Emergenza sanitaria
 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Dayana Fergemberger. Fear it

sabato 29 Maggio 2021 - domenica 27 Giugno 2021

Dayana Fergemberger. Fear it

sede: Open Art House (Ivrea, Torino).

“Fear it” è il progetto personale di Dayana Fergemberger 1, realizzato durante il lockdown. Un racconto a scatti, composto da nove opere fotografiche nelle quali vengono messe a fuoco le paure e gli stati d’animo che hanno scandito le giornate vissute.

Immagini in bianco e nero che scandiscono un tempo fatto di privazioni di abbracci, di sorrisi, di relazioni, dove l’unico colore, fucsia, ne evidenzia la drammaticità che scorre sotto i nostri occhi mentre sfogliamo un album di famiglia. Scatti quotidiani che ci portano dentro l’intimità resa pubblica da una pandemia. Un progetto sociale dove siamo tutti protagonisti come in un documentario di denuncia alla Letizia Battaglia. Momenti sospesi intrisi di timore, inquadrati in ambito domestico. Un tempo soffocato da mascherine ed igienizzanti, bloccato come in uno stil life di un fotografo meschino. “Fear it” ci dice di temerlo. Ma, temere cosa o chi? Il virus? Il tempo? La paura stessa?

Cosa’ abbiamo scoperto quando la casa, in un istante, si è chiusa lasciandoci soli con le nostre paure? Le stesso che avevamo nascosto bene, sotto il tappeto della superficialità, del lavoro, degli impegni e delle mille distrazioni.
Siamo riusciti a vedere ciò che è stato nascosto negli angoli bui di casa come nel nostro cuore?
Lo abbiamo temuto al punto da averne il rifiuto?
Volerlo eliminare definitivamente dalla nostra vita?

L’artista ci accompagna in un viaggio d’introspezione personale, non per un gusto sadico ma per mostrarci, attraverso la sua esperienza personale, un diverso punto di vista, di come la paura può essere un punto di ripartenza. Trovando nella Parola di Dio la condizione spirituale per ogni scatto, riusciamo a vedere ciò che è invisibile agli occhi, arrivando ad una maggiore, minuziosa e quasi scientifica consapevolezza.
Dayana Fergemberger, come un’esperta R. I. S, ripercorre la casa interiore, trattandola come scena di un delitto, nominando ogni stato d’animo con il gergo scientifico, oggi parte del lessico famigliare ed usando principi biblici come Luminol, per svelarci invisibili ma importanti tracce che ci portano ad indizi inconfutabili verso la vera essenza del caso.

Note

  1. Dayana Fergemberger fin da piccola viene influenzata dai suoi genitori grazie alla loro creatività ed abilità artigianali. Crescendo, dopo gli studi come grafica pubblicitaria ed a seguito di un’importante esperienza personale, è nata in lei la profonda necessità di esprimersi attraverso l’arte. La fede, inoltre, divenne come il carburante che accese il suo talento, la passione ed il forte desiderio di comunicare. Inizia, così a dipingere scenari interiori basati su letture bibliche quotidiane, ricercando uno stile personale. Il suo percorso artistico e quello spirituale necessitavano, a quel punto, di un confronto e di una condivisione con altri artisti e questo la portò, nel 2015, a conoscere e ad entrare a far parte del gruppo SVA (Sabaoth Visual Art). Inizia a produrre opere e ad avere quello scambio, che vive ancora oggi e che la porta a sperimentare e crescere. La sua ricerca è volta a scoprire costantemente un linguaggio all’avanguardia e nuovi strumenti che le permettano di esprimere, in maniera efficace e trasparente ciò che è e che vive. Realizzare opere, per lei, è un atto di fede: di fatto sono il frutto di momenti intimi con Dio nei quali ogni dettaglio viene ispirato.

Dettagli

Inizio:
sabato 29 Maggio 2021
Fine:
domenica 27 Giugno 2021
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

OPEN ART HOUSE
via San Gaudenzio, 10/b
Ivrea, Torino 10015 Italia
+ Google Maps
Telefono:
338 5093563
View Luogo Website