Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

L’Adorazione dei Magi di Hieronymus Bosch torna al Noordbrabants Museum / From Bosch’s Stable. Hieronymus Bosch and The Adoration of the Magi

sabato 1 Dicembre 2018 - domenica 10 Marzo 2019

L'Adorazione dei Magi di Hieronymus Bosch torna al Noordbrabants Museum / From Bosch's Stable. Hieronymus Bosch and The Adoration of the Magi

sede: Noordbrabants Museum (Den Bosch).

Dal primo dicembre 2018, il Noordbrabants Museum di Den Bosch ospita la mostra “From Bosch’s Stable. Hieronymus Bosch and The Adoration of the Magi”. Solo due anni dopo la grande mostra “Hieronymus Bosch – Visions of a Genius” nella primavera del 2016, il museo riporta i capolavori dell’artista di Den Bosch nuovamente nella città dove visse, operò e morì nel 1516. L’opera in prestito in arrivo questa volta è memorabile: nel mondo rimangono infatti solo 25 dipinti originali di Bosch.

L’Adorazione dei Magi
Il dipinto in arrivo a Den Bosch questo dicembre è “L’Adorazione dei Magi”, un prestito dal Metropolitan Museum of Art di New York. Raffigurai i tre magi mentre porgono i loro omaggi a Gesù Bambino, tenuto nel grembo della Vergine Maria. Nonostante la composizione abbastanza tradizionale di quest’opera dei primi anni di Bosch, contiene comunque numerosi elementi tipici del pittore, come il volto di Cristo, le piccole figure sullo sfondo e un gufo, animale spesso ricorrente nei dipinti dell’artista.

Epifania
Il tema dell’opera e della mostra è quello dell’Epifania, molto diffuso nell’arte visuale del Tardo Medioevo. Questo periodo storico vide infatti un grande numero di raffigurazioni di questa festività, spesso ricche di figure esotiche in sontuosi costumi. Hyeronymus Bosch dipinse questo stesso tema più volte. Due di questo tipo di opere sono state preservate: una nella collezione del Metropolitan Museum of Art a New York e l’altra al Museo del Prado a Madrid. Entrambi i dipinti furono copiati ed imitati già tempo fa, provandone la fama e l’apprezzamento che avevano riscosso. La mostra From Bosch’s Stable. Hieronymus Bosch and The Adoration of the Magi pone anche un forte accento sulla tendenza all’imitazione dello stile di Bosch.

Dalla scuderia di Bosch
La precoce ammirazione rivolta ai lavori di Bosch già durante l’epoca a lui contemporanea è notevole: con oltre 30 copie, l’interpretazione di Bosch è una delle composizioni più popolari del Tardo Medioevo olandese. Il Bosch Research and Conservation Project ha condotto ricerche nell’atelier dell’artista dal 2010 e esaminato molte di queste copie attentamente, arrivando a nuove intuizioni. In aggiunta al dipinto autografo da New York, la mostra esibirà anche opere dei seguaci di Bosch provenienti dalla collezione del National Trust britannico (Petworth House e Upton House), tra cui alcuni contemporanei dell’artista come Jacob Cornelisz van Oostsanen, Martin Schongauer e Lucas van Leyden, creando così per lo spettatore un’esperienza immersiva nella narrativa epifanica.

Bosch al Noordbrabants Museum
Insieme a Vincent van Gogh e Jan Sluijters, Bosch rappresenta uno degli artisti più importanti del museo, nonostante il fatto di non possedere nessun suo dipinto originale, ma la sua eredità artistica è qui un costante argomento di discorso. La collezione permanente del museo conta tra le sue opere alcuni dipinti dei discepoli di Bosch, così come pezzi creati da artisti moderni e contemporanei ispiratisi all’opera di Hieronymus Bosch sono regolarmente esposti in occasione di eventi e mostre.

Ricerche su Bosch
Lanciato nel 2010, il Bosch Research and Conservation Project (BRCP) è il programma di ricerca più esteso mai creato su Hieronymus Bosch fino ad oggi e gestito da. A.M. Koldeweij e M. Ilsink della Radboud Universiteit di Nimega, entrambi anche curatori della mostra.

Dettagli

Inizio:
sabato 1 Dicembre 2018
Fine:
domenica 10 Marzo 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , , , ,

Luogo

HET NOORDBRABANTS MUSEUM
Verwersstraat 41
’s-Hertogenbosch, Olanda
+ Google Maps
Telefono:
073 6877877
Sito web:
www.hnbm.nl