Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Impressum – Mostra collettiva

venerdì 16 marzo 2018 - domenica 25 marzo 2018

Impressum - Mostra collettiva

sede: Museo Emilio Greco (Catania).
cura: Benedetta Spagnuolo.

Impressum (dal latino “stampato” voce del verbo imprimere, stampare) è un progetto che vuole raccontare ed esporre i momenti impressi nella mente e negli occhi di qualcuno, in questo caso degli artisti; impressum, per noi, si riferisce principalmente ad un’immagine “fissata” che rimane depositata nella nostra memoria in maniera indelebile; una visione che ci appartiene e continuerà a far parte di noi dal momento della sua comparsa, nascosta tra i nostri innumerevoli pensieri, un’immagine privata, intima, che abbiamo fatta “nostra” e che nessuno potrà portarci mai via. Impressum non è solo un ricordo, qualcosa legato alla memoria, ma è soprattutto un concetto più preciso, si riferisce ad una sensazione che ci pervade ogni qual volta ci sentiamo soli, malinconici, turbati o felici, un’immagine che riaffiora ogni volta che abbiamo un certo tipo di emozione.

Il percorso è semplice: prima avviene un’azione nella nostra vita, poi la sensazione nel momento in cui la vivi, poi il ricordo di quando l’hai vissuto e poi per sempre ci portiamo dietro questo “impressum”, pronto a riapparire e a sviluppare a 360° tutti i sensi con cui l’abbiamo vissuto. Tutto torna con una circolarità che ci riporta alle origini di quell’attimo; qualunque cosa ci accada questa immagine ci accompagnerà sempre, sia essa positiva e in negativa, ma sarà sempre qualcosa che ci ha cambiato impercettibilmente e ci cambierà ogni qual volta che ci appare.

“Impressum” non si limita mai ad un disegno di vita vissuta e che adesso è inciso negli occhi, ma è anche turbamento del proprio sentire, un legame indissolubile con ciò che non riusciamo a perdonare, che esso sia una conquista o una perdita; fissato in modo permanente questo si vela e si svela come uno spettro, come un Déjà-vu che ritorna di tanto in tanto. A differenza di quest’ultimo che si riferisce ad una sensazione data da una forma di alternazione di ricordi e quindi ad un “falso riconoscimento”, all’ “Impressum” si attribuisce qualcosa di ben più definito, un fatto realmente accaduto e alla sua relativa percezione, emozione e coinvolgimento.

L’uomo assimila l’esperienza e la riproduce ogni qual volta che le viene a mancare; “Impressum” è una vera e propria dichiarazione di proprietà e paternità della persistenza di un ricordo ed una sua percezione costante che non possiamo e non vogliamo cancellare.

Espongono: Pinuccia Alì, Branciforte, Dario Buccheri, Lorella Cerquetti, Lara Cetta, Serenella Costa, Tobia Dal Maso, Nazareno De Santis, Arcangela Di Fede, Valeria Di Ponio, Veronica Francione, Daniela Giuliani, Chiara Guidotto, Lè Nàbis, Dario Lo Presti, Emanuele Montanucci, Valerio Murri, Angela Palese, Elena Perra, Lucia Petulle, Federico Pisciotta, Loredana Sansavini, Marco Siracusano, Roberta Sirignano, Rosetta Tronconi, Concetta Vernuccio.