Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Serena Gallorini, Edwin Lucchesi. Miraculum. Pareidolia del pane quotidiano

sabato 9 Febbraio 2019 - venerdì 22 Febbraio 2019

Serena Gallorini, Edwin Lucchesi. Miraculum. Pareidolia del pane quotidiano

sede: Galleria Lato (Prato).
cura: Gaia Vettori.

Miraculum è un singolare progetto espositivo che coniuga visione, suono e gusto; una mostra “sinestetica” che ha visto impegnati la fotografa Serena Gallorini e il musicista Edwin Lucchesi nel tradurre in immagine e suono uno dei prodotti tipici del territorio, cioè il pane conosciuto con il nome di “bozza” pratese.

Serena Gallorini ha fotografato dettagli in bianco e nero di bozze di pane del Panificio Ciolini di Montemurlo; successivamente Edwin Lucchesi ha trasformato i pixel della griglia raster delle fotografie in una partitura visiva e quindi in note, tramite un algoritmo diviso in tre sezioni, al fine di produrre scale e quindi suggestioni sonore.
“Le immagini in bianco e nero – scrive Gaia Vettori nel testo che accompagna la mostra- divengono allora universi paralleli aperti a ogni possibile interpretazione. Realtà altre, così concrete e apparentemente familiari eppure così metafisiche e perturbanti: è l’affascinante mondo della pareidolia. ”

La pareidolia, cioè la tendenza a ricondurre a figure note stimoli visivi vaghi e confusi, è il filo conduttore della mostra: le immagini di Gallorini diventano agli occhi degli spettatori mappe di territori sconosciuti in cui immergersi attraverso la potenza evocativa delle tracce sonore di Lucchesi e dell’allestimento di Saulo D’Isita. Al termine del percorso espositivo, i visitatori sono invitati a scrivere le proprie suggestioni su un quaderno che conserverà tutte le esperienze condivise.

Serena Gallorini dopo la laurea in Archeologia medievale conseguita presso l’ateneo fiorentino, intraprende la strada della fotografia decidendo di farne il suo lavoro. A partire dal 2008 frequenta vari corsi fotografici e si iscrive alla Fondazione Studio Marangoni di Firenze. Oggi è una fotografa professionista capace di raccontare con il suo lavoro gli stati d’animo e le persone, catturando con il suo obbiettivo gli occhi sorridenti ed il linguaggio del corpo di chi la circonda. Ha partecipato a diverse mostre fotografiche collettive in Italia e collabora con vari brand della moda e della ristorazione. E’ membro dell’associazione culturale Sedici e photoeditor di QP.

Edwin Lucchesi (1987) è un chitarrista pratese, performer, didatta e produttore di musiche di ambiente. Ha performato a svariati festival di arte contemporanea tra cui Calcatronica e Protesi Acustiche, presentando lavori sull’emancipazione del rumore con la chitarra elettrica. Ha aperto concerti ad artisti del calibro di Amaury Cambuzat e partecipato all’esecuzione delle colonne sonore dei flm di David Lynch al Lucca Film Festival nel 2014. La sua personale sperimentazione sul suono lo ha portato a collaborare con compagnie di danza contemporanee e a realizzare colonne sonore per cortometraggi, documentari, flm e opere teatrali. Inoltre ha partecipato e vinto concorsi che lo hanno portato ad esibirsi a New York con l’ensemble di musica contemporanea della New York University diretta da Esther Lamnek. Attualmente si sta dedicando alla ricerca sonora.

La mostra è promossa dal Panificio Ciolini di Montemurlo dei fratelli Luciano e Marzio Ciolini.
Inaugurazione: sabato 9 febbraio alle ore 17

Dettagli

Inizio:
sabato 9 Febbraio 2019
Fine:
venerdì 22 Febbraio 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , ,

Luogo

GALLERIA LATO
Piazza San Marco, 13
Prato, 59100 Italia
+ Google Maps
Sito web:
www.lato.co.it