Emergenza sanitaria
 

Metti in evidenza il tuo Evento!
 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

L’opera del mese alle Gallerie Estensi: “Il martirio di San Pietro” del Guercino

martedì 8 Giugno 2021 - martedì 29 Giugno 2021

L'opera del mese alle Gallerie Estensi: "Il martirio di San Pietro" del Guercino

sede: Gallerie Estensi (Online).

Una nuova iniziativa per valorizzare la collezione delle Gallerie Estensi. Si tratta de L’opera del mese che prevede che ogni mese venga scelta un’opera del museo che – a cadenza settimanale ogni martedì – sarà indagata dal punto di vista storico, sociale, artistico, in modo da svelarne tutti i segreti. Gli approfondimenti partono da un identikit dell’opera, lanciata sui principali social del museo, proseguono con un video e un articolo sul magazine del sito delle Gallerie Estensi, fino a un video, della durata di 20 minuti che sviluppa le tematiche dell’opera attraverso una conversazione/intervista della direttrice Martina Bagnoli, o di un curatore, con un ospite, mettendo in evidenza, davanti al capolavoro prescelto, aspetti mai visti prima.

Dopo il Ritratto del duca Francesco I d’Este di Velázquez e il rilievo romano dedicato a Aion/Fanes – opere del mese ad aprile e maggio – e i video, gli articoli e le conversazioni dei curatori e della direttrice Martina Bagnoli con l’artista Wainer Vaccari e lo scrittore Fabiano Massimi, l’appuntamento per il mese di giugno è con il Martirio di San Pietro del Guercino.

Guercino dipinse quest’opera quando aveva ventisette anni, su commissione del gentiluomo di Carpi Orazio Cabassi. Si tratta di una delle prove più riuscite e spettacolari della sua produzione giovanile. I gesti enfatici dei protagonisti, l’intensità cromatica e i violenti contrasti luministici sembrano far debordare la storia dallo spazio della tela. Il duca Francesco III d’Este acquisì l’opera poco dopo la “vendita di Dresda”, nell’intento di rimediare al drammatico depauperamento subito dalle collezioni d’arte di famiglia.

Da martedì 8 giugno è disponibile sui social del museo – Facebook, Instagram, Twitter – un video della direttrice Martina Bagnoli che oltre a raccontare l’opera nella sua interezza ci svela anche qualcosa del suo autore, Giovan Francesco Barbieri, detto il “Guercino”: dalla sua formazione presso lo studio bolognese dei fratelli Carracci fino alle bellissime parole che su di lui pronunciò Goethe, all’inizio del 1800. A seguire, martedì 15 giugno verrà pubblicato un articolo sul Magazine delle Gallerie sul sito. A concludere gli approfondimenti l’appuntamento con l’ospite della direttrice Martina Bagnoli che stavolta vede protagonista il Erio Castellucci, arcivescovo abate di Modena-Nonantola, vescovo di Carpi e vicepresidente della Cei. Il video dell’incontro sarà pubblicato sui canali delle Gallerie Estensi martedì 29 giugno, giorno della festa di S. Pietro.

“Con questi colloqui vogliamo portare voci diverse all’interno del museo” afferma Martina Bagnoli, creatrice della serie e direttrice delle Gallerie Estensi. “Le opere che custodiamo non solo sono dei capolavori della storia dell’arte, ma sono espressione del lavoro manuale di un artista, l’illustrazione di miti, il punto di partenza di racconti di fantasia e spesso opere devozionali in cui il fedele vedeva rispecchiate le sue speranze e credenze. I nostri ospiti ci invitano a guardare questi dipinti senza pregiudizi e da diversi punti di vista e questo per noi è molto prezioso. “

Dettagli

Inizio:
martedì 8 Giugno 2021
Fine:
martedì 29 Giugno 2021
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , ,

Luogo

GALLERIE ESTENSI
Largo Porta Sant'Agostino, 337
Modena, 41121 Italia
Visualizza il sito del Luogo