Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Gli eventi dell’Accademia di Belle Arti per la Bologna Design Week

lunedì 23 Settembre 2019 - giovedì 26 Settembre 2019

Gli eventi dell'Accademia di Belle Arti per la Bologna Design Week

sede: Varie Sedi (Bologna).

L’ Accademia di Belle Arti rinnova e rafforza la sua partecipazione alla Bologna Design Week, in occasione della quinta edizione della manifestazione, con un nutrito programma di eventi aperti al pubblico che spaziano tra incontri, esposizioni, happening musicali, performance e show di moda, dando opportunità alla creatività degli studenti di mettersi in mostra all’interno dell’istituto e in diversi luoghi della città.
Ecco di seguito il programma proposto da lunedì 23 a giovedì 26 settembre.

Design for a moving life
Lunedì 23 settembre, ore 17
Premiazione del concorso Ava Collection
Sala Curlandese, Accademia di Belle Arti
Premiazione del concorso per la realizzazione delle etichette di una “capsule collection” (edizione a tiratura limitata) per le nuove fragranze Ava. Il contest è stato vinto da Giulia Bassetti, studentessa del terzo anno di Design grafico. Evento in collaborazione con Reckitt-Benckiser Commercial. Intervengono: Enrico Fornaroli (direttore Ababo), Carlo Branzaglia (coordinatore Dipartimento progettazione e arti applicate), Alice Rurale (Senior Brand Manager Laundry Reckitt-Benckiser Commercial).

Lunedì 23 e martedì 24 settembre, ore 21
Due incontri a Piazza Verdi Village
Piazza Verdi
Da cinque anni l’Accademia di Belle Arti di Bologna, nel Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate, lavora sul tema del design come generatore di opportunità per uno sviluppo sostenibile, da un punto di vista economico, ambientale, sociale: un’attività svolta in partnership con associazioni (come Planimetrie Culturali), aziende (come You Can Group), enti non profit (come ANT).
La transitorietà, il nomadismo, la leggerezza, l’esperienza, la qualificazione degli spazi, la comunità sono oggi spunti di riflessione essenziali per il design. Due temi, sul piano pragmatico, emergono con gran vigore: la rigenerazione e la mobilità.
La presenza di un numero elevato di spazi abbandonati anche nel centro delle nostre città, oltre che nelle periferie, pone il tema della rigenerazione come centrale per il futuro delle collettività: specie dove vi siano sacche di degenerazione proprio all’interno dei centro storici. La mobilità è un altro grande tema, oggetto di una revisione dovuta allo stesso mutamento di senso dello “spostamento”, che oggi forse è rappresentato dalla contestualizzazione del tempo che intercorre, e dalla trasformazione per certi versi di quel tempo in luogo.
Questi saranno dunque i temi degli incontri organizzati da Ababo, grazie alla disponibilità di Piazza Verdi Village, in collaborazione con Planimetrie Culturali, RIfestival Festival dell’Antropologia, ADI Delegazione Emilia-Romagna. Un’iniziativa che si svolge non a caso in Piazza Verdi, luogo fortemente simbolico, confermando la piena partecipazione dell’Accademia al progetto di rigenerazione urbana e valorizzazione culturale della zona universitaria intorno a via Zamboni.

Lunedì 23 settembre, ore 21
Design for a moving life/1: spaces
Intervengono: Werther Albertazzi (presidente Planimetrie Culturali); Cecilia Bione (architetto, docente Accademia Belle Arti Bologna); Marcello Capucci (Dirigente Servizio qualità urbana e politiche abitative, Regione Emilia-Romagna); Massimo Imparato (direttore SOS School of Sustainability); Nicola Marzot (Studio Performa, docente Università di Ferrara), Raffaella Pannuti (Presidente ANT Associazione nazionale tumori). Modera: Carlo Branzaglia (Accademia Belle Arti Bologna).

Martedì 24 settembre, ore 21
Design for a moving life/2: mobility
Intervengono: Maurizio Corrado (presidente ZR Experience); Francesco Delli Santi (architetto, marinaio, docente Accademia Belle Arti Bologna); Valentina Downey (presidente ADI Delegazione Emilia-Romagna); Andrea Magelli (co-fondatore Future Food Institute); Cristiana Natali (antropologa, Università di Bologna); Irene Priolo (Assessore alla Mobilità Comune di Bologna). Modera: Carlo Branzaglia (Accademia Belle Arti Bologna).

Stratificazioni
Decorazione, arte e ambiente/Decorazione per l’architettura
Una mostra presso Zu.Art giardino delle arti, Vicolo Malgrado 3/2
Dal 23 al 28 settembre
Inaugurazione: martedì 24 settembre, ore 18.00
Fondazione Zucchelli e Accademia di Belle Arti sono gli organizzatori della mostra Stratificazioni, a cura di Carmen Lorenzetti, docente presso la stessa Accademia. Negli spazi espositivi di Case Zucchelli sarà ospitata una selezione delle opere dei migliori allievi del Corso (primo livello) di Decorazione, Arte e Ambiente e del Corso (II livello) di Decorazione per l’architettura, realizzate sotto la guida dei docenti Silvano Venturi e Vanna Romualdi.
Espongono gli studenti: Bingjie An, Antonello Apollonio, Martina Beghelli, Anna Bonacini, Lorenzo Bonilauri, Xi Chen, Hanssen Diaz, Arianna Fiorentino, Xue Jiang, Samira Khajavi, Ghazaleh Kohandel, Debora Ester Lago, Weiguo Lai, Ruobi Li, Baoyi Liu, Ruiqi Ma, Lanxia Mai, Elora Ndini, Ailar Noori, Khorshid Pouyan, Sara Ruggeri, Yaho Chen, Yuxiang Wang, Ning Yu, Luo Zhang, Liyuan Zheng, Yanxi Zhou, Zhi Han Yan.
Orari di apertura della mostra: lunedì 23, giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 ore 17.00-19.00, martedì 24 ore 17.00-20.00, mercoledì 25 ore 17.00-22.
Inaugurazione: martedì 24 settembre alle ore 18.00. Interverranno alla vernice Rita Finzi (presidente della Fondazione Zucchelli), Carmen Lorenzetti, Vanna Romualdi e Silvano Venturi. Seguirà alle 18.30 una lezione di Mario Nanni dal titolo Progettare voce del verbo amare: il maestro parlerà del suo lavoro attraverso immagini e filmati.

