Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Dynat e Lucia Pinzauti. Imago

domenica 16 settembre 2018 - venerdì 5 ottobre 2018

Dynat e Lucia Pinzauti. Imago

sede: Galleria di Sala Banti (Montemurlo).
cura: Ilaria Magni.

In mostra alcune opere che traggono ispirazione dal tema portante della “liquidità” della società contemporanea, dove le informazioni si accumulano in una moltiplicazione inarrestabile di sollecitazioni che il critico Gillo Dorfles chiamerebbe horror pleni, in contrapposizione all’horror vacui, ossia quel senso di sgomento derivato dall’assenza totale o parziale di segni e tracce umane. Da qui il titolo “Imago” (in latino “immagine”) che attraverso l’allusione al simbolo, all’impronta che caratterizza l’identità, evoca il mare di immagini in cui siamo immersi, dagli archetipi ai segni della contemporaneità. L’immagine pertanto è un ricordo, una reminiscenza del passato ma è anche una forma, fisica o mentale, del presente.

Dynat attraverso opere installative unisce simboli ancestrali, universalmente riconoscibili e codificabili secondo la nostra esperienza di esseri umani, con quelli che sono i segni, le immagini della contemporaneità, identificabili al di là delle barriere culturali e linguistiche. I simboli sono importanti in quanto ci rammentano tutto quello che siamo e tutto ciò che è nelle nostre potenzialità e aspirazioni, poiché vivere significa essere tante cose insieme: nella famiglia, negli affetti, in amore, con gli amici, sul lavoro, nel tempo libero, non ci riconosciamo in una definizione univoca, con una etichetta o un marchio, ma interpretiamo tanti ruoli a seconda del contesto e delle nostre aspirazioni individuali.

Lucia Pinzauti è una poliedrica artista visiva, pittrice, scultrice, illustratrice, diplomata presso l’Istituto d’Arte di Pistoia Policarpo Petrocchi con indirizzo “arte nel tessuto” e specializzatasi successivamente presso l’Istituto Professionale di Stato della Grafica e Pubblicità Datini di Prato. Negli ultimi anni si è interessata alla poetica dell’interiorità dell’essere umano, come testimonia Equilibrium girl, l’opera che l’artista ha realizzato per l’installazione site specific ideata per l’atrio del Museo Marino Marini di Pistoia in aperto dialogo con le opere di Dynat, e qui adesso prosegue la sua ricerca indagando le connessioni tra le persone, ovvero i segni nei quali l’essere umano si rispecchia e interagisce con il resto del mondo, cercando il proprio personale equilibrio attraverso l’essenza delle cose.

Mostra organizzata da IAC (International Art Connections), in collaborazione con il Gruppo Fotografico Zoom Zoom
Inaugurazione: domenica 16 settembre 2018 ore 17

Dettagli

Inizio:
domenica 16 settembre 2018
Fine:
venerdì 5 ottobre 2018
Tag Evento:
, , , , , , ,

Luogo

GALLERIA DI SALA BANTI
Montemurlo, Prato Italia + Google Maps
Telefono:
59013