Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Istruzione e catastrofe. Pedagogia e didattica dell’arte al tempo dell’analfabetismo strumentale

venerdì 1 Marzo 2019 @ 18:00

Istruzione e catastrofe. Pedagogia e didattica dell'arte al tempo dell'analfabetismo strumentale

sede: Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma (Roma).

La Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea presenta il libro “Istruzione e Catastrofe. Pedagogia e didattica dell’arte all’epoca dell’analfabetismo strumentale” di Antonello Tolve, per le edizioni Kappabit.

Muovendo dai pericoli di una devitalizzazione dell’istruzione e di un sempre più avvertito analfabetismo strumentale, con Istruzione e Catastrofe Antonello Tolve tratteggia un panorama critico in cui si pone luce su alcuni effetti che l’arte contemporanea svolge nel pieno dell’andragogia, della pedagogia e della didattica attuale.

Le finestre aperte dall’autore in questo suo nuovo percorso portano all’attenzione uno spazio legato alle teorie sulla descolarizzazione di Ivan Illich e a quelle su una formazione continua messe in campo da John Dewey, per seguire un palinsesto utile a generare nuove formule puericulturiche, progetti civici che ritornano all’isola felice dell’educazione estetica e artistica, unica àncora di salvataggio, unica terapia capace di frenare la peste mediatica e demagogica il cui volto devitalizza la civiltà.

Acquista su Amazon:
Istruzione e catastrofe. Pedagogia e didattica dell’arte al tempo dell’analfabetismo strumentale
di Antonello Tolve (Autore)
Copertina flessibile: 96 pagine
Editore: Kappabit (31 gennaio 2019)
Collana: Figure dell’arte
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8894361845
ISBN-13: 978-8894361841
Peso di spedizione: 109 g

Antonello Tolve è studioso delle esperienze artistiche e delle teorie critiche del Novecento, con particolare attenzione al rapporto che intercorre tra arte, pedagogia, critica d’arte e nuove tecnologie. Docente presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata e Ph.D in Metodi e metodologie della ricerca archeologica e storico artistica (Università di Salerno), è stato visiting professor in diverse università, tra queste, la Mimar Sinan Güzel Sanatlar Üniversitesi, la Guaňgdon̄g Gon̄gyè Dax̀ué, la Beǐjin̄g Yuy̌ań Daxué, l’Universitatea de Arta si Design de Cluj-Napoca e la Universidad Central de Venezuela. Critico d’arte e curatore è stato commissario in diverse giurie internazionali. Tra i suoi libri Gillo Dorfles. Arte e critica d’arte nel secondo Novecento (2011), ABOrigine. L’arte della critica d’arte (2012), Exposition of an exposition (2013), Ubiquità. Arte e critica d’arte nell’epoca del policentrismo planetario (2014), La linea socratica dell’arte contemporanea (2016). Dal 2018 è Direttore della sede romana della Fondazione Filiberto e Bianca Menna.

Istruzione e catastrofe. Pedagogia e didattica dell'arte al tempo dell'analfabetismo strumentale

Luogo

GALLERIA NAZIONALE D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Viale delle Belle Arti, 131
Roma, 00196 Italia
+ Google Maps
Telefono:
06 322981