Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dietro l’obiettivo. Fotografe italiane 1965-2018 – Brescia Photo Festival

2 Maggio 2019 - 8 Settembre 2019

Dietro l'obiettivo. Fotografe italiane 1965-2018 - Brescia Photo Festival

sede: Museo di Santa Giulia (Brescia).
cura: Alessandra Capodacqua.

La mostra “Dietro l’obiettivo. Fotografe italiane 1965-2018” propone una selezione di fotografie e libri fotografici provenienti dalla Collezione Donata Pizzi. La collezione è stata creata per promuovere la conoscenza e lo studio delle interpreti più originali nel panorama fotografico italiano dalla metà degli anni Sessanta a oggi.

Unica nel suo genere in Italia, la raccolta è composta da opere realizzate da oltre settanta autrici appartenenti a generazioni e ambiti espressivi diversi: dai lavori pionieristici di Paola Agosti, Letizia Battaglia, Lisetta Carmi, Elisabetta Catalano, Carla Cerati, Paola Mattioli, Marialba Russo, sino alle ultime sperimentazioni condotte tra gli anni Novanta e il 2018 da Marina Ballo Charmet, Silvia Camporesi, Monica Carocci, Gea Casolaro, Paola Di Bello, Luisa Lambri, Raffaella Mariniello, Moira Ricci, Alessandra Spranzi, Alba Zari e numerose altre.

Il lavoro di molte fotografe italiane è ancora da scoprire e riscoprire, e soprattutto da valorizzare: le opere della Collezione Donata Pizzi testimoniano momenti significativi della fotografia italiana dell’ultimo cinquantennio; attraverso i lavori anticipatori di fotografe di diverse generazioni affiorano i mutamenti concettuali, estetici e tecnologici che hanno caratterizzato la fotografia nel nostro Paese.
La centralità del corpo e delle sue trasformazioni, la necessità di dare voce a istanze personali e al vissuto quotidiano e familiare, il rapporto tra la memoria privata e quella collettiva sono i temi nevralgici che emergono dal percorso espositivo e legano tra loro immagini appartenenti a vari decenni e generi, dalle foto di reportage a quelle più spiccatamente sperimentali.

Mostra nell’ambito di Brescia Photo Festival