Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Giorgio Giliberti. Sale, Sale, Sale

lunedì 21 luglio 2014 - domenica 24 agosto 2014

Sembrerà strano, ma sono tante le cose che uniscono due posti non proprio vicini come Cervia e Campogalliano.
È una singolare alleanza, capace di simboleggiare il nesso che unisce, nella diversità, l’Emilia alla Romagna, una regione che non a caso, al centro del suo nome, porta un piccolo tratto.
Segno che congiunge, non separa.
Tra questi trait d’union il primo è proprio il nome, che richiama per due volte un animale: qui il cervo, là il gallo.
Poi c’è la passione per la cucina, terreno di confronti accesi, che alla fine mettono d’accordo il mare, la pianura e la montagna.
C’è la salvaguardia del territorio, che risponde con prodotti di eccellenza inimitabili.
La disponibilità della popolazione, sempre pronta all’accoglienza.
La capacità di bilanciare il dovere del lavoro e il piacere del divertimento.
Senza dimenticare il rispetto per le tradizioni delle proprie genti, testimoniati in questa mostra dal legame tra il Museo del Sale e il Museo della Bilancia, due istituzioni pubbliche di qualità, che raccontano il lavoro dell’uomo e il suo rapporto con la terra.
Come suggeriscono le fotografie di Giorgio Giliberti e i testi di Vittorio Ferorelli, uniti a loro volta nel tentativo di far cantare un paesaggio che sembra immobile, ma ogni giorno viene creato dalla forza delle mani e dei pensieri.

Vittorio Ferorelli

 

Dettagli

Inizio:
lunedì 21 luglio 2014
Fine:
domenica 24 agosto 2014
Categoria Evento:

Luogo

MUSA – MUSEO DEL SALE DI CERVIA
Via Nazario Sauro, 24
Cervia, RA 48015 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0544 977592
Sito web:
http://www.musa.comunecervia.it/