Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Luisa Protti. Soffiando sull’inaccessibile

mercoledì 26 settembre 2018 - sabato 10 novembre 2018

Luisa Protti. Soffiando sull’inaccessibile

sede: Spazio PAePA (Milano).
cura: Bruno Corà.

La mostra propone una serie di opere in ceramica realizzate a partire dal 2003 e una trilogia di opere in ferro realizzate nel 2017.
L’insieme costituisce una sorta di luogo animato da strane figure, che possono richiamare personaggi, espressioni e stati d’animo.

Afferma Luisa Protti, citando Josif Brodskij: “L’arte per me riguarda un’esistenza alternativa, genera esistenze alternative, è un tentativo di animare la realtà e questi panneggi di argilla costituiscono questo tentativo.
C’è anche “l’impulso a salvare certe cose del proprio mondo, della propria civiltà personale, della propria continuità non – semantica”.
“(…)Cercando di sfruttare le potenzialità dell’argilla di essere materia animante, che può generare anime, è stato naturale ritrovare nelle pieghe e in un determinato loro movimento, misteriose forme che possono richiamare caratteri umani, oppure giocattoli con rimandi a maschere o idoli o con echi mitologici.
Nel movimento del lembo di argilla c’è come l’idea dì fermare le forze di qualcosa, catturare, attraverso le pieghe, un carattere, un’espressione, è soprattutto questo a renderli personaggi, oltre al fatto che c’è una parte che fa da testa e un’altra da corpo. (…) Da una parte sono espressioni di un carattere, dall’altra, proprio anche in quanto espressioni di un carattere, entità singolari, un po’misteriose, a volte con un senso di maschera come le divinità africane o dei primitivi, atte a captare le forze della vita e della morte, captare e mantenere un contatto con l’invisibile. (…) Accanto alle ceramiche è proposta una trilogia di opere, tre profili in ferro (…) espressioni di un percorso, un percorso frammentato, una traccia morbida con un’apparenza fragile, interrotta ma determinata, in cui il titolo diventa parte integrante dell’opera, come gli antichi ideogrammi.
I titoli accennano all’avventura esistenziale: Anime, Nel mezzo della vicenda, Finale aperto”.

La mostra è accompagnata da una pubblicazione con un saggio critico del curatore (edizioni Quaderni PAePA).
Inaugurazione: mercoledì 26 settembre ore 18.30

Dettagli

Inizio:
mercoledì 26 settembre 2018
Fine:
sabato 10 novembre 2018
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

SPAZIO PAEPA
Via Alberto Mario, 26/b
Milano, 20149 Italia
+ Google Maps
Telefono:
02 39401170