Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Presentazione: “Unstitching Rex Trueform. The Story of an African Factory”

venerdì 13 aprile 2018 @ 18:00 - 19:00

Presentazione: "Unstitching Rex Trueform. The Story of an African Factory"

sede: Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea (Roma).

Il volume, vincitore della prima edizione del Premio L’Erma-C, è uno studio interdisciplinare dedicato alla storia della factory Rex Trueform, situata a Città del Capo, Sud Africa, a partire dalla sua fondazione come fabbrica tessile nel 1938 fino alla conversione in uno spazio culturale nel 2013. Parlare a livello architettonico di questo complesso di edifici, opere chiave degli architetti modernisti Policansky, Andrews e Niegeman, analizzare la forma e gli spazi, significa in questo caso entrare nel vivo
delle dinamiche che ne hanno orientato la concezione e la costruzione. Gli edifici industriali realizzati in Sud Africa nel XX secolo sono infatti rappresentativi di una modernità che implica questioni razziali, di classe e di genere, che a loro volta si materializzano nell’opera architettonica.

Lo sviluppo di Rex Trueform, importante industria di abbigliamento, ricalca il percorso delle vicende politiche sudafricane e dei suoi momenti chiave. Materiale visivo, come disegni e contributi sull’architettura, insieme ad interviste agli ex lavoratori sono quindi occasione per parlare anche dell’apartheid e per sollevare interrogativi sulla relazione tra capitale bianco e lavoro nero privo di diritti. Gli edifici, considerati nella loro evoluzione storica e nel quadro contemporaneo post apartheid, offrono molteplici letture di come l’architettura e lo spazio abbiano giocato un ruolo importante nell’attribuire identità alle persone e come in seguito queste identità sovrascritte vengano contestate e sconvolte.
La storia del complesso della Rex Trueform è utile per comprendere meglio anche come è stata sviluppata a sua volta la moderna Città del Capo e le basi socio-politiche su cui si è costruito. Oggi, l’edificio è considerato una struttura importante e storica della città, in parte destinata ad uffici e ad attività espositive.

Acquista su Amazon:
“Unstitching Rex Trueform. The Story of an African Factory”
di Ilze Wolff (Autore)
Copertina flessibile: 150 pagine
Editore: L’ERMA di Bretschneider (31 ottobre 2017)
Collana: Lerma-C
Lingua: Inglese
ISBN-10: 8891312460
ISBN-13: 978-8891312464
Peso di spedizione: 463 g

Presentazione del volume “Unstitching Rex Trueform. The Story of an African Factory” di Ilze Wolff
Venerdì 13 aprile 2018 ore 18.00
Sala delle Colonne
Ingresso libero
Intervengono:
Henri de Riedmatten, Università di Zurigo
Zeuler R., Lima Università di Washington a St. Louis
Alessandra Criconia, Università di Roma la Sapienza
Pino Pasquali, architetto
Ilze Wolff, architetto e autrice del libro

Il premio
Durante la presentazione del libro, verrà annunciata la seconda edizione del premio internazionale L’Erma-C”, un concorso organizzato dalla casa editrice romana “L’Erma” di Bretschneider dedicato a giovani studiosi e finalizzato alla pubblicazione di un manoscritto originale riguardante la storia dell’arte o dell’architettura contemporanea, dal XX secolo a oggi. La partecipazione al premio è libera e gratuita, aperta ad autori che non abbiano superato i quarant’anni alla scadenza del bando del concorso. Ogni autore potrà partecipare con una o più opere inedite in italiano, tedesco, inglese, francese o spagnolo.

Ilze Wolff si è formata presso la facoltà di Architettura dell’Università di Città del Capo, nella quale ha in oltre frequentato il Master in Heritage and Public Culture, presso la Facoltà di Studi Africani. Ilze è cofondatrice di Open House Architecture nel 2007, un centro di ricerca pratica multidisciplinare da lei condotto. Insieme ad Heinrich Wolff, lavora come architetto e designer. Entrambi insegnano e tengono conferenze a livello internazionale, in paesi come Svizzera, Germania, Italia, Stati Uniti, Canada, Giappone e India. Il lavoro dello studio Wolff è stato anche oggetto di varie esposizioni, tra cui la Biennale di Architettura di Venezia, la Biennale di Architettura e Urbanistica di Shenzhen, il Museo di Arte Moderna della Louisiana, la Biennale di Architettura di Chicago, la Biennale di San Paolo e la Biennale di Architettura Sudamericana. Lltemi 2007). Tra le mostre che ha curato: “Pino Pascali su commissione” (1983); “Artronica” (1987); “Archia” (1987); “La Pietra e i Luoghi” (1987); “Pensare la Città” (1994). Ha collaborato con il Centre Pompidou per la mostra “La Ville” (1994); con il Reina Sofia per “Pino Pascali: la reinvención del mito mediterraneo” (2002); con la Fondazione Pascali e la Biennale di Venezia per la mostra “Pino Pascali. Ritorno a Venezia” (2011).

Dettagli

Data:
venerdì 13 aprile 2018
Ora:
18:00 - 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , ,

Luogo

GALLERIA NAZIONALE D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI ROMA
Viale delle Belle Arti, 131
Roma, 00196 Italia
+ Google Maps
Telefono:
06 322981