dedica alla fotografia. È specializzata in reportage e fotografia di ritratto, con un particolare interesse ai temi sociali. Ha esposto i suoi progetti fotografici in numerose mostre personali e collettive all’estero come New York, Berlino, Prishtina, Belo Horizonte (Brasile) oltre che in Italia (Roma, Cesena, Modena, Reggio Emilia e Parma). Ha vinto premi nazionali e internazionali e realizzato diverse pubblicazioni. Vive e lavora a Parma. Per conoscere il suo lavoro: lindavukaj.com
  2. Clare Ann Matz. Giornalista, scrittrice, performance artist, musicista, pittrice e videomaker. Nata a New York City, vive in Italia dove ha lavatorato come conduttrice televisiva di programmi culturali (VideoMusic Italy e SuperChanel London 1989-1995). Ha Presentato il Festival di San Remo sezione stranieri nel 1989 per RAI 1 e curato la regia del programma musicale Bande Sonore dal 2000 al 2002 per Italia 1. In teatro ha lavorato a New York con il gruppo Butoh Poppo ed in Italia con il Teatro della Valdoca 1987-1988 e Kripton 1988-1989. Come performance artist si è esibita al festival Kassel Documenta 8 ed alla Biennale di Venezia nel 1999 con il Progetto Oreste ed ancora nel 2006 con il Progetto Retrò. Per The C. A. M. Art Co. ha curato I video “Prima del Calcio di Rigore” (New York City 2017)- “The Lonely Ballet of Radio Active Leaks” and “Energy” (Asolo Festival in 2006). “The Black Sun of Ciguri” (New York City 2002). “The City of the Sun” (Bialistock, Poland 1996). “Columbus the Moor” (Valladolid, Spagna e Las Vegas, USA 1992). Produzioni musicali includono i pixpoems (videoart/poesia/musica) “Jabberwocky” (2017) e “Flirting with dreams” (2017) con Monica Borettini. “La Danza delle Anime” per Marco Nereo Rotelli alla Rotonda della Besana, Milano (2010) e “Good Morning Beat” al Peggy Guggenhiem Museum di Venezia (2011). Collaborazioni musicali “Viventi Inimitabili” (1999) e “Spledidum Vitium” con Cataldo Meo (2001) – “Luis Rizzo il barrio” Materiali Sonori (1995), “Some Secrets” canzoni composte e cantate per Materiali Sonori (1996) – “Heaven & Earth magic feature” Mantric Wave productions con Raffaele Serra (1994) – “Alisee” RDC records con Francesco Rampichini (1993). Ha collaborato con varie riviste d’arte in Italia ed a New York e pubblicato l’antologia di poesia rock “Plastic Poetry Party”(2007) con Monica Borettini ed un romanzo “The Book” (2010). Per altre informazioni: clareannmatz.com
  3. Monica Borettini ha collaborato con la Casa Editrice Luigi Battei di Parma e Lietocolle di Como. Consigliere e p. r. dell’Associazione “Arte e Cultura di Parma” con cui organizza eventi pittorici e letterari, facente parte delle relative giurie, si occupa di scrittura creativa da oltre 18 anni. Come curatrice di antologie: Sogno di poesia all’alba del 2000 (Battei 2001), Rimata (Battei 2003), Rimata 2 (Battei 2004), Plastic Poetry Party (con Clare Ann Matz e alcune stelle del rock italiano, Lulu.com 2007). Come autrice ha pubblicato: Notturni capitomboli (Battei 2001), Carismi e Castighi (Battei 2003), Percorsi sotterranei (Lietocolle 2003), Un bivacco di Streghe (Battei 2005), Supplizi sontuosi tra i colori della parola (Silloge all’interno dell’antologia “La coda della Galassia”, Fara Editore 2005), Imprevisti Abbracci (Lietocolle 2008), Il profitto della luce – memoriae aedes (edizioni Il Papavero 2015). Si sta occupando della traduzione in inglese della sua ultima raccolta poetica. Ha pubblicato racconti e novelle su giornali locali e sul web. Con Limina Mentis e DeComporre ha pubblicato racconti e poesie su varie antologie. Pubblica racconti sulla pagina della Cultura della Gazzetta di Parma. È presente nel progetto “Umafeminità” cento poeti per un’innovazione linguistica a cura di Nadia Cavalera. Ha scritto testi teatrali. Con Paul Decay ha scritto il romanzo “Il respiro della paura”, vincitore del 1°premio al Festival “Un Po diverso un po di Eros” edizione 2018.

Dettagli

Inizio:
venerdì 4 Giugno 2021
Fine:
domenica 4 Luglio 2021
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Luogo

ANTICA FARMACIA SAN FILIPPO NERI
vicolo San Tiburzio, 5
Parma, 43121 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo