Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Torano notte e giorno 2022

giovedì 28 Luglio 2022 - sabato 13 Agosto 2022

Torano notte e giorno 2022

sede: Varie Sedi (Torano, Carrara).

Si ispira al ritratto di Maria Barberini Duglioli (1627) realizzato da Giuliano Finelli, al suo straordinario realismo fatto di intricatissimi dettagli barocchi, la ventiquattresima edizione di Torano Notte e Giorno, la rassegna diffusa di arte contemporanea che dal 28 luglio e fino al 13 agosto, dal tramonto fino a tarda sera, torna ad animare il vivace borgo dei cavatori ai piedi delle bianche cave di marmo di Carrara.

25 gli artisti italiani e stranieri in corsa per l’ottava edizione del Premio Franco Borghetti chiamati a contaminare con le loro opere, installazioni, sculture e performance piazzette, vicoli, cantine del paese diventato simbolo della lotta contro le discriminazioni ed il femminicidio.

La rassegna è diretta da Emma Castè che per questa edizione ha chiesto agli artisti di ispirarsi liberamente alla tecnica del ricamo e merletto lavorando qualsiasi materiale come fosse un tessuto. “Siamo consapevoli della difficile sfida che abbiamo lanciato agli artisti proponendo per questa edizione non una tematica sociale o di attualità come è stato in passato ma un preciso stile tecnico che ci riconduce all’arte del ricamo e del merletto. – spiega il direttore artistico Emma Castè – Il busto di Maria Barberini Duglioli, nipote di Papa Urbano VIII, scolpito da Finelli, allievo del Bernini, è un modello di riferimento non solo dell’arte del ‘600 ma per tutto il periodo barocco. Con questa edizione Torano Notte e Giorno torna ad essere palcoscenico della sperimentazione ed appuntamento di ispirazione per gli artisti”.

Lungo il percorso espositivo da percorrere in autonomia e libertà i visitatori potranno scoprire il borgo ed insieme le opere di Achille Pardini, Alice Lombardi, Carla Giglioli, Carmen Bertacchi, Claudia Pino, Dale, Flavia Bucci, Francesca Menconi, Gian Carlo Pardini, Lorenzo Maggiani, Luciana Bertaccini, Manola Caribotti, Maria Gasparotti, Matilde Bottazzi, Michele Monfroni, Nadia Nespoli, Nai Nai Natalia Caprini, Oronzo Ricci, Rosanna Rotondi, Shadi Falsafi, Silvio Corsini, Stefano Graziano, Stefano Siani, Oxana La.

Al fianco del Premio Franco Borghetti dedicato ad uno dei padri fondatori della rassegna, confermata la seconda edizione della residenza artistica intitolata a Bernardo Rossi, il convegno RispettiAmoci sulla violenza sulle donne e la violenza di genere e tutti gli eventi collaterali che caratterizzano da alcuni anni la rassegna come i salotti serali nella piazzetta, l’intrattenimento musicale e teatrale e naturalmente l’enogastronomia.
L’accesso al paese è completamente gratuito.