Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dance Immersion Festival. Confini, riflessioni ed incontri

giovedì 4 settembre 2014 - venerdì 5 settembre 2014

Anouck Vecchietti Massacci, traduttrice/Università di Urbino:”Tradurre: La transmigrazione del senso al di là del confine linguistico”.
4 Settembre ore18.30
Il grande studioso e critico George Steiner diceva che senza traduzione vivremmo in paesi confinanti con il silenzio.
La traduzione non si limita ad un semplice passaggio di parole da una lingua all’altra.
Il traduttore è colui che entrando nel testo è in grado di cogliere il senso profondo di un messaggio e di accompagnarlo nella lingua di arrivo costruendo un ponte che permetta al testo originale di attraversare il confine linguistico senza perdere la voce e i riferimenti culturali originari.

5 Settembre ore 18.30

Raffaele Cutillo, architetto: “Il paesaggio dell’abbandono: confine tra fallimento e riscatto”Le aree della dismissione (ed il loro degrado derivante dall’abbandono), insieme agli spazi interstiziali urbani dove si celebra il rito ipocrita del ‘rispetto’, costituiscono la sfida concreta per conquistare la bellezza potenziale delle citta’ o per decretare la loro definitiva implosione.
La speranza resta sorniona lungo quei confini, sfiorandone i margini, consapevolmente sul bilico tra follia e visione.
L’architettura o la antropizzazione del paesaggio ancora una volta assumono in se’ la risoluzione solo nella frattura, li’ dove coabitano corpo e anima.

Matteo De Simone psicoanalista ordinario e resp. culturale Associazione Italiana di Psicoanalisi(Aipsi).
Presidente sezione romana dell’International Association for Art and Psychology (Iaap)”il corpo come luogo di confine tra il dentro ed il fuori: patologia, arte, passione”L’io-corporeo è alla base del pensiero freudiano, comunque la funzione del corpo è centrale sia nella salute che nella patologia psichica, permette la relazione tra se stesso e altro da se, articola spostamenti, passioni, disegna spazi creativi, esprime un un linguaggio originale e primigenio.

 

teatro_cagli

Dettagli

Inizio:
giovedì 4 settembre 2014
Fine:
venerdì 5 settembre 2014
Categoria Evento:

Luogo

TEATRO COMUNALE – CAGLI
Piazza Niccolo' IV 1
Cagli, PU 61043 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0721 781341
Sito web:
http://cagliteatriemusei.blogspot.it/2012/07/blog-post.html