Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Re-cor, richiamare in cuore

giovedì 28 Marzo 2019 - sabato 30 Marzo 2019

Re-cor, richiamare in cuore

sede: Casa Orfeo (Bologna).

“Re-cor, richiamare in cuore” ha come tema il ricordo, l’apparire nella memoria di ciò che non è più qui e adesso, in un percorso a ritroso nel tempo.
L’evento vedrà la presenza di venticinque artisti per una tre giorni in cui le opere d’arte e le performance seguiranno il filo rosso del rievocare.

Per l’arte visiva saranno presenti: Giovanni Magaglio con l’installazione sonora immersiva Mnème; il collettivo Lele Marcojanni con la sperimentazione multimediale Nobody’s Tales/i racconti di nessuno; Alessandra Guttagliere con le opere Poema Tantrico e L’estate di Alessandro (e sua madre); Esra Kalay Donmez con le illustrazioni Paintings of memories; Marta Maglio con il lavoro fotografico Fragmenta.
Alessandra Guttagliere condurrà, inoltre, il workshop Tarot de Marseille-Arcani Maggiori.

Per il teatro Silvia Fabbri presenta Morte Blu, Paola Lesina Legante, Nicola D’Emidio Nel cuore della gente, Pasquale Faraco In Memoria: S.P.M, Pierre Campagnoli e Angelica Foschi Tre storie apocalittiche, Francesca Bertolini Corporea, Alice Gera e Nicolò Collivignarelli Vuoi ballare?, Francesca Iaccarino e Paolo Cupido Due come tanti.

Le performance musicali saranno quelle di Andrea Marinelli e Agnese Banti con In Duo, Dico Fone con Hunusympathetica, Stefania Alterio Lasalvia con Resueno y sueno, Tristan Alantar con Sines & Saturation for a soloist, Davide Bartolomei e Bob Nowhere con 1990, I Segugi Infernali del Purgatorio Jazz Band.

Nel richiamo alla memoria si concentra Dove tornare, un percorso sensoriale proposto da Claudia Masi, Angela Sparvieri e Annalisa Zoffoli, esperienza di Re-cor che si svolge, su prenotazione, dalle 17 alle 19. Claudia, Angela e Annalisa provengono da un percorso di formazione di teatro sensoriale, cominciato a L’Artificio spazi creativi, associazione di promozione sociale che da anni sperimenta le potenzialità del linguaggio sensoriale. Dove tornare è una riflessione sul ritorno, nell’intimità di un luogo unico, sicuro e personale.

Luogo

CASA ORFEO
via Orfeo, 27/2
Bologna, 40124 Italia
+ Google Maps