Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

La bellezza resta. L’arte come possibilità di denuncia e ipotesi di ricostruzione

giovedì 17 Gennaio 2019 @ 17:30

La bellezza resta. L'arte come possibilità di denuncia e ipotesi di ricostruzione

sede: Museo della Permanente (Milano).

“La bellezza resta” è un progetto multidisciplinare che racconta la possibilità della gioia raggiunta attraverso esperienze individuali, spesso drammatiche.
Curato dalla storica dell’arte Simona Bartolena e dall’artista e curatore Armando Fettolini, per la sezione di arti visive, e da Corrado Accordino, attore e regista, per le arti performative e teatrali, “La bellezza resta” ta portando in giro per l’Italia il suo messaggio ormai da tre anni, con grande successo.
L’incontro parte dall’esperienza di questo progetto e approda all’opera di Giulio Crisanti, artista la cui ricerca riguarda per molti aspetti il tema della necessità della bellezza e della volontà di ricostruzione dopo la tragedia.

Simona Bartolena (Milano, 1970)
Laureata a pieni voti con lode in Storia dell’arte contemporanea presso l’Università Statale di Milano (con una tesi dedicata al Caffè Michelangelo e alla pittura macchiaiola), Simona Bartolena ha pubblicato numerosi volumi per le più prestigiose case editrici italiane. I suoi testi sono stati tradotti in varie lingue straniere. Tra i principali: Manet, (Leonardo Arte, 2001). Monet, (Electa, 2001), Impressionisti (Mondadori 2002), Impressionismo, Guida Cultura, (Mondadori, 2002), Arte al femminile (Electa, 2003), Arte Moderna (Fabbri, 2003), Il Musée d’Orsay, (Mondadori, 2005), Omaggio agli impressionisti (Mondadori 2005), La guerra dell’Arte: La guerra è finita?, catalogo della mostra presso la Torciera di Villa Arese-Licini, Osnago (2006), Claude Monet, (Electa, 2007), Auguste Renoir (Electa, 2007), Henri de Toulouse-Lautrec, (Electa, 2007), Edouard Manet, (Electa, 2007), Carla Maria Maggi, (Skira, 2007), I capolavori del Musée d’Orsay (Mondadori Arte, 2008), Donne (Electa, I dizionari dell’arte, 2009, testi a due mani con Marta Alvarez), Brianza: terra d’artisti (Silvana Editore, 2009), Leonardo e Salaino (pubblicato in catalogo Must, Museo del Territorio di Vimercate, Electa 2011), Giorgio de Chirico e l’oggetto misterioso (Silvana editore, 2014, a due mani con Victoria Noel Johnson), I Macchiaioli, una rivoluzione d’arte al Caffè Michelangelo (Skira 2015), Tranquillo Cremona e la Scapigliatura (Skira 2016). Nell’autunno del 2016 ha curato (con Lorenza Tonani) l’esposizione La monaca di Monza, al Serrone di Villa Reale a Monza, la mostra Filippo de Pisis, il colore e la parola, presso la galleria espositiva di Palazzo Ghirlanda Silva a Brugherio, e l’esposizione Visita privata, a Lecco negli spazi del Museo di Palazzo delle Paure. Nel 2017 ha collaborato alla curatela della mostra Antonio Ligabue (Scuderie del Castello Visconteo di Pavia) e ha curato la seconda edizione arricchita della collezione della Johannesburg Art Gallery, esposta per l’occasione a Monza, Villa Reale, l’esposizione Il segno del Novecento, da Cézanne a Picasso, da Kandiskij a Fontana al MUST di Vimercate e le mostra Solchi e Lacerazioni, Giuseppe Spagnulo e Colorworks, Jorrit Tornquist, presso lo Spazio heart di Vimercate. Nel 2018 ha realizzato le esposizioni: Il Segno del Novecento, per i MUST di Vimercate, Jean Dubuffet per lo Spazio heart;  Donne, racconti al femminile tra Otto e Novecento per Villa Borromeo d’Adda di Arcore; Pietracolore, Helmut Dirnaichner allo Spazio heart di Vimercate; 800 lombardo a Lecco, Palazzo delle Paure, I Capolavori della Johannesburg art gallery a Palazzo Ducale di Genova e, in collaborazione con Maurizio Scudiero e l’Archivio Depero di Rovereto, Depero, Futurismo e pubblicità al Must di Vimercate.

La bellezza resta. L'arte come possibilità di denuncia e ipotesi di ricostruzione

Giulio Crisanti, ZTI- tav. 2, 2018, tecnica mista su tela, 100×100 cm

Dettagli

Data:
giovedì 17 Gennaio 2019
Ora:
17:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , ,

Luogo

MUSEO – PALAZZO DELLA PERMANENTE
via Filippo Turati, 34
Milano, 20121 Italia
+ Google Maps
Telefono:
02 6551445
Sito web:
www.lapermanente.it