Schermi di tela

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Andrea Benetti. Prehistoric wave

sabato 18 Novembre 2023 - sabato 2 Dicembre 2023

Andrea Benetti. Prehistoric wave

sede: Spazio Theoria (Milano).
cura: Luciana Apicella.

Pittore, fotografo e disegnatore bolognese, ideatore del Manifesto dell’arte Neorupestre, presentato alla 53a Biennale di Venezia, Andrea Benetti da molti anni svolge la propria ricerca artistica sulla pittura Rupestre, rendendole omaggio con opere che la citano, la trasformano e la reinventano, partendo dal presupposto che l’arte delle caverne, come “un’onda preistorica”, ha indicato fino ai nostri giorni le future vie della pittura, tra cui il figurativo, l’astrattismo, il simbolismo e il concettuale.

Molto suggestiva è la storia delle opere in mostra presso Theoria. Esse hanno infatti origine da uno scavo archeologico dell’Università di Ferrara, nella grotta di Fumane (VR), dove sono state rinvenute cinque pietre dipinte 40mila anni fa da un uomo preistorico. Con esse, vi era un ingente quantitativo di pigmenti, utilizzati dall’artista delle caverne per dipingere le cinque pietre rinvenute. L’Università di Ferrara ha consegnato ad Andrea Benetti una parte di questi pigmenti, con i quali ha creato un ciclo di opere utilizzando i colori del suo “collega” del Paleolitico.

Con questa mostra, Andrea Benetti ha creato un ponte immaginario tra la contemporaneità e la genesi dell’arte. È nato così il progetto Prehistoric Wave, realizzato in collaborazione con i Dipartimenti delle Arti dell’Università di Bologna e di Biologia ed Evoluzione dell’Università di Ferrara.
Esposte a Milano per la prima volta in assoluto, le opere sono state realizzate su tela, utilizzando polvere di gesso, marmo e pietra serena, successivamente pigmentate usando il materiale risalente al Paleolitico (sedimenti del lavaggio di reperti, terra, ocra e carbone).

Con questa collezione, Benetti evidenzia la similitudine dell’odierno modo di comunicare, basato sull’iconografia e l’estrema semplificazione dei segni, con parte del simbolismo proprio della pittura rupestre. L’artista sottolinea come i più diffusi dispositivi di comunicazione di massa, in uso nella società contemporanea, interagiscano con l’uomo attraverso l’uso di due sensi, vista e udito, sincronizzati come percettori digitali di immagini e di suoni. Televisione, computer, smartphone, tablet sono popolari mezzi con cui l’uomo percepisce e trasmette la realtà, o l’illusione di essa, proprio attraverso quei due sensi.

Immagine in evidenza
Antico astronauta

Dettagli

Inizio:
sabato 18 Novembre 2023
Fine:
sabato 2 Dicembre 2023
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

SPAZIO THEORIA
Via Lodovico Settala, 41
Milano, 20124 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo