Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Tutela, conservazione e valorizzazione dei beni Acaia in Piemonte – I convegni di Italia Nostra

giovedì 6 Dicembre 2018 - domenica 16 Dicembre 2018

Tutela, conservazione e valorizzazione dei beni Acaia in Piemonte - I convegni di Italia Nostra

sede: Varie Sedi (Torino, Pinerolo, Fossano).

Seicento anni fa, proprio nel mese di dicembre, ebbe fine il principato d’Acaia, governato da un ramo dei Savoia, che aveva retto le sorti di parte del Piemonte per l’intero quattordicesimo secolo sino alla morte del quarto ed ultimo esponente della famiglia, Ludovico.
Con la sua morte il principato venne inglobato nel ducato di Savoia nato due anni prima nel 1416.

Il principato degli Acaia riuniva diverse terre comprese nell’attuale area della città metropolitana di Torino, tra cui lo stesso capoluogo e si estendeva anche su parte dell’odierna provincia di Cuneo.
La corte del principato risiedeva principalmente nel castello di Pinerolo, che costituiva la capitale di questa signoria piccola, ma storicamente importante, nell’ambito dei più ampi territori dominati dai Savoia attraverso i diversi rami familiari.

L’associazione Italia Nostra, che ha come obiettivo statutario la tutela del patrimonio storico, artistico, paesaggistico e culturale del nostro paese, attraverso la propria struttura regionale, ha programmato tre convegni che si svolgeranno nel corso del mese di dicembre nei comuni di Torino, Pinerolo e Fossano, che maggiormente contribuirono alla storia del principato nel corso del ‘300 e del primo ventennio del ‘400.
Nell’ambito dell’iniziativa pluriennale “Monumenti da salvare”, i convegni sono incentrati sulla tutela, conservazione e valorizzazione di tre importanti beni degli Acaia o ad essi attribuiti: il castello di Torino, il palazzo detto degli Acaia in Pinerolo, il castello di Fossano.

Convegni Pubblici

Dalla tutela e conservazione alla valorizzazione del patrimonio immobiliare degli Acaia in Piemonte.
6 dicembre 2018, ore 14:00– 17:30
Gran Salone dei Ricevimenti di Palazzo Madama (Piazza Castello)
Torino

Relazioni di:
Adriana My, presidente Italia Nostra Piemonte Valle d’Aosta: “L’impegno di Italia Nostra”;
Andrea Longhi, docente di storia dell’archi-tettura al Politecnico di Torino: “Castelli e territorio nel secolo degli Acaja”;
Guido Curto, direttore di Palazzo Madama: “Palazzo Madama da castello medievale a sede museale patrimonio mondiale dell’Unesco”;
Luisa Papotti, soprintendente “Il ruolo della Soprintendenza nella tutela e conservazione del patrimonio storico ed architettonico”;
Maura Baima, funzionario archivista “La rico-struzione storico-documentale. Il caso dell’Ar-chivio Storico della Città di Torino”;
Rinaldo Comba, già ordinario di Storia medievale e presidente della Società storica della provincia di Cuneo: “Lodovico d’Acaia. Gli ultimi giorni di un principe”.
Conclusioni del Presidente nazionale di Italia Nostra, Mariarita Signorini.
Modera Roberto Gnavi, presidente della sezione di Torino di Italia Nostra.

Un monumento da salvare: il palazzo detto degli Acaia in Pinerolo.
14 dicembre 2018, ore 15:00-18:00
Salone Casa Madre delle Suore di San Giuseppe (via Principi d’Acaia, 82)
Pinerolo

Relazioni di:
Andrea Balbo, presidente Società Storica Pine-rolese: “Ricerca storica locale e microstoria: le società storiche tra scienza e divulgazione”;
Enrico Lusso, docente di storia dell’architettura all’Università degli Studi di Torino: “Architetture civili e spazi urbani nel secolo degli Acaia”;
Lorenzo Bosco, funzionario della Soprintendenza: “Il ruolo della Soprintendenza negli interventi di recupero e conservazione del palazzo detto degli Acaia”;
Martino Laurenti, assessore alla cultura della Città di Pinerolo “Il Comune di Pinerolo ed il Palazzo detto degli Acaia”;
Maurizio Trombotto, presidente della sezione del pinerolese di Italia Nostra: “Il palazzo detto degli Acaia come museo di sé stesso”;
Viviana Moretti, Università degli Studi di Torino: “Le arti figurative nel secolo e nel territo-rio degli Acaia”;
Modera Paola Molino, direttore del settimanale L’Eco del Chisone.

Un esempio virtuoso: il Castello di Fossano.
16 dicembre 2018, ore 9:30-12:00
Sala di consultazione e lettura
Castello di Fossano
Fossano

Relazioni di:
Luca Bedino, dottore in lettere: “I Savoia Acaia a Fossano: un secolo di dominio, un’ere-dità che ha sfidato il tempo”;
Giuseppe Carità, architetto: “Il Castello di Fossano: storia e riuso”;
Giovanni Vergano, professore: “Le monete degli Acaia”.
Modera Paolo Di Marco, presidente della sezione di Fossano di Italia Nostra.
A seguire visita guidata del Castello Acaia di Fossano

Tutela, conservazione e valorizzazione dei beni Acaia in Piemonte - I convegni di Italia Nostra