Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Renaud Jerez. Lolita Lempicka

venerdì 3 ottobre 2014 - domenica 30 novembre 2014

GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo presenta Lolita Lempicka di Renaud Jerez, progetto vincitore della seconda edizione di Meru Art Science Award – riconoscimento promosso in collaborazione con Fondazione Meru/Medolago-Ruggeri per la ricerca biomedica e con Associazione BergamoScienza che premia e sostiene il lavoro di un artista e che intende sottolineare con la propria ricerca il legame tra arte e scienza.

Per la seconda edizione, la giuria composta da Alessandro Medolago – Presidente Fondazione Meru; Alessandro Bettonagli – Associazione BergamoScienza e Giacinto Di Pietrantonio – Direttore GAMeC, pur apprezzando tutti i progetti presentati dai candidati per la qualità della ricerca artistica, ha scelto di premiare il progetto di Renaud Jerez – artista segnalato da Michele D’Aurizio – per la particolare pertinenza con il tema del Premio, l’utilizzo di un linguaggio innovativo unitamente alla sperimentazione narrativa e visionaria, che indaga il rapporto tra corpo biologico e tessuto urbano.

Intitolato con il nome dell’onirica stilista francese, il progetto Lolita Lempicka – prodotto appositamente per il Meru Art Science Award – è un film di 15 minuti realizzato con found footage, riprese di Iphone, Vhs e Hd, montate con immagini generate al computer e con disegni di animazione.
Il video è incentrato sulla figura di un narratore, un giovane rapper che vive a Berlino. Personaggio complesso e affascinante, Ali incarna totalmente la sua generazione; le sue lotte interiori trovano riscontro nel paesaggio urbano, raffigurato come una prospettiva interna del corpo.
Produzione a basso costo, videocamere di telefonini e una post-produzione sofisticata danno forma al progetto che prende vita e scorre come un diario. Nessuno può trovare un riferimento preciso nelle immagini che scorrono, se non l’accento africano rappeggiante del narratore.
Lolita Lempicka presenta una narrazione frammentata, grazie all’atomizzarsi del linguaggio, della musica e delle immagini: un difetto nella registrazione, delle riprese rumorose e dei colori sbiaditi. Emergono temi come il design commerciale, l’industria della musica e della moda, la malattia, la mutazione, la tecnologia, la sporcizia, nella cornice di un paesaggio urbano e disperato. Un altrove tra i nostri desideri altamente definiti, un’estetica marchiata e un’esperienza di desolazione e tristezza.
Il progetto rientra nella programmazione della XII edizione di BergamoScienza, uno tra i più importanti festival scientifici internazionali che quest’anno si svolge dal 3 al 19 ottobre.

La cerimonia di premiazione si terrà presso lo Spazio ParolaImmagine della GAMeC sabato 11 ottobre 2014, alle ore 11:00, in occasione della X Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani.
L’opera entrerà a far parte della Collezione Permanente della GAMeC e degli archivi della Fondazione Meru e dell’Associazione BergamoScienza

Dettagli

Inizio:
venerdì 3 ottobre 2014
Fine:
domenica 30 novembre 2014
Categoria Evento:

Luogo

GAMEC – GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI BERGAMO
Via San Tomaso, 53
Bergamo, 24127 Italia
+ Google Maps
Telefono:
035 270272
Sito web:
www.gamec.it