Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Herbarium vagans – Disegni itineranti tra botanica e arte

domenica 13 Settembre 2020 - domenica 11 Ottobre 2020

Herbarium vagans - Disegni itineranti tra botanica e arte

sede: Varie Sedi (Orta San Giulio, Ameno, Miasino, Novara).

Herbarium vagans è una mostra itinerante. Partecipano artisti che hanno ritratto erbe e fiori che crescono tra Alpi e Prealpi.

Le 46 opere in mostra sono divise in due sezioni. La parte che vede coinvolti i pittori botanici nasce grazie alla collaborazione con Floraviva, l’Associazione italiana pittori botanici che riunisce i più qualificati interpreti in Italia di questa particolare tecnica, tra arte e scienza.
Nella seconda sezione artisti contemporanei, italiani e stranieri, che hanno, ognuno secondo il proprio stile e tratto, reinterpretato erbe e fiori di alta e media montagna.

La mostra approda a Orta San Giulio (sezione pittori botanici) e ad Ameno e Miasino (artisti contemporanei).

Espongono: Rojna Bagheri: Cardo mariano, Geetika Singh Barghava: Genziana gialla, Sara Boccaccini Meadows: Iperico, Massimo Caccia: Iperico, Michael Cailloux: Natura alpina, Daniele Catalli: Elicriso, Sara Conti: Garofano, Antonio De Luca: Pero corvino, Luca Di Sciullo: Stella alpina, Giacomina Ferrillo: Melo selvatico, Matteo Giuntini: Ginepro, Marie Antoinette Gorret: Papavero comune, Andrea Guerzoni: Felce maschio, Maura Milani: Epilobio, Riccardo Monte: Larice, Elisa Mossa: Fusaggine, Marta Nijhuis: Assenzio, Graziana Piantanida: Finocchio, Refreshink: Tarassaco, Luisa Rivera: Genziana gialla, Alessandra Romagnoli: Rosa canina, Paolo Stefanelli: Erba Mottolina, Paola Tassetti: Arnica, Marina Terauds: Menta piperita, Gosia Turzeniecka: Lavanda, Carlo Valsesia: Gelsomino, Walter Visentin: Timo, Ilaria Zanellato: Peonia selvatica.

Tavole botaniche: Ernesta Caterina Albanese: Centauro giallo: Vulneraria, Renata Bonzo: Acero, Laura Curioni: Silene di Elisabetta, Pierino Delvò: Barba di becco, Claudio Giordano: Semprevivo maggiore, Margherita Leoni: Rododendro, Maria Lombardi: Cardo mariano, Sabrina Luoni: Pulsatilla, Claudine Pasquin: Ranuncolo, Angela Petrini: Maggiociondolo, Silvana Rava: Narciso, Angelo Speziale: Concordia: Orchidea di Colemann, Gabriella Tesser: Felce maschio, Lisa Tommasi: Cirsio lanoso, Marina Ubertini: Carlina, Milena Vanoli: Sigillo di Salomone, Rosanna Verga Simonelli: Campanula serpeggiante.

Herbarium vagans fa parte del progetto Interreg Italia-Svizzera “Di-Se – DiSegnare il territorio”, tre anni all’insegna del disegno e dell’arte a cura di Associazione Musei d’Ossola, Museumzentrum La Caverna di Naters e Associazione Culturale Asilo Bianco.

Informazioni e prenotazione (obbligatoria)
segreteria@asilobianco.it; asilobianco.it; 320 9525617.

Dettagli

Inizio:
domenica 13 Settembre 2020
Fine:
domenica 11 Ottobre 2020
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , ,
Sito web:
https://www.asilobianco.it/

Luogo

VARIE SEDI – NOVARA
Novara, 28100 Italia + Google Maps