Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Lara Monica Costa – Francesco Stefanini. Visioni

venerdì 28 Ottobre 2022 - domenica 20 Novembre 2022

Lara Monica Costa - Francesco Stefanini. Visioni

sede: Oratorio di Villa Simion, Oratorio di Santa Maria Assunta (Spinea, Venezia).
cura: Santina Ricupero.

Visioni secondo evento di “Scenari dell’umano” rassegna di arte contemporanea 2022/2023, espone le incisioni dell’artista padovana Lara Monica Costa e un gruppo di opere a olio su tela di Francesco Stefanini, artista toscano di adozione trevigiana.

Lara Monica Costa espone, in Oratorio Villa Simion, opere eseguite con varie tecniche incisorie, spesso anche utilizzate insieme: acquaforte, acquatinta, vernice molle, puntasecca e xilografia. Interessata ai temi semiotici e simbolici evocativi dell’archetipo del femminile, in alcune sue immagini sembra ispirarsi ai disegni rupestri, in altre ai disegni di Michelangelo e del suo Giudizio Universale. Le linee sinuose e ondulate fluttuano nello spazio e solo con uno sguardo più ravvicinato e attento si riesce a cogliere i frammenti dei corpi. (… ). il profilo di un seno, poi di una coscia e di un fianco, fino verso l’interno di una cavità ancestrale: un ventre materno o una caverna primitiva, per suggerire una profonda connessione, se non altro simbolica, tra la Donna e la Terra come agenti di vita. (… ) (dal testo critico Effetto diffusione di Francesca Giubilei per il pieghevole della mostra)

Francesco Stefanini espone, in Oratorio Santa Maria Assunta, un ciclo di opere aniconiche eseguite ad olio su tela tra il 2012 e 2014 e, sull’altare, una serie di quadri di piccolo formato di recente datazione. Nei lavori in mostra (… ) si viene attratti dalla potente violenza dei suoi elementi oscuri, dei buchi neri mobili che sembrano comparire e scomparire dalla superficie della tela, risucchiando l’osservatore per gettarlo altrove, oltre la rappresentazione, seppur evanescente, sfumata e astratta, della realtà naturale (… ) (dal testo critico Il valore del buio di Francesca Giubilei per il pieghevole della mostra). La superficie magmatica delle sue tele fa risaltare la luce che si espande dalle zone oscure ai bordi della tela, verso lo spettatore, in un atmosfera di paesaggio primordiale all’origine della vita in cui l’essere umano è ancora un tutt’uno con la Natura.

Le due esposizioni si offrono come “visioni” dell’Altrove, spazio mentale della pittura di Francesco Stefanini e, per Lara Monica Costa, del paesaggio popolato di figure femminili, intimo e ricco di simbologie della fecondità, fertilità e rigenerazione.

Inaugurazione
venerdì 28 ottobre 2022 ore 17 in Oratorio di Santa Maria Assunta

Immagine in evidenza
Lara Monica Costa Segreto, 2018 – Vernice molle, puntasecca, roulette, acquatinta mm 220×195

Dettagli

Inizio:
venerdì 28 Ottobre 2022
Fine:
domenica 20 Novembre 2022
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , ,

Luogo

VARIE SEDI – SPINEA
Spinea, Venezia 30038 Italia + Google Maps