Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Febbraio al Museo 2018 – A Siena porte aperte all’arte e alla cultura

giovedì 1 Febbraio 2018 - mercoledì 28 Febbraio 2018

Febbraio al Museo 2018 - A Siena porte aperte all’arte e alla cultura

sede: Varie Sedi (Siena).

A Siena febbraio è il mese dei musei. Da giovedì 1 febbraio porte aperte all’arte e alla cultura con la nuova edizione di ‘Febbraio al Museo’, la rassegna che celebra la cultura in tutte le sue forme, attraverso l’apertura straordinaria e gratuita dei musei cittadini e con un ricco calendario di eventi, itinerari guidate e performance ospitati nei luoghi più suggestivi della città.
Tra le novità della nuova stagione l’anteprima assoluta dei capolavori custoditi nelle stanze segrete di Palazzo Pubblico, in Piazza del Campo e la musica al Santa Maria della Scala, con quattro serate in compagnia delle performance curate dall’Istituto superiore di studi musicali Rinaldo Franci e dal Siena Jazz, Accademia Nazionale del Jazz.
Un viaggio esclusivo nell’arte senese con tappe imperdibili che toccheranno il Museo Civico, la Sala dei Costumi del Palio, il Santa Maria della Scala, i Palazzi Chigi Saracini e Sansedoni passando per la Pinacoteca Nazionale, la Sinagoga di Siena, la basilica di San Clemente in Santa Maria dei Servi e l’Orto Botanico.
Per tutto il mese di febbraio e fino a domenica 8 aprile 2018, sarà possibile visitare la grande mostra dedicata ad Ambrogio Lorenzetti ospitata al Santa Maria della Scala.

I mercoledì dell’arte: Museo Civico, Santa Maria della Scala e Palazzo Chigi a ingresso gratuito.
Ogni mercoledì di febbraio (7, 14, 21 e 28 febbraio) la cultura si ‘fa in tre’ a Siena con le aperture gratuite del Museo Civico, del Santa Maria della Scala e di Palazzo Chigi Saracini.
Un’occasione unica per scoprire e riscoprire le sale e i capolavori conservati all’interno del Palazzo Pubblico che oggi, anche grazie all’innovativo sistema illuminotecnico, rivelano particolari inediti e ancora più intimi dei preziosi affreschi, come La Maestà e il Guidoriccio da Fogliano di Simone Martini nella Sala del Mappamondo, o come il ciclo del Buon Governo di Ambrogio Lorenzetti custodito nella Sala della Pace. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare i numeri di telefono 0577292420- 226 o scrivere una mail a museocivico@comune.siena.it.
Ogni mercoledì di febbraio, inoltre, dalle ore 10 e fino alle ore 17, sarà possibile visitare gratuitamente il Santa Maria della Scala per farsi incantare da un luogo unico che conserva l’imponente ciclo di affreschi della Sala del Pellegrinaio, dove sono narrati alcuni dei momenti della vita di uno degli ospedali più antichi d’Europa.
Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il Santa Maria della Scala ai numeri 0577 286300 (call center) – 534504 (info).
A completare il ‘tris delle bellezze’ a ingresso gratuito, anche Palazzo Chigi Saracini che, sempre nei mercoledì di febbraio, aprirà le sue porte ai visitatori per raccontare la storia di una delle famiglie più prestigiose della nobiltà senese.
Per l’occasione sarà possibile ammirare le raccolte e i tesori che testimoniano il gusto di Galgano Saracini, di suo figlio Alessandro e dell’ultimo erede, il conte Guido Chigi Saracini che, nel 1932, fondò l’Accademia Musicale Chigiana, scuola di alto perfezionamento musicale, che ancora oggi ha sede nello storico palazzo di via di Città.
Palazzo Chigi Saracini, inoltre, rimarrà aperto tutti i giorni, dal lunedì al sabato alle ore 11:30 e il giovedì e il venerdì anche alle ore 16, per le visite guidate a pagamento.
Per tutte le informazioni e per le prenotazioni delle visite alla sede dell’Accademia Chigiana sono a disposizione i numeri di telefono 366 8642092 e 0577 22091 e l’indirizzo di posta elettronica visite@chigiana.it.

');

Il Museo Civico celebra la poesia e scopre i suoi capolavori con le visite guidate gratuite La magia della parola scritta si unisce alla scoperta di un patrimonio storico artistico unico, come quello conservato nelle sale del Museo Civico di Siena.
Per tutto il mese, ogni mercoledì di febbraio (7, 14, 21 e 28 febbraio) a ingresso gratuito il Museo Civico sarà il palcoscenico naturale delle arti che ospiterà un ricco calendario di visite guidate dedicate ai suoi tesori e quattro incontri con la poesia.
In concomitanza all’apertura gratuita del museo cittadino, ogni mercoledì pomeriggio (7, 14, 21 e 28 febbraio) alle ore 15 i capolavori di Simone Martini e di Ambrogio Lorenzetti, il ciclo realizzato nei primi anni del Quattrocento da Taddeo di Bartolo e le opere di età repubblicana realizzate da Domenico Beccafumi saranno al centro delle visite guidate all’interno delle suggestive sale del Museo Civico di Siena.
Gli itinerari che raccontano alcune delle pagine più importanti della storia dell’arte del Paese sono a ingresso gratuito e su prenotazione (massimo 25 persone).
Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare i numeri 0577 292614 – 15 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 esclusi i festivi e prefestivi) o scrivere una mail a ticket@comune.siena.it.
I mercoledì dell’arte, inoltre, si concluderanno alle ore 18 in Sala del Mappamondo, che ospiterà quattro incontri dedicati alla poesia e al sonetto con protagonisti alcuni autori del territorio che hanno scelto il linguaggio poetico per raccontare emozioni e immagini.
Gli appuntamenti di ‘Poesia in Museo’ sono gratuiti e senza prenotazione.
Per maggiori informazioni sono a disposizioni i numeri di telefono 0577 292420-226 e l’indirizzo di posta elettronica museocivico@comune.siena.it.

