Altre Ecologie - Quando l'Arte protegge il Pianeta

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Paola Angeloni. Mater Matuta – L’arte feconda

sabato 22 Giugno 2024 - domenica 7 Luglio 2024

Paola Angeloni. Mater Matuta - L'arte feconda

sede: Galleria Papini (Ancona).

La mostra di Paola Angeloni alla Galleria Papini propone un percorso tra scultura e pittura strutturato dall’artista intorno al tema del totem e della maternità.

Diplomata in scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata, Angeloni ha da sempre mostrato un profondo interesse nell’esplorare diverse tecniche e materiali ma è nel bronzo, in particolare nella tecnica della fusione a cera persa, che ha trovato il suo vero linguaggio espressivo.

Scrive il critico d’arte Marco Tarsetti : “È un bosco di totem, che subito cattura lo sguardo: visitando lo studio di Paola Angeloni, il primo lavoro su cui si sono posati i miei occhi è stato proprio questa foresta di figure colonnari, esili e salde al contempo. Osserviamo dunque con attenzione questo bosco di totem, poiché subito ci introduce ai temi dell’arte di Paola Angeloni: il totem, che è un idolo, è pure un’immagine dell’archetipo, concetto centrale nella sua produzione. Le figure totemiche sono tre: il cavaliere, il monaco e la madre incinta. Sono archetipi antropologici, figure antiche come l’umanità, presenti fin dalle culture più arcaiche, e sono archetipi della produzione stessa di Paola Angeloni, che di queste figure ha popolato la sua selva di bronzo. La più archetipica tra queste è di certo la madre. L’archetipo è il principio superiore che agisce alla base dell’impulso creativo, ciò da cui l’arte ha origine: dunque la maternità è l’archetipo per eccellenza, il cortocircuito concettuale della creazione. Mater Matuta, divinità della mitologia romana, è la dea dell’alba, dunque della nascita e della rinascita, del nuovo che sorge, doppiamente archetipo della maternità e della nascita, generatrice e generato che coincidono in un’unica figura. La Mater è protagonista di questa esposizione: una celebrazione della maternità sia fisica, in quanto tale, che simbolica, in quanto capacità di trasformazione e generazione. La maternità è la creazione stessa, è la scaturigine di tutta l’arte di Paola Angeloni, che nelle sue stesse parole è un’arte feconda. Un impulso creativo che si esalta nella plastica: la scultura è per Paola il medium ideale per esaltare la materia e soprattutto per evidenziare le forme di questa maternità generatrice. Mater è l’origine, Materia la cosa originata: quella cosa che in Paola Angeloni si è fatta scultura. ”

Inaugurazione
sabato 22 giugno ore 18

Immagine in evidenza
Nutrice Vitae

Dettagli

Inizio:
sabato 22 Giugno 2024
Fine:
domenica 7 Luglio 2024
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

GALLERIA PAPINI
Via Lazzaro Bernabei, 39
Ancona, 60121 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo