Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Fabio Di Lizio. Artificialia

sabato 7 aprile 2018 - sabato 21 aprile 2018

Fabio Di Lizio. Artificialia

sede: Spazio Maw (Sulmona).

La mostra di Fabio Di Lizio propone una scelta di opere tratte dall’ultimo ciclo “Scatole ludiche” che evidenzia la particolare ricerca dell’artista legata ai segni fortemente iconici della Natura e dell’Uomo.
Carico di risonanze, il titolo della mostra rimanda alle meraviglie prodotte dalla mano di esseri umani e raccolte dai collezionisti del passato per le loro caratteristiche intrinseche ed estrinseche.

Gli “artificialia” di Fabio Di Lizio sono ricostruzioni di ambienti naturali con elementi del regno vegetale e animale ma in chiave fantastica e in piccole dimensioni, che pongono domande su questioni che hanno a che fare con il mondo degli oggetti, con l’artificio e il vedere, e con la relazione tra questi temi. Sono realizzate attraverso l’uso di legni policromi, paesaggi e personaggi chiusi in scatole o in teche di cristallo.

Fabio Di Lizio. Consegue il Diploma di primo livello presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila (Abaq) con una tesi in Calcografia sotto la supervisione dei proff. V. Battiloro e L. Bruno e realizza un’edizione di trenta cartelle contenenti quattro incisioni sotto il patrocinio della stessa Accademia. Nel 2004 vince il primo premio per la sezione di grafica alla manifestazione “Poesia Narrativa e Grafica Peltuinium”. Dal 2004 al 2005 affianca nella cura di alcune pubblicazioni legate alla Stampa d’Arte presso lo studio di Lorenzo Bruno. Nel 2005 è segnalato dall’Abaq per partecipare al Premio Nazionale delle Arti; nel 2006 è segnalato al Premio Internazionale d’Incisione “F. Bertoni”; vince la 3° Biennale dell’Illustrazione “Renzo C. Ventura, Tra Secessione e Deco’ “, per la migliore tecnica (Colmurano, MC); partecipa alla 4°Biennal Internacional d’Art Gràfic S. Carles de la Ràpita (Spagna). E’ inserito nel Repertorio degli Incisori Italiani 2004 / 2007 e 2008 / 2013, Gabinetto Stampe Antiche e Moderne del Comune di Bagnocavallo. Ha all’attivo numerosi progetti ed eventi espositivi: nel 2017, Coordinamento del Progetto / concorso ArtinFaraone: L’Arte di generare Arte. L’azienda Faraone – Architetture Trasparenti, in collaborazione con Abaq. Mostre personali: 2016, Mostra d’incisione con Giorgio Roggino “Visto per Inciso”, a cura di Raffaella Tenaglia con testo di Valter Battiloro, Galleria Pixie, Lanciano; 2012, Mostra di pittura “Cattivi Pensieri”, Museo Archeologico Iuvanum, Montenerodomo CH; 2011, Mostra d’incisioni calcografiche “Contro Vento”, Sala Mostre Vincenzo Foresi, Civitanova Marche MC. Tra le mostre collettive: 2016, “Segni Agathae” di Giovanna Cassese, Ornella Fazzina, Liborio Curione presso il GAM- Le Ciminiere, Catania; 2015, “L’orto dell’arte, La Memoria” a cura di Lea Contestabile, Marcello Gallucci, Carlo Nannicola, Castello Piccolomini L’Aquila; 2015, “Quant’è bella giovinezza: IncontrArti. Le Proposte del Premio Vasto”, a cura di Daniela Madonna, Palazzo Aragona, Vasto; 2014, “Nel Segno e nei Colori”, Museo d’Arte Moderna “Vittoria Colonna”, Pescara; 2013, “International Open Festival of Graphics Vita-Art-Time”, Volgograd Museum Art, Volgograd Russia; 2012, “L’immaginario e la forma”, Giornata del Contemporaneo, Museo Michetti, Francavilla al Mare CH; 2011, “Genius Loci – in memoria di Imre Makovecz”, Magazzini del Sale, Venezia; 2010, “metAMORfosi – Ovidio e l’arte contemporanea”, a cura di Marco Maiorano, Avatars Gallery, Sulmona AQ; Attualmente è impegnato come docente di Tecniche e procedimenti a stampa presso l’Accademia di Belle Arti dell’Aquila. Vive e lavora ad Ortona CH.

Inaugurazione: Sabato 7 aprile alle ore 18:30

Dettagli

Inizio:
sabato 7 aprile 2018
Fine:
sabato 21 aprile 2018
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

SPAZIO MAW – MEN ART WORK
Via Morrone, 71
Sulmona, AQ 67039 Italia
+ Google Maps
Sito web:
www.mawlab.org