Bologna Fashion Week
Moda internazionale, musica e design in vetrina: quattro eventi tra conferenze e show

Mercoledì 25 settembre, ore 18: inaugurazione della mostra Exhibition, Sala Clementina, Accademia di Belle Arti

Mercoledì 25 settembre, ore 19-23: discover_thiscover.mp4, Biblioteca Accademia di Belle Arti, Via del Guasto 7

Giovedì 26 settembre, ore 9: Conference, Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti

Giovedì 26 settembre, ore 20: Fashion Show, Baraccano, Sala Biagi, Via S. Stefano 119

Il 25 e 26 settembre 2019 presso l’Accademia di Belle Arti si svolgerà la Bologna Fashion Week 2019: un evento internazionale dedicato al fashion design che si articola in education conference, mostra e fashion show, in cui professionisti, designer, docenti da tutta Europa si confronteranno sulla ricerca e sulla didattica della moda del futuro, per diffondere esperienze di eccellenza e sostenere i talenti emergenti. L’evento prevede una conferenza internazionale, una mostra delle migliori creazioni di moda proposte da istituzioni di alta formazione internazionali, un evento con dj set e la presentazione di capsule collection (collezioni tematiche di abiti e accessori in edizione limitata) nel corso di una sfilata finale con un omaggio a Giambattista Valli.

Mercoledì 25 settembre, ore 18: Exhibition
Aula Clementina, Accademia di Belle Arti, Via delle Belle Arti 54
Inaugurazione della mostra degli studenti di diverse scuole internazionali di fashion design e dell’Accademia di Belle Arti di Bologna. Fino al 26 settembre, ore 9 – 18.30.

Mercoledì 25 settembre, ore 19: discover_thiscover.mp4
Biblioteca dell’Accademia, Aule di Via del Guasto 7
discover_thiscover.mp4 è il nuovo progetto di Alkanoids, presentato dal collettivo dischirotti (in partnership con Semm Music Store e Art Vinyl) nelle aule di Via del Guasto 7: una mostra-evento che coniuga musica e graphic design. A partire dall’idea che la musica genera e veicola stili di comportamento e di consumo, venti motion designer sono stati coinvolti nell’animare le loro copertine di dischi preferite. Le animazioni sono visualizzate attraverso l’applicazione di realtà aumentata “Aria the AR platform”. All’inaugurazione sarà presente Tai Yuh Kuo di Alkanoids, mentre l’evento proseguirà fino alle 23 con il dj-set di Blckeby , produttore e dj romano.

Giovedì 26 settembre, ore 9: Conference
Aula Magna, Accademia di Belle Arti, Via delle Belle Arti 54
Fashion design, creatività, approcci e generazioni a confronto è il tema della conferenza di questa prima edizione. Il fashion è un settore economico centrale del Made in Italy che ha bisogno di continua ricerca e innovazione: di conseguenza la didattica del fashion design deve puntare sulla ricerca artistica, dei materiali e delle forme che le persone indosseranno per vivere e comunicare la propria identità, ovunque nel mondo. Interventi di: Alexandra Rusu, Bogdan Vasilescu, Razvan Vasilescu e Sladescu Viorica Ioana, dell’Università di Belle Arti di Bucarest; Eva Iszoro, Scuola Superiore di Design, Madrid; Arianna Fantin, costume designer& textile artist, Berlino; Lorenza Fruci, giornalista e scrittrice di costume, Roma.

Giovedì 26 settembre, ore 20:Fashion Show
Baraccano, Sala Biagi, Via Santo Stefano 119
Per il Fashion Show conclusivo va in scena una sfilata di giovani designer internazionali con una ouverture di abiti ideati da Giambattista Valli (per gentile concessione di Patrizia Finucci Gallo) e un vintage-remake a cura degli studenti dell’Accademia: Elahe Armshodeh, Giovanna Cariello, Alessandro Falce, Delfina Iryna Rava, Giada Scalco, Wei Jia Jia, Matilda Mulhaxhia, Divina Nuzzo, Alessia Scopece, Sofia Setti.
Vengono inoltre presentate le collezioni: Street of dreams di Dino Dzinovic (giovane talento di origine serba formatosi a Bologna e presente in diverse Fashion week internazionali); Oberfläche di Marta Caretto (diplomata al Biennio di Fashion Design dell’Accademia di Bologna; Mare Nostrum di Alina Mihaela Gurguta, fashion designer dell’Università di Bucarest. In collaborazione con: Quartiere Santo Stefano, “Il Salotto” di Patrizia Finucci Gallo. Models: Be Inspired. Hair styling: Orea Malià. Make up: Valentina Arcilesi. Sound: Sado Sabbetta. Photos: Alex Mazzucchi. Relations & Communications: Maria Rita Catasta.
A cura dei docenti Rossella Piergallini e Fabiano Petricone.

Dettagli

Inizio:
lunedì 23 Settembre 2019
Fine:
giovedì 26 Settembre 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Luogo

VARIE SEDI – BOLOGNA
Bologna, 40121 Italia + Google Maps
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages