Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Meta-llo. Minerale creativo – Mostra collettiva

sabato 5 maggio 2018 - giovedì 17 maggio 2018

Meta-llo. Minerale creativo - Mostra collettiva

sede: Società delle Belle Arti – Circolo degli Artisti Casa di Dante (Firenze).

I metalli hanno esercitato un’influenza significativa sulla storia del genere umano accompagnando lo sviluppo della nostra civiltà.
L’alchimia per secoli ne ha studiato le proprietà e ricercato la formula per trasformarli in materiali nobili.
Il carattere “vivo” del metallo, la sua duttilità alla continua trasformazione, lo fanno diventare metafora per eccellenza della ciclicità della natura e della vita.
Come il metallo, l’intero universo è in perenne trasformazione: piante, animali ed esseri umani sono costantemente “in transito”, attraverso spazi e stagioni della vita, in un continuo avvicendarsi di congedi e nuovi inizi.

Tre artisti dalle personalità e modalità espressive completamente diverse, si confrontano quindi con il metallo, indagandone quel mistero di trasformazione capace di trasmutare il materiale grezzo in opera d’arte.
Angiolo Pergolini lo maltratta, ma poi lo accarezza, estraendo dalla materia bruta opere plastiche e pittoriche contraddistinte da un’insospettabile armonia.
Franco Margari dà vita a nuove utopie immaginative, lavorando sulle imperfezioni, sugli strati, sulle cicatrici, sui contrasti, esaltati da un magma cromatico incandescente e palpitante.
Attraverso una perfetta padronanza tecnica, Paolo Lantieri invece sente il metallo cedere sotto l’assalto dei suoi gesti controllati, secondo un’azione creativa tutta incentrata sulla poetica di forme e colori di soggetti muliebri.

Paolo Lantieri, nato a Messina, risiede e lavora a Firenze. Laureato in architettura presso l’Università di Firenze, dove si è diplomato all’Accademia di Belle Arti sotto la guida del maestro Primo Conti, dipinge da sempre ed espone dal 1960. Numerose le sue rassegne su invito e le mostre personali sia in Italia (Firenze, Roma, Bologna, Parma, Torino, Venezia, …) che all’estero (Pechino, New York, Shangai, Cannes, Salisburgo, Vancouver, Amsterdam). Nella sua produzione ha dedicato ampi spazi all’incisione e all’oreficeria. Negli ultimi anni ha focalizzato la propria opera sull’espressione della figura umana, trattata secondo un piano formalistico e “luminoso”, dove emerge l’attenzione al contrasto cromatico dei piani e al lontano e vicino.

Franco Margari vive e lavora a Firenze, pittore e incisore, da 25 anni il suo lavoro pittorico si evolve sempre più in quello che lui chiama “astrattismo evocativo”, paesaggi della mente e del pensiero in cui sviluppa la sua personale e intensa ricerca estetica e filosofica. Racconta nei suoi quadri come materia inerte, magma incandescenti e fondali marini si scompongono e ricompongono sotto una spiga di luce, metafora dell’ assoluto e del trascendente, che tutto vede e illumina. Numerose sono le sue personali allestite in questo arco di tempo, le più importanti quella al Museo Diocesano di Firenze, quella alla Regione Toscana, al Palagio di parte Guelfa in Firenze, Casa di Dante a Firenze, Chiesa Santa Maria dei Laici a Gubbio e importanti collettive in Italia e all’estero. Le ultime presenze dei suoi lavori sono nel 2016 ad Amsterdam -Istituto di Cultura Italiana, a Berlino – Galleria The Ballery – e Londra  – Art Moor House. Le sue opere fanno parte di importanti collezioni pubbliche e private.
Angiolo Pergolini, pittore e scultore, nato a Firenze, dove risiede e lavora. In vari anni frequenta corsie studi d’arte. La sua prima mostra significativa è in ottobre 2000 presso Galleria Mentana di Firenze. Nel 2001 espone a Ginevra in Europ Art e a Gent (Belgio) presso Flanders Expo. Negli anni successivi è presente in diverse mostre collettive e personali in Italia e all’estero. Dal 2003, oltre alla normale attività espositiva, partecipa in collaborazione con la rivista”Eco d’Arte Moderna “, a varie edizioni del Premio Italia, del Premio Firenze, e alla Mostra Nazionale di Santhià, ricevendo premi e riconoscimenti. Dal 2005 è presente alla Fiera Internazionale “Immagina Arte” di Reggio Emilia. Le sue opere si trovano in collezioni private in Italia, Germania, Stati Uniti e Olanda e in collezioni pubbliche nei comuni di Città del Vasto (CH), Pontassiev e (FI) Barberino Val d’Elsa (FI) C.O.N.I Foro Italico – Roma, Libreria Bocca – Milano e Eco D’Arte Moderna – Firernze. Hanno scritto di lui critici e storici dell’arte: Roberta Fiorini, Angela Sanna, Nicola Nuti, Ivo Gigli, Lucia Mongardi Sonia Salsi, Silvia Ranzi, Daniel a Pronestì e Virginia Bazzechi.

Inaugurazione: Sabato 5 Maggio 2018 alle ore 16:30
Presentazione: Virginia Bazzechi Ganucci Cancellieri.

Dettagli

Inizio:
sabato 5 maggio 2018
Fine:
giovedì 17 maggio 2018
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Luogo

SOCIETÀ DELLE BELLE ARTI – CIRCOLO DEGLI ARTISTI CASA DI DANTE
Via Santa Margherita, 1
Firenze, 50122 Italia
+ Google Maps
Telefono:
055 218402
Sito web:
www.circoloartisticasadante.com