Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Brescia Photo Festival 2022 – V edizione

giovedì 31 Marzo 2022 - domenica 28 Agosto 2022

Brescia Photo Festival 2022 - V edizione

sede: Varie Sedi (Brescia).
cura: Renato Corsini.

Giunta alla sua V edizione, Brescia Photo Festival verterà sul tema “Le forme del ritratto nella fotografia mondiale”, proponendo nuovamente Brescia come uno dei centri propulsivi di quest’arte.

Il fulcro del Brescia Photo Festival sarà il Museo di Santa Giulia, centro culturale espositivo gestito dalla Fondazione Brescia Musei, che è anche l’istituzione produttrice dell’intera manifestazione.
La kermesse si dispiega anche in altri luoghi della città e della provincia, tra cui la Pinacoteca Tosio Martinengo, il Mo.Ca. -Centro per le Nuove Culture-, il Museo di Scienze Naturali, la Fondazione Vittorio Leonesio di Puegnago del Garda

Tra gli appuntamenti più attesi, la mostra Weston. Edward, Brett, Cole, Cara. Una dinastia di fotografi, la grande monografica, allestita al Museo di Santa Giulia, dedicata a Edward Weston (1886-1958), uno dei maestri della fotografia del Novecento, le cui opere saranno esposte, per la prima volta in Italia a fianco di quelle dei suoi due figli Brett e Cole e della nipote Cara.

L’esposizione, curata da Filippo Maggia, promossa da Fondazione Brescia Musei insieme a Skira e progettata direttamente con la famiglia Weston, propone oltre 80 opere, tra cui 40 del solo Edward, con i suoi maggiori capolavori: dai ritratti plastici ai nudi che esaltano forme e volumi, dalle dune di sabbia agli oggetti trasformati in sculture, sino ai celebri vegetable – peperoni, carciofi, cavoli – e le conchiglie riprese in primissimo piano.

Spesso direttamente paragonata alla pittura e alla scultura, la fotografia di Edward Weston è l’espressione di una ricerca ostinata della purezza, nelle forme compositive così come nella perfezione quasi maniacale dell’immagine. L’autore indaga gli oggetti nella loro quintessenza, eleggendoli a metafore visive degli elementi stessi della natura.

Oltre ai Weston, il Brescia Photo Festival ricorderà, nel centenario della nascita, Pier Paolo Pasolini, con la mostra di ritratti “Pier Paolo”, curata da Renato Corsini ed allestita presso il Mo.Ca., che già nel titolo identifica una visione intimista del grande intellettuale. Il rapporto con la madre, la passione per il calcio e le amicizie più profonde sono i temi di un corpus di fotografie, in gran parte ancora inedite, scattate da importanti autori italiani quali Gianni Berengo Gardin, Federico Garolla, Ezio Ciol, Sandro Becchetti, Aldo Durazzi, Ezio Vitale, Vittorio La Verde e Rodrigo Pais.

In città numerose le altre mostre: al Museo di Santa Giulia protagonista insieme a Weston, la mostra tematica sulla storia del ritratto dal dagherrotipo al selfie, a cura di Renato Corsini e Mario Trevisan; al Mo.Ca, oltre a Pier Paolo Pasolini, si ricorderanno Maurizio Frullani, con un focus sui ritratti al femminile nella “sua” Eritrea realizzati tra il 1993 e il 2000 nella Massaua piagata dalla guerra, , Mario Dondero, con una serie dei suoi “ritratti dell’intelligenza”, Fabrizio Garghetti, con la sua documentazione delle avanguardie artistiche italiane della metà degli anni ‘60, e ancora Gian Paolo Barbieri e Santi Visalli, con i loro lavori sulle star del cinema, della società e del costume del Novecento, e il fotografo indiano N.V. Parekh con i suoi famosissimi reportage da Mombasa.

Iniziativa promossa da Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei, in collaborazione con Ma.Co.f – Centro della fotografia italiana.

Informazioni
bresciaphotofestival.it 

Immagine in evidenza: Edward Weston, Shell, 1927 Gelatin silver print © Center for Creative Photography, Arizona Board of Regents

Luogo

VARIE SEDI – BRESCIA
Brescia, 25121 Italia + Google Maps