Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Gianluca Carbone. ConTemporaneamente

sabato 4 Luglio 2020 - venerdì 24 Luglio 2020

Gianluca Carbone. ConTemporaneamente

sede: Villa Lanzara (Sarno, Salerno).
cura: Ciro Delfino.

Il tempo come una scacchiera, fitta di essere umani: è il filo conduttore di ConTemporaneamente, la mostra di Gianluca Carbone che rappresenta il secondo appuntamento del progetto Paesaggi in movimento.

“Le opere di Carbone – scrive il curatore – dimostrano una costante ricerca nel campo della conoscenza dell’essere, della realtà, attraverso rappresentazioni di soggetti che esprimono, come per parafrasi, il disvelamento dell’interazione simbolica tra l’uomo e gli oggetti che esso stesso crea o produce. Simboli cari a Carbone per questa operazione sono alcuni elementi della nostra era, utilizzati per rappresentare ed esprimere la figura umana attraverso tale interazione. Nascono da questa analisi creature simboliche fortemente contestualizzate nella loro estetica da elementi che tutti riconosciamo appartenere al nostro quotidiano. Lampade, fari, monitor, diventano parti essenziali per rappresentare una identità comune dove il gioco dell’ibridazione non è solo materiale, ma soprattutto intellettuale”.

L’incedere del tempo, la dimensione progressiva che scandisce il susseguirsi delle azioni umane, che genera presente e sedimenta il passato, è il campo di ricerca espressiva che contraddistingue il lavoro di Gianluca Carbone nel suo periodo più recente.
“Vivo in un territorio, quello sarnese, che dopo il tristemente noto evento dell’alluvione di 20 anni fa, è testimonianza ancora carica di tensione, di allerta e attenzione – scrive Carbone nelle note di presentazione -, come quella che in qualche modo si avverte in una competizione, in questo caso tra noi la natura e il territorio, in cui giocano elementi sensibilissimi, dove anche piccole azioni possono determinare precipitose reazioni e conseguenze”.
La sua ricerca nell’ultimo anno lo ha portato a confrontarsi con un tema che ha reso concreto il concetto del tempo stesso attraverso un elemento oggettivo, quello del gioco degli scacchi, assunto proprio quale simbolo legato al tempo e al suo incedere.
“La struttura degli scacchi – continua – si presta agevolmente alla rielaborazione dei miei personaggi. Sono, per chi li pratica, uno stile di vita, un’ossessione e diventano la rappresentazione morfologica dell’io profondo declinato sulla scacchiera stessa”.

Napoletano, classe 1976, Carbone è pittore, scultore e scenografo. Laureato in pittura all’Accademia di Belle Arti di Napoli, ha all’attivo diverse mostre personali, collettive e lavori scenografici.

L’accesso avviene solo su prenotazione obbligatoria: archividellamemoria@gmail.com.

Dettagli

Inizio:
sabato 4 Luglio 2020
Fine:
venerdì 24 Luglio 2020
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , ,

Luogo

VILLA LANZARA
Via G. Lanzara, 31
Sarno, Salerno 84087 Italia
+ Google Maps