Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Conferenza di Reinier de Graaf: “The century that never happened”

martedì 15 maggio 2018 @ 18:00

Conferenza di Reinier de Graaf: "The century that never happened"

sede: British School at Rome (Roma).
cura: Marina Engel.

Mercoledì 15 maggio 2018, alle ore 18.00, prende il via il progetto biennale Brave New World, ideato e curato da Marina Engel, responsabile del Programma di Architettura della British School at Rome, con la conferenza dell’architetto Reinier de Graaf, partner dell’Office for Metropolitan Architecture (OMA), mediator culturale di Manifesta 2018, dal titolo “The century that never happened”, che si terrà nella sede di via Antonio Gramsci 61 a Roma. Introducono: Stephen Milner, direttore della British School at Rome, e Pippo Ciorra, architetto, critico, docente UNICAM.

Reinier de Graaf introduce il programma Brave New World in una lecture incentrata sul tema della relazione tra politica, economia e architettura. Il programma della BSR, infatti, sin dal titolo evoca ironicamente e provocatoriamente gli immaginari shakespeariani de La Tempesta e dell’omonimo capolavoro di Aldous Huxley, in cui l’uomo si trova di fronte alla sfida rappresentata dal ‘nuovo’ e dallo ‘sconosciuto.’ Il progetto si propone di approfondire alcuni aspetti sullo sviluppo dell’architettura all’indomani dell’alba del nuovo millennio.

Reinier de Graaf, partendo dalle teorie economiche del francese Thomas Piketty basate sull’analisi delle disuguaglianze di reddito e ricchezza in campo sociale, le riformula nell’ambito dell’architettura, osservando come gli ultimi venti anni sembrino aver cancellato il secolo scorso, quasi non fosse mai esistito. Le architetture che fino agli anni settanta del novecento incarnavano la mobilità sociale, ora sembrano prevenirla, ostacolarla. Nonostante il continuo incremento dei tassi di povertà e senzatetto, le grandi edilizie sociali vengono demolite con sempre maggiore risoluzione. La rovina del ventesimo secolo, dunque, troverebbe, secondo de Graaf, una prova concreta nella metodica rimozione della stessa materia che lo aveva così fortemente caratterizzato rispetto ai precedenti.

La conferenza descriverà il mondo in cui si sta formando la generazione dei giovani architetti e designer di oggi, soffermandosi sulla realtà economico-socio-politica che hanno ereditato. Impossibile non fare i conti con le conseguenze dovute alla crescita della disuguaglianza di benessere e salute, alle condizioni di lavoro instabili e precarie, ai costi sempre più cari e inaffrontabili di affitti e acquisti nel settore immobiliare, senza dimenticare il radicale cambiamento dei valori legati alla famiglia e ai ruoli di genere.

Reinier de Graaf, architetto olandese, urbanista e scrittore, è partner dell’Office for Metropolitan Architecture (OMA) e responsabile di progetti di Europa, Russia e Medio Oriente. E’ co-founder dell’AMO (il think tank di OMA) e insegna all’Università di Harvard, nel Graduate School of Design. E’ autore del libro Four Walls and a Roof: The Complex Nature of a Simple Profession (Harvard University Press, 2017) definito come il miglior libro del 2017 sia dal Financial Times che dal Guardian.

Pippo Ciorra, architetto, critico, docente, collabora con giornali e riviste ed è autore di molti saggi e pubblicazioni. E’ professore di progettazione e teoria presso la SAAD di Ascoli Piceno e direttore del programma di dottorato internazionale Villard d’Honnecourt presso lo IUAV. Ha curato e allestito mostre in Italia e all’estero; dal 2009 è senior curator per l’architettura al MAXXI di Roma.

Ufficio Stampa: Maria Bonmassar

Dettagli

Data:
martedì 15 maggio 2018
Ora:
18:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , ,

Luogo

BSR – THE BRITISH SCHOOL AT ROME
Via Antonio Gramsci, 61
Roma, 00197 Italia
+ Google Maps
Telefono:
06 3264939
Sito web:
www.bsr.ac.uk