Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Coralli e Corsari del nostro Mare Mediterraneo

giovedì 6 Novembre 2014 - mercoledì 17 Dicembre 2014

L’Istituto Italiano di Cultura di Marsiglia continua, con questi eventi, il ciclo dedicato al mar Mediterraneo, crocevia di popoli e di diverse culture, visto non solo come principale via di accesso e di immigrazione in Europa, ma anche come testimone di un interessante e affascinante passato. Un passato ricco di storia che sarà presentato, il prossimo 6 novembre, in uno dei suoi molteplici aspetti con le conferenze e le mostre sui temi del corallo e dei corsari del Mediterraneo.

L’esposizione, curata da Davide Gnola, direttore del Museo della Marineria di Cesenatico, presenterà armi, carte nautiche, documenti d’archivio e altri oggetti databili tra il ‘500 e l’800, epoca in cui la corsareria e la pirateria ebbero fine nel Mediterraneo.
La lavorazione del corallo sarà il secondo grande tema che verrà approfondito, presentando i preziosi gioielli del XIX° e XX° secolo provenienti dal Museo del Corallo Ascione di Torre del Greco. L’esposizione è curata da Filomena Maria Sardella e Caterina Ascione. Completerà la rassegna una parte della collezione di gioielli contemporanei delle artiste Loredana Boboli de Lama e Isabella Astengo che lavorano questo prezioso materiale in maniera raffinata e nel totale rispetto della natura.

Nell’introduzione al catalogo, la Direttrice dell’Istituto, Roberta Albertanza, spiega come siano legate da un filo rosso le due tematiche: la lavorazione del Corallo e la storia dei Corsari nel Mediterraneo…. A quel tempo la lavorazione e la pesca del corallo, materiale preziosissimo, comportava molti rischi per gli addetti ai lavori, tra questi la possibilità di essere assaliti da bande di pirati, che spesso facevano di questo materiale l’oggetto delle loro scorrerie attaccando le navi che lo trasportavano o le cosidette coralline, le barche dei pescatori di coralli. Talvolta accadeva persino che ai corsari venisse richiesta protezione dagli stessi pescatori e commercianti di coralli…
L’Alberotanza, inoltre, sottolinea anche il lato curioso di questo prezioso elemento che, nei secoli, si è trovato sospeso tra superstizione e religione….. Il corallo è un antichissimo amuleto di valore apotropaico per i neonati, ancora oggi diffuso. Secondo la tradizione pagana i rametti appuntiti infilzavano il malocchio lanciato per invidia, mentre per i cristiani il suo colore rosso ricordava il sangue di Cristo, infatti veniva usato già nel medioevo per i reliquiari della Croce. Il corallo assume così la valenza di simbolo della doppia natura di Cristo, umana e divina. Per questo si trova in numerosi dipinti rinascimentali, come la Madonna del solletico di Masaccio, la Madonna di Senigallia e la Pala di Brera di Piero della Francesca…

Coralli_E_Corsari_Del_Nostro_Mare_Medite_02

Dettagli

Inizio:
giovedì 6 Novembre 2014
Fine:
mercoledì 17 Dicembre 2014
Categoria Evento:

Luogo

ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA – MARSIGLIA
6, rue Fernand Pauriol
Marsiglia, 13005 Francia
+ Google Maps
Telefono:
04 91 485194
Sito web:
iicmarsiglia.esteri.it