A Palazzo Pubblico un viaggio esclusivo per scoprire in anteprima assoluta la Sala del Capitano del Popolo Novità assoluta dell’edizione 2018 di ‘Febbraio al Museo’ è l’esclusivo viaggio nell’arte senese attraverso l’anteprima assoluta dei capolavori conservati nelle stanze del piano terra del Palazzo Pubblico, in Piazza del Campo.
Ogni sabato pomeriggio (3, 10, 17 e 24 febbraio) alle ore 17:30, sarà possibile partecipare alla visita guidata che, per la prima volta, svelerà i tesori artistici custoditi nell’antica Sala del Capitano del Popolo, dove oggi si riunisce il consiglio comunale e nelle sale che oggi ospitano gli uffici comunali.
Le visite guidate sono a pagamento, al costo di 12 euro comprensivo di guida e al costo ridotto di 3 euro per residenti e studenti.
L’ingresso è gratuito per i bambini fino agli 11 anni di età e per gli studenti delle scuole pubbliche senesi.
Per informazioni sui percorsi guidati è possibile contattare il servizio biglietteria del Museo Civico ai numeri di telefono 0577 292614 – 15 o scrivere una mail a ticket@comune.siena.it (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 esclusi i festivi e prefestivi).

Le aperture straordinarie della Sala dei Costumi del Palio Ogni giovedì (1, 8, 15 e 22 febbraio) alle ore 18 torna l’appuntamento con la storia del Corteo Storico del Palio e la visita guidata della Sala dei Costumi, dove sono conservate le monture dei figuranti del Comune di Siena che partecipano alla ‘passeggiata storica’ che precede il Palio del 2 luglio e del 16 agosto. Per tutto il mese di febbraio, in via straordinaria, sarà possibile visitare la retrospettiva sull’evoluzione del Corteo Storico nel Novecento, all’interno dei Magazzini del Sale. Il percorso di visita racconta i rinnovi delle monture dal 1904 al 2000 per un viaggio nella storia dei costumi che si intreccia con il racconto di aneddoti e curiosità legati ai “rinnovi” delle monture del 1904, 1928, 1955, 1981 e 2000. La visita guidata si aprirà sulle note della Marcia del Palio, grazie a uno speciale video che permetterà di ascoltare l’esecuzione antecedente agli anni Trenta e registrata dalla banda della Regia Marina Militare. Il percorso è a pagamento e su prenotazione. Il costo del biglietto è di 12 euro e di 6 euro il ridotto per studenti e residenti. Per i bambini di età inferiore agli 11 anni e per gli studenti delle scuole pubbliche senesi l’ingresso è gratuito. Per le prenotazioni è possibile contattare i numeri 0577 292614 – 15 o scrivere una mail a ticket@comune.siena.it (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 esclusi i festivi e prefestivi).

Notti di Note al Santa Maria della Scala Quattro appuntamenti ogni giovedì (1, 8, 15, 22) in compagnia della musica nella splendida cornice del Santa Maria della Scala con le performance dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” e Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz.
Le serate sono a pagamento al costo di 7 euro a evento.
Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero di telefono 0577 286300 (da lunedì a venerdì dalle ore 8:30 alle 17 e il sabato dalle ore 8:30 alle 13), o scrivere una mail a sienasms@operalaboratori.com.

Anche a febbraio e fino a domenica 8 aprile appuntamento con la grande mostra di Ambrogio Lorenzetti
Per tutto il mese di febbraio e fino a domenica 8 aprile 2018, sarà possibile visitare la grande mostra dedicata ad Ambrogio Lorenzetti che, dopo il successo di pubblico è stata prorogata. L’esposizione ospitata all’interno del Santa Maria della Scala è aperta tutti i giorni: da lunedì a giovedì dalle ore 10 alle ore 17 (con ultimo ingresso alle ore 16:30); ogni venerdì dalle ore 10 alle ore 19 (con ultimo ingresso alle ore 18:30) e ogni sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 20 (ultimo ingresso ore 19:30). La mostra è a pagamento e per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 0577 / 286300 (dal lunedì al venerdì 8:30-17) o scrivere una mail a infoscala@comune.siena.it e a ambrogiolorenzettisms@operalaboratori.com.

La rassegna ‘Febbraio al Museo’ è un progetto a cura del Comune di Siena – assessorato alle politiche per il turismo, in collaborazione con l’assessorato alla cultura.

Luogo

VARIE SEDI – SIENA
Siena, 53100 Italia + Google Maps

Altro

Ufficio Stampa
Agenzia Robespierre