Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Bitume Photofest 2018 – Effimero e Materia

giovedì 1 marzo 2018 - sabato 31 marzo 2018

Bitume Photofest 2018 - Effimero e Materia

sede: Ex Convitto Palmieri (Lecce).
cura: Associazione Positivo Diretto.

L’appuntamento invernale di Bitume Photofest, a cura dell’Associazione Positivo Diretto, quest’anno riflette sul tema Effimero e Materia. Mostre, talk e libri per appassionati di arte, fotografia e Oriente.  Due le sezioni presentate: “Mono no aware”, mostra sul Giappone dal grande fascino storico e culturale, e “Photobook Stories: Back to School”, progetto dedicato a preziosi libri fotografici, formazione e talk.

Da tempo l’Associazione Positivo Diretto suggerisce nel Salento una riflessione inedita sulla fotografia contemporanea, diventando un piccolo ma significativo riferimento culturale nel Sud Italia per gli addetti ai lavori e non solo, sperimentando format urbani che oggi sono stati ripresi e sviluppati anche in altri territori in Puglia, e ottenendo anche riconoscimenti europei come best practice.
Bitume Photofest ha assunto negli anni connotazioni diverse, pur senza perdere di vista il suo primo e specifico obiettivo, ovvero l’accessibilità della materia fotografica e dei suoi codici di comunicazione culturale più elitari ad una fascia di pubblico sempre più ampia, eleggendo il contesto urbano a spazio espositivo e allenando visivamente lo sguardo a leggere progetti e autori contemporanei.

“Nel corso delle edizioni del festival abbiamo prediletto i linguaggi contemporanei, ma tenendo alta l’attenzione alla storia della fotografia nella sua interezza. Quest’anno volgiamo lo sguardo all’Oriente, da sempre tema a noi molto caro, tra effimero e materia, raccontando una cultura speciale densa di un’eleganza, di una bellezza, e di tratti identitari incredibili che meritano maggiore divulgazione sul nostro territorio. ” Dichiara Andrea Laudisa di Positivo Diretto.

Mostra “Mono no aware”
1 – 31 Marzo 2018, ingresso libero
vernissage, 1 Marzo, ore 19:00

Gli spazi dell’Ex Convitto Palmieri ospiteranno, per un mese, la raccolta “Mono no aware”, viaggio fotografico nel Giappone di fine ‘800 con straordinarie e preziose stampe fotografiche vintage all’albumina, colorate a mano. I visitatori saranno condotti attraverso il Giappone antico, che proprio all’epoca abbandonava il suo status feudale e si preparava ad una rapida ascesa verso la modernità. Si potranno scoprire storie e curiosità che si celano dietro quella che viene definita la “Scuola di Yokohama” e immergersi nel fascino di un Paese che per la prima volta a quel tempo varcava i propri confini per offrire agli occhi dell’Occidente le sue bellezze e le sue tipicità.
La mostra è una delle prime esperienze di fruizione allargata degli spazi ormai adeguati e ristrutturati dell’ex Convitto Palmieri, inseriti nel complesso del Polo Biblio Museale di Lecce, recentemente trasferito alle competenze regionali.come ebbe a dichiarare l’assessore Loredana Capone all’atto del passaggio, “Musei e biblioteche sono un presidio di identità e civiltà per i nostri territori, e ci sono le condizioni perché essi diventino un’infrastruttura portante dell’economia regionale. Nel caso specifico del complesso dell’ex Convitto Palmieri, la sfida sta tutta nel binomio memoria e futuro, memoria e innovazione, e lì c’è un luogo della comunità, in cui si conserva e si valorizza la conoscenza, dunque è un luogo della storia, ma anche della proiezione della cultura in tutte le sue forme in uno scenario di eccellenza internazionale”.
Durante il vernissage, in scena anche Il linguaggio delle pietre, sulla via della seta, la performance sull’Oriente a cura di Simone Franco, con gli scatti della fotografa Ute Bruno. Gli output del loro progetto di ricerca saranno anch’essi visitabili fino al 31 Marzo.
La sezione fotografica e performativa del progetto è sostenuta da: Assessorato Regionale all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese, Provincia di Lecce, Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, Polo Biblio Museale di Lecce e Biblioteca Nicola Bernardini.

