Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Pride by your side – Mostra collettiva online

sabato 20 Giugno 2020 - domenica 20 Settembre 2020

Pride by your side - Mostra collettiva online

sede: FMB Art Gallery – Artspace (Online).

Una mostra online per raccontare l’amore e la “favolosità rainbow” attraverso l’arte.

Il progetto artistico intende allinearsi alle celebrazioni della comunità LGBTQI+ previste per tutto il mese di giugno, che quest’anno a causa dell’emergenza sanitaria si svolgeranno soltanto virtualmente o con piccole ma significative iniziative, per non compromettere il distanziamento sociale richiesto.

Il tema del progetto “Pride by your side” riguarda il mondo LGBT e punta a mettere in evidenza l’orgoglio della diversità di ogni singolo individuo che si manifesta nel rapporto intimo che abbiamo con noi stessi, ma anche con il mondo esterno con il quale ci relazioniamo.
Agli artisti sono state date delle parole chiave sulle quali lavorare ed esprimersi: orgoglio, identità, unicità, sesso e sessualità.
Queste interrogano non soltanto il nostro io più profondo, ma anche l’amore e il sesso come espressione del proprio essere.

L’elenco completo degli artisti, in ordine alfabetico: Connor Addison, Emiliano Alfonsi, Alberto Alicata, Alessia Babrow, Thomas Bires, Keith Buswell, Cinzia Carbonelli e Adriana Seganti, Lidia Cestari, Stefano Cipollari, Stefano Coviello, Bianca Demo, Yasmine Elgamal, Yisrael Dror Hemed, Salvador Manzano Carabante, Ernesto Notarantonio, Gonzalo Orquin, Stefano Pallara, Grigorii Pavlychev, Massimo Perna, Nadir Pecvik, Paola Di Valentini, Paolo Pilotti, Irene Poli, Stefano Regondi, Francesco Ruspoli, Kou Shou, Fabio Turri, Marko Tubic, Alberto Torres Hernandez, Richard Wallace.

“L’evento vuole raccontare, con il linguaggio dell’arte, il Pride in alcune delle sue sfaccettature – spiega Francesco Maria Boni, ideatore dell’iniziativa – Orgoglio di essere come si è e non permettere a nessuno di farci sentire inadeguati per questo. Orgoglio di camminare a testa alta perchè la bellezza sta nella diversità che ognuno di noi esprime nelle parole, nello sguardo. Orgoglio di essere liberi semplicemente amando”.