Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Bando per il nuovo Centro visitatori per il Campo di Fossoli

giovedì 8 Ottobre 2020

Bando per il nuovo Centro visitatori per il Campo di Fossoli

sede: Comune Carpi (Carpi, Modena).

Campo per i prigionieri di guerra, campo di raccolta e di transito per gli ebrei e gli oppositori politici prima della deportazione nei lager, alloggio per i bambini orfani di guerra, campo profughi per gli italiani dai territori annessi alla Jugoslavia. Infine, museo-monumento nazionale a perenne ricordo delle vittime dei campi di concentramento e a parco pubblico.

Il Campo di Fossoli, frazione di Carpi in provincia di Modena, è un luogo della memoria della Storia italiana, la cui conservazione e promozione sono fondamentali per non dimenticare e perché certe tragedie non accadano più.

Il Comune di Carpi, proprietario del Campo, in collaborazione con la Fondazione per il recupero e la valorizzazione della memoria storica del Campo di Fossoli, con l’assistenza tecnica della Fondazione MAXXI e dell’Ordine degli architetti di Bologna, ha bandito il concorso internazionale di progettazione in due gradi per il Nuovo Centro visitatori per il Campo di Fossoli che, per migliaia di ebrei e di antifascisti, fu l’ultima stazione prima della deportazione nei lager nazisti.

Oggetto del concorso è l’elaborazione del progetto di fattibilità tecnico-economica per la realizzazione del nuovo Centro visitatori e dei relativi servizi di accoglienza nell’area d’ingresso al Campo. La finalità è quella di realizzare un’opera pubblica in grado di valorizzare il sito della memoria, significativa dal punto di vista della qualità architettonica, offrendo ambienti per lo studio, laboratori, installazioni, reception, bookshop e servizi al visitatore. Il progetto dovrà preservare ciò che resta nel modo meno invasivo possibile perché i segni del tempo e della storia siano riconoscibili, intervenendo sulle baracche nel rispetto del lascito storico e ambientale, dotando nel contempo il campo di elementi infrastrutturali che permettano una fruizione viva degli spazi.

Il bando del concorso è stato pubblicato lo scorso 31 luglio sulla piattaforma dell’Ordine degli architetti di Bologna per garantire l’anonimato e condizioni uniformi di partecipazione in ogni fase dl procedimento. Possono partecipare singoli professionisti o gruppi di lavoro.

Le iscrizioni per il primo grado del concorso, che consiste nella presentazione di un’idea progettuale, chiudono l’8 ottobre 2020.

La giuria selezionerà 5 finalisti che dovranno trasformare l’iniziale idea in elaborazione progettuale entro il 18 dicembre 2020.

La proclamazione del vincitore avverrà il 20 febbraio 2021.

Il costo stimato per la realizzaione dell’opera è di 700mila Euro.

La giuria è così composta: Presidente: Norberto Carboni, Dirigente del Settore Lavori Pubblici, Infrastrutture e Patrimonio del Comunedi Carpi. Membri: Marzia Luppi, Direttore della Fondazione per il Recupero e la Valorizzazione della memoria storica del Campo di Fossoli; Paola Viganò, architetto e urbanista, professore di Urbanistica presso l’EPFL (Lausanne) e lo IUAV di Venezia; Carla Di Francesco, Direttrice della Fondazione Scuola dei beni e delle attività culturali; Giovanni Leoni, Professore Ordinario di Storia dell’Architettura – Dipartimento di Architettura Università di Bologna e Presidente del Comitato scientifico della Fondazione per il Recupero e la Valorizzazione del Campo di Fossoli.

Dettagli

Data:
giovedì 8 Ottobre 2020
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,
Sito web:
https://www.concorsiarchibo.eu/campo-fossoli/home

Luogo

COMUNE DI CARPI
Corso Alberto Pio, 91
Carpi, Modena 41012 Italia
+ Google Maps
Sito web:
www.comune.carpi.mo.it