Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Humour a Gallarate – Grand Prix Marco Biassoni – XXII edizione

domenica 6 novembre 2016 - mercoledì 8 febbraio 2017

sede: Museo MAGA (Gallarate).

Il Museo MA*GA di Gallarate ospita la XXII edizione di “Humour a Gallarate – Grand Prix Marco Biassoni”, la manifestazione che ogni anno raduna i migliori cartoonist, illustratori, umoristi e caricaturisti provenienti da tutto il mondo e presenta una serie di iniziative come mostre, concorsi, mercato, incontri e molto altro.
L’argomento scelto per quest’anno è Abbatti il muro. Tear down the wall.

Durante l’inaugurazione, domenica 6 novembre alle ore 11.00 al Museo MA*GA, si terrà la premiazione del Grand Prix Marco Biassoni che ha visto giungere a Gallarate 600 vignette, realizzate da 211 autori, in rappresentanza di 45 nazioni, che hanno lavorato sulla base del tema scelto per questa edizione.
Le tavole sono state vagliate da una giuria presieduta da Axinte Doru e composta da Mariagrazia Quaranta, Gianni Audisio, Marco Gavagnin, Aldo Macchi, Claudia Mazzetti, Lorena Giuranna e Alessandro Castiglioni, che ha dapprima selezionato i migliori e successivamente ne ha decretato i vincitori.
Gli autori selezionati sono protagonisti della mostra con tutte le opere vincitrici e quelle scelte per il catalogo. Sono oltre cento i lavori esposti che propongono quanto di meglio è stato creato dalla verve di umoristi e vignettisti italiani e stranieri, che ancora una volta si sono dimostrati maestri nel fermare un’impressione o un’emozione con pochi tratti e colori.

Inoltre, il Museo MA*GA ospita un omaggio al disegnatore e caricaturista Achille Superbi (Bondeno, FE, 1959).
Dopo aver ottenuto il diploma nel 1977 al 1° Liceo artistico di Torino, trova impiego per qualche anno presso agenzie pubblicitarie. Dal 1982 lavora al Centro di Produzione RAI di Torino diventando successivamente coordinatore dell’Area Grafica. Un anno dopo inizia una collaborazione con Aldo Biscardi e il suo Processo. Nel 1984 comincia a lavorare anche per giornali, riviste e case editrici, disegnando caricature principalmente a tema sportivo. Tra le testate, si ricordano Sport Master, Autosprint, I Padroni del pallone, Ulisse 2000, Hurrà Juventus, Witty World Cartoon Magazine, Guerin Sportivo, The Finest International Political Cartoon of our Time, L’Almanacco di Frate Indovino, Panorama Economy.
Negli anni novanta collabora a tre edizioni dell’album Calciatori Panini, disegnando le caricature dei protagonisti del campionato italiano.

Anche quest’anno sarà riproposto il Premio Cava, intitolato a Osvaldo Cavandoli, uno dei massimi esponenti della grafica italiana, animatore, regista e fumettista italiano, creatore de “La Linea”, che premia la vignetta umoristica, che si distingue fra tutte quelle partecipanti per la semplicità nei tratti e nella composizione e che coniuga la bellezza del contenuto umoristico, satirico o caricaturale con la massima essenzialità dell’esecuzione grafica.

Tra le varie iniziative di Humour a Gallarate, si segnala, martedì 6 e mercoledì 7 dicembre, al MA*GA, il workshop di Marco Gavagnin. (www.gavavenezia.it)
Gli incontri avranno la durata di 4 ore e proporranno cenni sulla satira, visione dei lavori di Gavagnin, prospettive professionali nel mondo della satira e illustrazione, visione di diversi stili di altri vignettisti, individuazione del tema della prova in aula. Sarà richiesto agli alunni la realizzazione di una vignetta satirica.

Humour a Gallarate – Grand Prix Marco Biassoni – è nata ufficialmente nel 1995. Cresciuta in questa città, la manifestazione è divenuta una delle più importanti nel panorama dello humour a della grafica satirica. Un occhio spalancato su una forma di comunicazione che da una parte è motivo di divertimento, dall’altro diventa in alcuni casi un momento di riflessione critica della società.
Il Grand Prix Marco Biassoni è un evento culturale che, oltre a celebrare la città di Gallarate, rende onore ad una forma artistica pura e diretta, capace di oltrepassare le differenze culturali e di far comunicare persone con provenienze anche molto lontane. Dialogando attraverso le immagini, talvolta senza bisogno di parole, culture diverse possono incontrarsi, entrare in relazione, conoscersi e far conoscere le proprie peculiarità e quelle dei rispettivi territori.

L’evento è organizzato dalla Pro loco di Gallarate ed è inserito nel programma di Officina Contemporanea [OC] – Sistema Culturale Urbano, progetto sostenuto da Fondazione Cariplo ed elaborato da undici istituzioni attive nella città di Gallarate nei diversi ambiti che contraddistinguono la cultura contemporanea.

Dettagli

Inizio:
domenica 6 novembre 2016
Fine:
mercoledì 8 febbraio 2017
Categoria Evento:

Luogo

MAGA – MUSEO ARTE GALLARATE
Via De Magri, 1
Gallarate, VA 21013 Italy
+ Google Maps
Telefono:
0331 706011
Sito web:
www.museomaga.it

Altro

Ufficio Stampa
CLP Relazioni Pubbliche