Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Mestre e l’arte del ‘900

venerdì 20 Novembre 2020 - domenica 28 Febbraio 2021

Mestre e l'arte del '900

sede: Centro Culturale Candiani (Mestre, Venezia).
cura: Matteo Piccolo.

L’esposizione sottolinea la presenza di Mestre nel panorama culturale del secolo scorso, e inaugura una serie di approfondimenti dedicati alla produzione che qui ebbe avvio e sviluppo.

Il progetto nasce dalle collezioni di Cà Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna e cresce con il significativo apporto degli artisti, dei loro eredi e delle istituzioni storiche.
Il ‘900 è stato per la città epoca di lacerazioni, rinascite, crescite e cadute: lo stesso assetto urbanistico ne dà testimonianza concreta e tangibile ancora oggi, dalla facciata del Cinema Excelsior, realizzato in stile secessionista nel primo decennio del secolo e poi decorato da un giovanissimo Alessandro Pomi, al Liberty del Garage Touring, fino all’edificazione del primo Liceo Classico, dove l’Aula Magna presenta opere di Edmondo Bacci e Luciano Gaspari.

Con il nascere degli iniziali insediamenti industriali sorsero anche le prime possibilità di formazione nelle arti visive.
Nasceva nel 1871 quella che sarebbe diventata la Scuola Industriale d’Arte di Mestre, di cui Giovanni e Giuseppe Urbani de Gheltof furono tra i direttori più significativi, con Mario Carraro, Gigi Candiani e Vittorio Felisati tra gli allievi più celebri.

La mostra restituisce la storia della città durante il XX secolo, vista attraverso la lente della produzione artistica e dei percorsi degli autori che a Mestre nacquero, vissero o vi trascorsero alcuni periodi creativi.
Molti di loro, come Andreina Crepet Guazzo, vi rimasero per tutta la vita, altri vi approdarono da luoghi diversi, come Alberto Viani e Remigio Butera, altri infine partirono da Mestre per raggiungere nuovi luoghi dove sviluppare la propria arte, come Angelo Maria Crepet e Gianni Patuzzi.
Nel secondo dopoguerra, parallelamente all’esplosione demografica e urbanistica, si moltiplicarono i concorsi d’arte – tra cui il noto Premio Mestre di pittura –, le gallerie e i luoghi d’incontro e scambio tra artisti, come lo storico negozio di belle arti Angeloni.
Di grande rilievo è stata poi l’attività del Centro Verifica 8+1, un gruppo di artisti, tra cui la mestrina Sara Campesan, che ha promosso la realizzazione di oltre 250 mostre tra il 1978 e il 2008

Con la collaborazione di Marco Dolfin e Marianna Rossi

Luogo

CENTRO CULTURALE CANDIANI
Piazzale Candiani, 7
Mestre, Venezia 30174 Italia
+ Google Maps
Sito web:
www.visitmuve.it