Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Arte e salute. Alle radici della prevenzione – Mostra collettiva

martedì 14 Maggio 2019 - mercoledì 29 Maggio 2019

Arte e salute. Alle radici della prevenzione - Mostra collettiva

sede: Grattacielo Pirelli – Spazio Eventi (Milano).
cura: Francesca Bianucci, Chiara Cinelli.

Portatore di un vasto patrimonio di cultura, tradizione, identità e memoria, l’Albero è il tema prescelto per questa mostra collettiva che, grazie alle potenzialità espressive della “narrazione” artistica, intende veicolare in chiave estetica e simbolica alcuni messaggi di primaria importanza che costituiscono il cuore del progetto Family Health, da cui questo percorso espositivo trae ispirazione: sensibilizzare le persone sull’importanza della conoscenza della storia clinica personale e familiare, al fine di attuare un percorso di prevenzione mirata ed efficace, a tutela della propria salute e di quella della propria famiglia.

Le 35 opere in mostra compongono un percorso espositivo multidisciplinare che traccia un racconto armonico carico di suggestioni visive e rimandi culturali capace di stimolare nell’osservatore una riflessione inedita su tematiche riguardanti il benessere della persona e della collettività.
Partendo da un approccio multidisciplinare che guarda allo scambio fra saperi e linguaggi differenti come a un arricchimento, la mostra “Arte e Salute.
Alle radici della prevenzione” evidenzia l’importanza del linguaggio artistico nel veicolare e diffondere valori e messaggi di utilità sociale, proponendo anche una riflessione più ampia sul ruolo dell’Arte quale prezioso alleato della Salute, laddove il concetto di Salute non si definisce solo in relazione agli aspetti fisici e materiali della persona ma anche emotivi, psicologici e sociali.

Si tratta, in definitiva -aggiungono Francesca Bianucci e Chiara Cinelli, curatrici della mostra-, di portare al centro del dibattito l’Uomo, con le sue aspirazioni che investono un ambito più esteso dei soli “bisogni” primari, abbracciando quelle istanze immateriali che determinano l’agire umano in ogni ambito dell’esistenza. L’Arte esercita un ruolo fondamentale nel favorire il soddisfacimento di queste aspirazioni, contribuendo così al benessere della persona. E di questa tensione che muove l’essere umano, l’Albero, quale ideale elemento di congiunzione tra la Terra e il Cielo, è forse l’immagine più emblematica. Pittura, scultura, fotografia, collage, arte tessile, illustrazione, arte frattale e installazione: sono molte le forme d’arte rappresentate in mostra – concludono le curatrici -, al cui interno si intersecano poetiche eterogenee e stili variegati che spaziano dal figurativo al concettuale, passando attraverso l’iperrealismo, il simbolismo, l’astrattismo e il pop”.

Espongono: Mario Campanile, AnnaLaura Cantone, LeoNilde Carabba, Claudio Caserta, Chiò, Silvia Cibaldi, Elisabetta Cusato – Eliscus, Pino Di Gennaro, Gian Paolo Dulbecco, Lello Esposito, Valerio Gaeti, Emilio Gianni, Daniela Giovannetti, Ugo La Pietra, Le Sauvage Décorateur, Margherita Leoni, Domenico Liguori, Lucio Liguori, Pasquale Liguori, Simona Lombardo e Alberto Pigato, Maria Mulas, Claudio Onorato, Valentina Piacenza, Carlo Previtali, Tiziana Priori, Daniela Rancati, M&G Redaelli, Edoardo Romagnoli, Monica Rossetti, Marco Rossini, Jeannette Rütsche – Sperya, Luca Sciortino, Marcello Sèstito, Anna Sutor, Luciano Mello Witkowski Pinto.

Mostra promossa da SIBioC – Società Italiana di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica.
Catalogo: Biomedia Editore
Inaugurazione: martedì 14 maggio 2019, ore 13:00