Altre Ecologie - Quando l'Arte protegge il Pianeta

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Conferenza: “Caravaggio e i caravaggeschi in Emilia”

sabato 27 Novembre 2021 @ 18:00

Conferenza: "Caravaggio e i caravaggeschi in Emilia"

sede: Palazzo del Governatore di Cento (Cento, Ferrara).

Con la prima conferenza Caravaggio e i caravaggeschi in Emilia, sabato 27 novembre 2021 alle ore 18 riprendono gli appuntamenti di Autunno Guerciniano, sia in presenza nella sala F. Zarri del Palazzo del Governatore di Cento (Fe), sia in streaming sui canali Facebook e YouTube del Comune di Cento.
L’incontro è curato da Emilio Negro, storico dell’arte e ispettore onorario della Soprintendenza ai Beni Artistici e Storici di Modena e Reggio Emilia.

Emilio Negro è autore, insieme a Nicosetta Roio, del volume Caravaggio e i caravaggeschi in Emilia (Modena, Poligrafico Artioli, 2013), in cui propone, tra le novità, un’inedita attribuzione a Michelangelo Merisi da Caravaggio, di una tela raffigurante un San Giacomo Minore a mezzo busto.
Un importante ritrovamento che ha dato agli autori lo spunto per avanzare nuove interpretazioni intorno ad alcuni capolavori del grande artista lombardo (come ad esempio l’Amore vincitore della Gemäldegalerie, Staatlichen Museen di Berlino, o il Suonatore di liuto del The State Hermitage Museum di San Pietroburgo), e per ripercorrere le vicende dell’arte emiliana a lui contemporanea.
Se in territorio padano la moderna pittura del Merisi non era certo tra le più apprezzate e comprese, si è comunque riscontrato un innegabile interesse e una malcelata rivalità per le novità rivoluzionarie da lui introdotte nell’arte anche nell’ambiente culturale emiliano dominato dai tre cugini Carracci.

Dante Alighieri, di cui si celebra quest’anno il VII centenario della morte, sosteneva che in ogni “Opera d’arte vi sono sempre quattro significati: il letterale, l’allegorico, il morale” e – ultimo ma non meno importante – “l’anagogico” (Convivio, II), cioè quello che rivela il significato più profondo e meno accessibile delle cose raffigurate.
Come è stato dimostrato nel volume Caravaggio e i caravaggeschi in Emilia, a tale aureo principio non sfuggono le pitture di Caravaggio ed è per questo che l’interpretazione delle storie, degli oggetti, delle note musicali, delle iscrizioni e finanche delle lettere dell’alfabeto raffigurate in esse è oggetto di dibattito continuo.

Dettagli

Data:
sabato 27 Novembre 2021
Ora:
18:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

PALAZZO DEL GOVERNATORE DI CENTO
Piazza Guercino, 39
Cento, Ferrara 44042 Italia
+ Google Maps