Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Federico Ferrarini. Stonestar

sabato 26 Novembre 2022 - domenica 15 Gennaio 2023

Federico Ferrarini. Stonestar

sede: Kromya Art Gallery (Verona).
cura: Chiara Canali.

La mostra congiunge in un progetto unitario la produzione pittorica e scultorea degli ultimi anni, scaturita da una riflessione sul concetto di Stargate come elemento archetipico che mette in correlazione entità diverse e opposte, sole e terra, umano e divino, maschile e femminile, dolore e piacere.
Elemento circolare e orbitale, lo Stargate è una forma che ritorna in molte opere pittoriche della serie Sole come principio generatore della vita e centro di gravità attorno al quale dipartono le linee di forza centripeta, quei segni, di matrice vitalistica ed esistenziale, che si espandono sulla superficie secondo le geometrie regolari del cerchio oppure che si sfilacciano verso i bordi della tela in nodi, gangli o spore colorate, suggerendo un flusso energetico nervoso e potente.
Per la realizzazione di queste masse di colore, l’artista usa pigmenti puri e polveri minerali, ricreando le tinte direttamente in studio per accentuarne le cromie dense e vibranti.

La linea lunga, o il segno minimo, che collega due punti, è infatti alla base di tutte le rappresentazioni pittoriche e scultoree di Federico Ferrarini. Un segno – o elemento primordiale – che denomina Monolite e che associa inizialmente alla memoria storica di Stonehenge e successivamente alla sua materializzazione nel film di Kubrick 2001: Odissea nello spazio. Il Monolite nero è per lui simbolo del mistero legato all’origine dell’uomo e al suo contatto con la dimensione cosmica delle stelle.

La ricerca cosmologica è l’obiettivo ultimo di tutta la sperimentazione dell’artista che a partire dal disegno automatico dell’infanzia, passando attraverso l’esperienza della pittura, approda al suo completamento finale con la recente serie di sculture Stonestar (che danno il titolo all’omonima mostra personale) dove la stessa trama circolare e mandalica del segno pittorico è ricreata incidendo a mano libera, con l’aiuto del flessibile, le fibre della pietra e del marmo, secondo un processo metodico e controllato che vuole da un lato portare in evidenza le caratteristiche estetiche della texture dall’altro valorizzare l’energia insita nella materia.

Come scrive Chiara Canali: “la forma di partenza o di approdo è sempre quella del cerchio, o ancora più specificatamente del ‘mandalà (la cui parola significa “circolo” perché serie di circoli, concentrici o non, iscritti in un quadrato) che, nel suo significato cosmogonico, è una imago mundi: rappresenta il Cosmo in miniatura”.

Federico Ferrarini (1976) vive e lavora tra Verona e Miami. Inizia la propria carriera verso la fine degli anni Novanta, mentre frequenta l’Accademia di Belle Arti tra Bologna e Venezia. Ha collaborato con diverse gallerie in Italia e all’estero ed ha partecipato ad esposizioni presso istituzioni pubbliche e private di rilievo

Inaugurazione
Sabato 26 novembre dalle ore 17.00

Immagine in evidenza
(part.)

Dettagli

Inizio:
sabato 26 Novembre 2022
Fine:
domenica 15 Gennaio 2023
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

KROMYA ART GALLERY – VERONA
Via Guglielmo Oberdan, 11c
Verona, 37121 Italia
+ Google Maps
Telefono:
339 4166956
Visualizza il sito del Luogo