Il calendario di attività del weekend:

Venerdì 2 Marzo, ore 19:00
Saloon Keeper 1933, Piazzetta Chiesa Greca 16
Bitume 1933 + Afterparty
Talk sulla fotografia con le autrici Alice Caracciolo, Francesca Fiorella, Alessia Rollo, Flavia Rossi, la photo-editor Sarah Carlet, Aminta Pierri per la casa editrice pugliese Balterbooks, e Matteo Balduzzi, curatore del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo (MI). La serata sarà accompagnata da una selezione di drink tematici ideati per l’occasione a tema fotografico negli spazi del cocktail bar Saloon Keeper 1933.

Sabato 3 Marzo, ore 20:00
Ex Convitto Palmieri (Teatrino)
Photojouer! Quiz fotografico targato Bitume
Ritorna il Photojouer! L’evento-quiz che ha stupito e divertito lo scorso anno fotografi, appassionati, curiosi e turisti. Un format unico nel panorama fotografico contemporaneo, ideato e curato da Positivo Diretto, che a Giugno sbarcherà anche a Milano. Tra talk-show e lectio magistralis aperta a tutti, la serata è un esperimento culturale ludico di divulgazione e approfondimento. Una simpatica gara a squadre sulla fotografia, con prove serrate e giudici impassibili, che diventa occasione di incontro / scontro tra appassionati e un viaggio nell’immagine per tutto il pubblico, spaziando dai grandi maestri alle tendenze più contemporanee. A sorpresa le nuove prove del 2018!

Esposizione ed attività “Back to School: Photobook Stories”
1 – 31 Marzo, Ingresso libero
Lecce, Ex Convitto Palmieri
La finestra sull’Oriente continuerà, sempre negli spazi dell’Ex Convitto Palmieri, con uno sguardo al Giappone contemporaneo. “Photobook Stories” è una selezione di libri fotografici in mostra che indaga la nuova generazione di autori orientali, non a caso concepita in spazi attigui a quelli della pubblica Biblioteca Bernardini. Turbamenti e contraddizioni della società giapponese contemporanea si raccontano in oggetti-libro di rara bellezza, casi editoriali fortunati prima ancora che progetti fotografici, per celebrare uno degli elementi più venerati dalla cultura orientale, la carta.
I visitatori avranno la possibilità di sfogliare queste preziose edizioni e di condividere riflessioni e spunti critici con il personale specializzato sempre presente in sala.

1- 2 Marzo, Ingresso riservato agli studenti del Liceo
Lecce, Liceo Artistico e Coreutico “Ciardo-Pellegrino”
Spazio a “Back to School” e alla formazione presso il Liceo “Ciardo-Pellegrino” con un workshop analogico di legatoria a cura dell’Associazione Zabar rivolto agli studenti, ed un talk con le autrici Alice Caracciolo, Francesca Fiorella, Alessia Rollo, Flavia Rossi, la photo-editor Sarah Carlet, Aminta Pierri per la casa editrice pugliese Balterbooks, e Matteo Balduzzi, curatore del Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo (MI). Durante il talk, gli ospiti racconteranno le loro esperienze professionali agli studenti degli indirizzi audiovisivo e grafica per aiutarli e stimolarli nella lettura critica dei loro progetti e delle loro attitudini, di oggi e del domani. Gli studenti del Liceo saranno invitati a visitare la mostra “Photobook Stories” fino al 31 Marzo presso l’Ex Convitto Palmieri, dove riceveranno, previa prenotazione, visite guidate dedicate, in gruppo, per approfondire le tematiche a loro più care.

Luogo

EX CONVITTO PALMIERI
via Benedetto Cairoli, 15
Lecce, 73100 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0832 288626

Altro

Inaugurazione
Giovedi 1 Marzo, ore 19:00