Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Bärbel Reinhard – Marco Signorini. Remis

giovedì 12 Settembre 2019 - domenica 20 Ottobre 2019

Bärbel Reinhard - Marco Signorini. Remis

sede: SACI Gallery (Firenze).
cura: Špela Zidar.

Doppia personale, un vero intreccio dei lavori fotografici e multimediali di Bärbel Reinhard e Marco Signorini che confonde la nostra percezione.
Alla SACI Gallery per la prima volta i due artisti confrontano i loro lavori, rivisitandoli in modo da adeguarsi allo spazio e l’uno all’altro.
I due fotografi qui collaborano per animare e trasformare la loro mostra in un percorso multisensoriale e multimediale.

Una mostra a quattro mani, dove i lavori dei due artisti si sovrappongono, confondono e sono complementari, pur rimanendo sempre distinguibili per la gran parte dei visitatori.

Assemblage e collage che Bärbel Reinhard costruisce utilizzando i ritagli dei corpi e degli elementi naturali, scegliendo spesso la forma di nature morte arricchite con le parti corporee, volti, mani e le braccia che con il loro linguaggio espressivo o gestuale animano silenziosamente, quasi in maniera surreale, queste composizioni che l’artista poi fotografa digitalmente.
Per la mostra, Bärbel utilizza anche i ritagli delle immagini di Signorini, arricchendo il proprio linguaggio e interpretando quello dell’altro artista.
Così accresce la sua ricerca della rappresentazione di flusso di coscienza, una riflessione sui limiti spaziotemporali del mezzo fotografico, sull’idea di rappresentazione e manipolazione nella costruzione dell’immagine, confondendo dimensioni e scala in un procedimento analogico ‘cut and place’ di fisicità concreta verso l’immaterialità dell’alterazione digitale.

Nello stesso modo, Marco Signorini nelle sue animazioni gif dalla serie ‘Anagram’ inserisce le immagini assemblate di Bärbel, completando così l’intreccio inserendo un’immagine altrui nel proprio lavoro.
Marco si pone da sempre questioni sulle potenzialità della tecnologia digitale e della sua capacità di produrre o ri-produrre le immagini.
Proprio nella serie ‘Anagram’ lavora sull’immagine riscrivendo il suo algoritmo, (ri)producendola con l’inserimento di una componente casuale.
Le immagini così sono libere di alterarsi e modificarsi producendo potenzialmente le infinite modalità e forme.
Questo processo di produzione/composizione, percezione e visione viene qui svelato dall’artista, che si fa vedere come uno scrittore di immagini casuali sempre nuove e sempre diverse.
Anche nei termini dell’allestimento, gli artisti utilizzano supporti e formati vari.
Posters di grande formato stampati sul materiale povero come blueback, stampe incorniciate in maniera vintage con i passepartouts di stoffa che creano la terza dimensione, uno scrigno che potrebbe contenere la pittura con i motivi still life e vanitas.
Le animazioni gif che vengono proiettate sulla parete, sulle altre opere o elementi tridimensionali in mostra creando un’opus unicum, un rimettere in mostra e in questione, il Remis del proprio lavoro nato dalla collaborazione dei due artisti.

Dettagli

Inizio:
giovedì 12 Settembre 2019
Fine:
domenica 20 Ottobre 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , ,

Luogo

SACI GALLERY
Via Sant'Antonino, 11
Firenze, 50122 Italia
+ Google Maps
Telefono:
055 289948
Sito web:
www.saci-florence.edu

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento