Altre Ecologie - Quando l'Arte protegge il Pianeta

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Andreas Gursky. Visual spaces of today

giovedì 25 Maggio 2023 - domenica 7 Gennaio 2024

Andreas Gursky. Visual spaces of today

sede: Fondazione MAST (Bologna).
cura: Urs Stahel, Andreas Gursky.

Fondazione MAST presenta la mostra “Andreas Gursky. Visual Spaces of Today”, curata da Urs Stahel insieme al fotografo tedesco Andreas Gursky.
La mostra antologica, la prima in Italia dell’artista, segna l’inizio della celebrazione di due ricorrenze: i 100 anni dell’impresa GD e i 10 anni di Fondazione MAST.

GD è un’impresa specializzata in soluzioni industriali che ha costruito, con il contributo del capitale umano che ne è partecipe da decenni, la propria identità di alta tecnologia in evoluzione continua con un patrimonio di conoscenza e di consapevolezza non solo sul lavorare, ma anche in termini di responsabilità sociale, di welfare, di solidarietà.
Fondazione MAST è un complesso urbano di architettura, espressione simbolica di una delle tante “periferie invisibili” delle nostre città, che ospita avanzati servizi di welfare per l’impresa, ma che diventa una piattaforma di partecipazione e condivisione per la comunità, dove le attività culturali e artistiche sono articolate attorno al tema dell’industria e del lavoro.

Ispirati dall’acronimo di MAST Manifattura di Arti, Sperimentazione e Tecnologia – gli spazi visuali delle opere fotografiche selezionate da Urs Stahel e Andreas Gursky per questa mostra riflettono questi mondi tematici. Le sue potenti immagini aprono e rivelano nuove modalità di concepire il lavoro, l’economia e la globalizzazione, svelano visioni concrete di siti produttivi, centri di movimentazione delle merci, templi del consumo, nodi di trasporto, luoghi di produzione energetica e alimentare, sedi dell’industria finanziaria.

La mostra comprende più di 40 immagini dell’artista che vive e lavora a Düsseldorf: abbraccia un arco di tempo che va dai primi lavori (Dolomiten, Seilbahn I, 1987) alle opere più recenti (V&R II e V&R III, 2022), copre grandi distanze tra Salerno (1990) e Hong Kong (2020) e combina la moderna industria del turismo (Rimini, 2003) con processi di produzione millenari (Salinas, 2021).
Andreas Gursky è considerato uno dei maggiori artisti del nostro tempo. Il suo nome, in particolare negli anni Novanta, è stato associato alle “fotografie di grande formato”. Le sue immagini sono oggi divenute vere e proprie icone contemporanee e hanno contribuito a stabilire lo status della fotografia come arte e quindi come oggetto di collezione sia per i musei sia per i privati.

“Ancora oggi questa è la particolare forza di Gursky, la sua grande potenza visiva, che ogni volta rende l’ingresso nel suo uni­verso di immagini un’esperienza e al tempo stesso un passo verso la conoscenza. La disposizione delle sue opere offre spazio e tempo per un’esperienza fisica, mentale ed emotiva, per afferrare, per capire”, osserva Urs Stahel.

Immagine in evidenza
Andreas Gursky, Chicago Mercantile Exchange, 1997 © Andreas Gursky, by SIAE 2023. Courtesy: Spru¨th Magers (part.)

Dettagli

Inizio:
giovedì 25 Maggio 2023
Fine:
domenica 7 Gennaio 2024
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

FONDAZIONE MAST
Via Speranza, 42
Bologna, 40133 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo