Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Torano Notte e Giorno 2019

mercoledì 24 Luglio 2019 - martedì 13 Agosto 2019

Torano Notte e Giorno 2019

sede: Varie Sedi (Torano, Carrara).

26 artisti e 100 opere per l’estate d’arte di “Torano Notte e Giorno”. Ufficializzate le candidature degli artisti protagonisti dal 24 luglio al 13 agosto, nel borgo ai piedi delle bianche cave di marmo di Michelangelo, a Carrara per la 21a edizione della rassegna d’arte contemporanea di Torano.

La mostra è un esempio di contaminazione degli spazi pubblici come piazze, strade, cantine e fondi trasformati in gallerie e nicchie ad ingresso libero che ospitano le opere e le installazioni degli artisti.
Promossa dal Comitato Pro Torano per la direzione artistica di Emma Castè, in mostra, sparse come semi, si potranno vedere le opere di Andrea Andrei, Andrea Polenta, Carlo Galli, Carmen Bertocchi, Clara Mallegni, Eleonora Pellegri, Alessandro Pancani, Giovanni Sardisco, Ilaria Andrastea Bertagnini, Luciana Bertaccini, Michele Monfroni, Simone Andrei, Emanuele Giannelli, Beatrice Gallori, Niccolò Garbati, Michelangelo Toffetti, Claudio Bertucci, Mega Stone, Christel Jonsoon, Opus Tasselatum, Jeanette Consoli, Pablo Damian Cristi, Giuliano Ciardi, Paolo Torri, Alberto Gasparotti, Donato Valluzzi oltre ai gessi della speciale retrospettiva dedicata a Luciano Monfroni scomparso nel 2018 e alla mostra di fotografia “Sporcami d’anima” nato da un progetto di Emma Castè e la fotografa Giulia Guadagni.

Il tema della rassegna è quest’anno legato al tema della sopravvivenza, ai “lesseri umani” (da lesser celandine, la pianta capace di resistere anche alle condizioni più difficili). Tema che accomuna i partecipanti al concorso intitolato a Franco Borghetti.
“Mai come quest’anno – spiega il direttore artistico Castè – la varietà dei linguaggi è sovrana a Torano che si conferma un inesauribile contenitore di messaggi, tecniche e riflessioni. La crescita della rassegna è certificata dalla partecipazione di molti artisti affermati nel panorama nazionale ed internazionale che hanno accettato la sfida del confronto con quello che è uno dei borghi sicuramente più evocativi dal punto di vista della storia, della lavorazione del marmo e della vita dei cavatori. Il marmo sarà, come tema della rassegna impone, presente in forme e quantità diverse. Ci sarà sempre perché il marmo qui da noi è vita. E’ ovunque. E’ come l’aria”.

Nella galleria di opere che i visitatori potranno ammirare, toccare, vivere e condividere c’è spazio a qualsiasi forma e tecnica (scultura, pittura, murales, video, fotografia) e materiale (marmo, legno, ferro, celluloide e così via).
“La prerogativa di Torano Notte e Giorno è sempre stata la libertà di espressione – spiega ancora – che può assumere potenti significati al cospetto di un vincolo come il tema della sopravvivenza. Ma non lo è. Quello che i visitatori vedranno sarà la semplice somma della civiltà artistica dei nostri giorni”. Non solo arte, Torano Notte e Giorno ospiterà anche salotti culturali, momenti enogastronomici, proiezioni, musicale e folclore per un programma di appuntamenti sullo sfondo della Luna che illumina le antiche cave marmifere”.