Emergenza sanitaria
 

Metti in evidenza il tuo Evento!
 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Tommaso Cascella. Stupore di vetro

martedì 9 Aprile 2019 - sabato 4 Maggio 2019

Tommaso Cascella. Stupore di vetro

sede: Virus Art Gallery (Roma).

Tommaso Cascella nasce a Roma nel 1951 dalla pittrice Annamaria Cesarini Sforza e dallo scultore Pietro. Ha dipinto sin da bambino nell’atelier di famiglia. Dopo gli studi liceali si è iscritto alla Facoltà di Architettura che ha frequentato per alcuni anni lavorando contemporaneamente nella sua stamperia e casa editrice d’arte: Etrusculudens, in stretto contatto con Sebastian Matta che ne è stato l’ispiratore. Insieme alla sua prima moglie Emma Politi, si è occupato per lungo tempo di editoria in stretta collaborazione con artisti e poeti dando vita alla rivista “Cervo Volante”.

Tommaso Cascella nel 1985 ha la sua prima mostra personale a Milano. Nel 1987restaura un grande edificio del 1500 a Bomarzo (Viterbo) disegnato dall’architetto Baldassarre Peruzzi. In questi grandi spazi impianta un nuovo studio. Nel 1991 va in India dove conosce le architetture dell’Osservatorio Astronomico di Jodpur. Queste sculture, architetture e strumenti astronomici sono l’ispirazione per la sua prima mostra di sola scultura alla Galleria Mara Coccia di Roma. Nel 1992realizza la sua prima retrospettiva al Palazzo Crepadona a Belluno, seguite, nello stesso anno, da una personale alla Galleria Civica di Modena e alla partecipazione alla XXI biennale di scultura a Gubbio. Nel 1995 ènominato Accademico per la scultura all’Accademia di San Luca e colloca un’opera in bronzo nel nuovo quartiere “Tachikawa City” di Tokyo. Nel 1996è presente con la scultura “Cielo” alla XII Quadriennale di Roma e, nello stesso anno, espone al Kaohsiung Museum of Fine Arts di Taiwan una selezione di opere grafiche. La passione per l’editoria e la grafica d’arte affiancherà sempre la sua opera di pittura e scultura. I primi anni 90 vedono Tommaso Cascella impegnarsi anche nella realizzazione di “sculture abitabili” come sedie, letti e altri oggetti della casa. Nel 1997ha una mostra alla Torre del Guevara a Ischia dove presenta tutta la produzione di scultura e dei numerosi disegni preparatori su carta. Nel 1999 partecipa alla mostra “Arte contemporanea, lavori in corso” al Museo Macro di Roma dove gli viene acquistato un grande dipinto. Appassionato di grafica e stampatore lui stesso, nel 2000 vince il primo premio alla X Biennale della xilografiaa Carpi. Tommaso Cascella nel 2002 realizza una mostra retrospettiva al Palazzo dei Priori a Certaldo seguita, nel 2003 dalla retrospettiva al Palazzo Orsini a Bomarzo. Il 2006 vede un’altra retrospettiva nei Chiostri di S. Agostino a Pietrasanta. Nel 2010 è invitato alla Biennale di Venezia dove espone la scultura “Cielo rovesciato”. Nel 2012 realizza una personale nel Palazzo Aldobrandini di Roma sede del Consiglio di Stato. Nel 2016 è nominato Accademico dall’Università Roma Tre e nel 2016 è nominato Accademico di Merito all’Accademia di Belle Arti di Perugia. Tommaso Cascella, nel 2017, dipinge un grande murale per la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università Roma Tre. In questi trentadue anni di lavoro, Tommaso Cascella ha esposto con circa centoventi mostre personali moltissime collettive, è presente in molti musei e collezioni private.

Dettagli

Inizio:
martedì 9 Aprile 2019
Fine:
sabato 4 Maggio 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

VIRUS ART GALLERY
Via Reggio Emilia, 69
Roma, Italia
+ Google Maps
Telefono:
349 7061109