Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Vincenzo Frisina. Sphaerae

venerdì 26 Maggio 2017 - domenica 11 Giugno 2017

sede: Tibaldi Arte Contemporanea (Roma).

La mostra Sphaerae prende spunto dal significato in latino della parola sfera, e raccoglie tutte le opere dell’artista Vincenzo Frisina che al loro interno contengono appunto degli elementi sferici.

Le Sfere di Frisina rappresentano l’Essere, nelle sue molteplici identità e nelle sue diverse forme: la sfera infatti è l’unico solido geometrico che non ha differenze al suo interno, ed è uguale dovunque la si guardi.

Quello dell’essere è un tema che attraversa tutta la storia della filosofia: secondo i primi filosofi, e molte religioni monoteiste, l’essere è unico e non possono esserci due esseri perché se uno è l’essere, l’altro è non-essere. Questo concetto va in conflitto con la molteplicità degli elementi che abbiamo sotto gli occhi, e il senso greco del divenire per cui tutto muta. Noi stessi siamo uguali e in costante evoluzione: l’uomo è prima bambino e poi adulto.

Ecco che l’artista ci mostra ciò che i nostri occhi non possono vedere: le Sfere di Frisina ci mostrano l’Essere Umano nella sua costante evoluzione ma nel contempo con la sua unica identità. Una Sfera che evolve, assume forme e sfaccettature diverse, viene contestualizzata in un’epoca moderna e industrializzata, diventa futurista in uno scenario apocalittico, e inizia con la forma dell’essere primordiale: l’ovale.

Frisina ci mostra, attraverso la simbologia sferica, l’uomo secondo Platone, che si trova a metà strada tra Essere e Non-essere. Le opere di Frisina non ci danno risposte, ma ci pongono una domanda: l’Essere si riduce alla realtà degli atomi, oppure è da concepire come la totalità dell’Universo secondo una visione olistica? La risposta forse è dentro ognuno di noi, ma Frisina ce la mostra con la sua Arte.

Vincenzo Frisina, nato a Castiglione di Sicilia, ha la sua residenza a Roma, dove vive tra un viaggio e l’altro; i suoi frequenti periodi all’estero hanno privilegiato negli ultimi anni il Giappone e l’Australia. Nel febbraio 2015 espone in uno spazio all’interno del Parco dell’Appia Antica a Roma una serie di opere che spaziano dai dipinti in acrilico alla scultura in legno e ceramica e ai mosaici. Nel maggio del 2015 espone la sua personale di quadri “Mondi” alla galleria Simmi di via dei Soldati a Roma. Nell’agosto 2015 è ospite nel castello di Lauria, nel suo paese natale Castiglione di Sicilia, e dedica la sua personale di quadri “Alcantara” alla Sicilia. Oltre che in Australia le sue opere sono state apprezzate e sono presenti in Giappone, in Svizzera e in numerose città italiane e presso collezioni private.

Dettagli

Inizio:
venerdì 26 Maggio 2017
Fine:
domenica 11 Giugno 2017
Categoria Evento:

Luogo

TIBALDI ARTE CONTEMPORANEA
Via Panfilo Castaldi 18
Roma, 00153 Italia
+ Google Maps
Sito web:
www.tibaldiartecontemporanea.com

Altro

Ufficio Stampa
Roberta Melasecca