Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Visible White Photo Prize 2017 – In Conflict – Mostra Collettiva

sabato 27 Maggio 2017 - sabato 17 Giugno 2017

sede: Fondazione Studio Marangoni (Firenze).

“In Conflict” è il tema della 6° edizione del premio di opere fotografiche promosso da Celeste Network e Fondazione Studio Marangoni.
La tematica proposta si poneva quale momento di riflessione sui conflitti a carattere economico, politico, religioso, conflitti per il potere, la terra, l’acqua, il petrolio, diffusi e frequenti, che implicano e spingono popolazioni intere alla deriva, con conseguenze e ripercussioni che ormai arrivano fino nei paesi “ricchi e stabili”.

Conflitti a volte presentati come scontro di civiltà, guerre tra credenti e miscredenti, in cui ognuno si barrica dietro paure, convenzioni e ignoranze reciproche. Le certezze costruite nel corso del tempo, venute meno, aprono fissure e fragilizzano i sistemi di pensiero abituali. Ma aprono anche spiragli da cui vedere il resto del mondo diversamente. Dopo una chiusura su se stessi, con un ripiegamento palese in dimensioni interiori e domestiche, piano piano riappaiono segni di curiosità e di attenzione verso l’esterno. Segni di bienveillance e di tolleranza, che rappresentano i primi passi verso l’altro, la volontà di aprire un dialogo alla ricerca di soluzioni comuni e non individuali.

La scelta del tema In conflict esprimeva la volontà di sottolineare ed incoraggiare questo “ritorno” di una coscienza collettiva o di una coscienza rivolta verso la collettività. E in questo senso parlare anche di tutti quei conflitti negati o taciuti, conflitti familiari e personali che al di là di essere problemi privati sono anche questioni di società, come la violenza sulle donne, il mal di crescere, i conflitti interiori. Altro obbiettivo e priorità di Visible White Photo Prize con “In Conflict”, era sollecitare fotografi e artisti che utilizzano la fotografia a esplorare forme di linguaggi visivi originali e personali per raccontare tanto mondi lontani, quanto universi intimi, ad avventurarsi più lontano verso nuove forme di fotografia documentaria o di realismo poetico. Alla ricerca di modi alternativi e complementari a quello del trattamento dell’informazione televisiva e su internet che ha ormai cambiato i codici tradizionali del fotogiornalismo. I lavori dei partecipanti al concorso e dei finalisti selezionati dalla giuria, confermano un’attenzione verso il mondo e l’impegno di molti giovani artisti e la loro capacità di cercare nuovi modi per sensibilizzare il pubblico.
Laura Serani

I finalisti:
Jonathan Bachman, Taking a Stand in Baton Rouge
Simon Barth, Digital Warfare
Dieter Daemen, No Place Like Home
Anna Ehrenstein, Piece of Cake – Tales of Lipstick and Virtue
Alberto Giuliani, Surviving Humanity
Ruben Hamelink, The Free Runners of Gaza
Francesco Levy, Azimuths of Celestial Bodies
Emeric Lhuisset, Theater of war
Tom Martin, Farmer; Kachua, Bangladesh
David Palacios, Domestic Violence
Michele Palazzi, Finisterrae
Liliana Piskorska, I am a Pole so I have polish responsibilites
George Selley, Visualising Illness
Viktoria Sorochinski, Lands of No-Return
Sadegh Souri, Waiting Girls

La giuria
Laura Serani, curatrice, autore, Parigi
Selva Barni, Editor, Fantom Magazine, Milano
Arq. Andrés G. Duprat, Director, Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires
Brigitte Lardinois, London College of Communication, University of the Arts London
Elisa Medde, Managing Editor, Foam Magazine, Amsterdam
Moritz Neumüller, IDEP, Barcelona
Azu Nwagbogu, fondatore, Lagosphoto, Nigeria

Un catalogo a cura di Laura Serani, edito da L’Artiere, sarà pubblicato all’occasione della mostra e disponibile la sera dell’inaugurazione.

Dettagli

Inizio:
sabato 27 Maggio 2017
Fine:
sabato 17 Giugno 2017
Categoria Evento:

Luogo

FONDAZIONE STUDIO MARANGONI
via San Zanobi, 19r
Firenze, 50129 Italia
+ Google Maps
Telefono:
055 481106
Sito web:
www.studiomarangoni.it