Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Border Crossing 2019 – Palermo

giovedì 30 Maggio 2019 - sabato 1 Giugno 2019

Border Crossing 2019 - Palermo

sede: Varie Sedi (Palermo).
cura: Lori Adragna, Border Crossing, Bridge Art, Chambre à air.

Torna a Palermo Border Crossing, il progetto nato nel 2018 fra gli eventi collaterali di Manifesta 12.
L’edizione del 2019 propone la preview di un progetto a cadenza periodica che porterà una selezione di spazi e progetti culturali internazionali all’interno del territorio siciliano.

Border Crossing elabora una sinergia di spazi pubblici e privati per ospitare produzioni e incontri: Dimora OZ, a Palazzo Sambuca, KaOZ e il Teatro Garibaldi, tre spazi nell’ambito del programma di Palermo Culture e Magione Contemporanea, in una messa a sistema dei luoghi di ricerca, confronto e produzione culturale.

Il primo appuntamento sarà con Geografico #Sicilia, un progetto ideato da Chambres à Air, piattaforma creata da Pietro Fortuna a Bruxelles. Il progetto che è coordinato da Lori Adragna e organizzato da Bridge Art/Border Crossing, comprende un viaggio itinerante da parte di Marc Buchy (Francia), Pietro Fortuna (Italia), Richard Höglund (Stati Uniti), Lior Gal (Israele) con tappe presso varie sedi e centri d’arte: (Bridge Art, Noto – Dimora Oz/KaOz, Palermo– Farm Cultural Park, Favara –Site Specific, Scicli – White Garage, Catania).

L’evento conclusivo organizzato da Border Crossing si svolgerà il 31 maggio a Piazza Magione, in modalità diffusa Dimora OZ a Palazzo Sambuca, KaOZ, Teatro Garibaldi, con una presentazionedegli artisti di Geografico #Sicilia e una mostra a cura di Lori Adragna, con Sonia Andresano, Fabrice Bernasconi Borzì, Marc Buchy, Simone Cametti, Barbara Cammarata, Daniele Di Luca, Pietro Fortuna, Richard Höglund, Lior Gal, Giuseppina Giordano, Piotr Hanzelewicz, Andrea Kantos, Carmelo Nicotra, Isabella Pers, Tiziana Pers, Rossana Taormina, Sasha Vinci.

Border Crossing chiuderà sabato 1 giugno con il Videoartforum Border Crossing_Mediterraneum a cura di Lori Adragna e Andrea Kantos, una maratona di video e talk presentati all’interno del Teatro Garibaldi che coinvolgerà alcuni progetti indipendenti, sulle diverse suggestioni scaturite dal tema “Mediterraneo”.

“Come afferma Predrag Matvejevic: il Mediterraneo non è solo geografia. Dentro le sue sponde e nelle terre che bagna ha avuto origine la storia dell’umanità. Dalle sue acque sono sgorgate civiltà e colati a picco imperi. In quel mare, che i romani chiamarono “nostrum” avviando tutta una mitologia, convergono tre mondi (cristiano, islamico ed ebraico) e tre diversi sistemi politico-economici. È d’altra parte teatro di conflitti, problemi di regolazione dei commerci e dei flussi umani, di integralismi, non solo religiosi. – scrive nel suo testo la curatrice, Lori Adragna -. Ripartendo dall’arte e dalla cultura come patrimonio condiviso si può orientare un cambiamento, immaginare un Mediterraneo che torni ad essere crocevia di scambi e di percorsi di sviluppo. E qui l’arte contemporanea può giocare un ruolo di primo piano: rimescolando le acque, riflettendo e facendo riflettere, valorizzando le differenze, prefigurando lo spazio di un mare senza confini.”

Gli spazi invitati al VideoArtForum sono: Album Arte, Roma – Art House, Scutari – Atla(s)now, Marocco – Bridge Art, Noto (SR) – Cantieri d’arte/La Ville Ouverte, Viterbo – Casa Sponge, Pergola (PU)- Dimora Oz, Palermo – Dolomiti Contemporanee, Dolomiti – Fusion Art Centre, Padova – GAP Guilmi Art Project, Guilmi, (CH) Abruzzo – Nos Visual Art Production, Bologna – Ramdom, Gagliano del Capo (LE) – Rave East Village Artist Residency, Trivignano Udinese (UD) – Site Specific, Scicli (RG)- ViadellaFucina16 condominio-museo, Torino.

Gli artisti presentati da ciascun spazio per la rassegna video sono: Elena Bellantoni (Album Arte), Angelo Bellobono (Atla(s)now), Simone Cametti (Dolomiti Contemporanee), Davide D’Elia (Nos), Andrew Friend (Ramdom), Lek M. Gjeloshi (Art House), Arash Irandoust (Bridge Art), Elena Mazzi (GAP Guilmi), Alfredo Meschi (Fusion Art Centre), Egle Oddo (Dimora Oz), Anna Raimondo (Cantieri d’Arte), Collettivo Rave (Rave), Filippo Riniolo (Casa Sponge), Lucio Viglierchio e Miha Sagadin (ViadellaFucina16), Matilde Sambo (Site Specific).

SEDI

Dimora Oz a Palazzo Sambuca
via Alloro 36 (ingresso Piazza Magione)
Palermo

Kaoz
Via Francesco Riso 55
Palermo

Teatro Garibaldi
Via Teatro Garibaldi 46-56
Palermo

Piazza Magione
Palermo

Dettagli

Inizio:
giovedì 30 Maggio 2019
Fine:
sabato 1 Giugno 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , , , , , ,

Luogo

VARIE SEDI – PALERMO
Palermo, 90100 Italia + Google Maps