Emergenza sanitaria
 

Metti in evidenza il tuo Evento!
 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Marcello D’Olivo, Architetto, urbanista, pittore

sabato 28 Agosto 2021 - domenica 24 Ottobre 2021

Marcello D’Olivo, Architetto, urbanista, pittore

sede: Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro (Lignano Sabbiadoro, Udine).
cura: Francesco Borella.

Definito da Bruno Zevi, il Wright italiano, Marcello D’Olivo, nato a Tolmezzo nel 1921, progettò la futuribile impostazione a chiocciola di Lignano Pineta i cui lavori iniziarono a metà degli anni ’50, catturando l’attenzione di Hemingway, che, incuriosito proprio dalla particolarità dell’operazione, volle visitarne il cantiere, arrivando a definire Lignano la “Florida d’Italia”.

Intellettuale a tutto tondo, amante della matematica e dell’arte, nel corso della sua vita frequentò personaggi del calibro di Pasolini, Orson Welles, Ungaretti, De Chirico, Giulio Carlo Argan, Bruno Zevi e Luchino Visconti.
Del 1972 è il corposo volume “Discorso per un’altra architettura”, raccolta di progetti, con una lunga prefazione di Argan, contenente disegni di rara bellezza e capacità di visione.
Il motivo a chiocciola di Lignano Pineta è legato all’approccio progettuale di D’Olivo incentrato sull’interazione tra natura e tecnologia, cercando di riprodurre con la seconda le leggi e la morfologia della prima.

Come diceva lo stesso D’Olivo: “La natura è dominata da curve. Io sono un lavoratore della matita e il mio tratto deve essere un’architettura di curve. Per rispetto verso la natura e l’architettura”.
E anche nel caso di Lignano Pineta la forma a spirale non è legata meramente a una funzione estetica, ma orientata a una funzione pratica, che si rifà, infatti, al principio guida della ragione della natura: le auto stavano iniziando a diffondersi velocemente e una forma pensata per ridurre gli incroci era ideale per evitare ingorghi e rendere tutta la viabilità più fluida.

Le volute della spirale permettono, inoltre, a chi le sta percorrendo di cambiare continuamente la propria prospettiva di riferimento.

L’iniziativa si va ad affiancare all’altra mostra già presente, allestita open air, e promossa dalla Società Lignano Pineta con il patrocinio comunale, che ripercorrono l’incontro dell’architetto con Lignano e la storia della nascita di Pineta, con una serie di pannelli scenograficamente posizionati nella sua area progettata per lo shopping e definita “treno” dallo stesso d’Olivo, poiché accessibile da due lati e attraversabile, proprio come un vagone.

I tesori nascosti di Lignano Pineta
L’iniziativa oltre che per osservare da vicino il materiale legato a D’Olivo, può essere un interessante spunto per scoprire l’immenso patrimonio architettonico custodito dal verde di Lignano Pineta, con splendidi edifici che hanno scritto alcune tra le pagine più interessanti dell’architettura mediterranea della seconda metà del’900: progetti, entrambi di D’Olivo, come Villa Mainardis, caratterizzata da una particolare forma circolare che ritma la geniale scansione dei volumi; Villa Spezzotti, la cui caratteristica pianta è formata dall’intersezione di quattro cerchi concentrici, o la villa fatta costruire sul finire degli anni ’50 da Alberto Sordi, su progetto di un altro architetto che ha segnato la storia di Lignano quale Aldo Bernardis, autore del progetta della celeberrima Terrazza a Mare.
Le loro linee e circolarità, ombreggiate dalle chiome dei pini marittimi, segnano un piccolo viaggio che vale la pena di percorrere per riscoprire, in particolare, il grande valore di una figura come D’Olivo, per osservare da un punto di vista insolito la particolarità di Lignano, nonché per mettere meglio a fuoco il ruolo poco conosciuto della località friulana nell’ambito del panorama architettonico italiano e internazionale.

Informazioni
lignanosabbiadoro.it; 0431 71821

Dettagli

Inizio:
sabato 28 Agosto 2021
Fine:
domenica 24 Ottobre 2021
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Luogo

TERRAZZA A MARE DI LIGNANO SABBIADORO
Lungomare Trieste, 7
Lignano Sabbiadoro, Udine 33054 Italia
+ Google Maps