Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Materie analitiche #1. Cacciola, Griffa, Marchegiani, Olivieri, Pinelli

KROMYA ART GALLERY Viale Stefano Franscini 11, Lugano

sede: Kromya Art Gallery (Lugano). Con la mostra Materie Analitiche #1 - primo di due appuntamenti - Kromya Art Gallery presenta una rassegna dedicata ai maggiori esponeneti della stagione analitica dell'arte italiana che, dagli anni Sessanta-Settanta, hanno indagato compiutamente le possibilità, il valore, il senso, l'attualità e la vitalità della Pittura, linguaggio che, allora, era […]

Eros della materia. Percorsi artistici a confronto

GALLERIA D'ARTE 2000 & NOVECENTO Via Sessi, 1/F, Reggio Emilia

sede: Galleria d'Arte 2000 & Novecento (Reggio Emilia). L'originalità delle forme, il loro potere di esprimere nella realtà le zone misteriose della mente, le emozioni, i simboli, gli archetipi, i miti affascinano enormemente e stimolano in profondità gli artisti, ma richiedono anche nuovi ripensamenti e nuove valutazioni sia tecniche che concettuali, per sganciarsi dal grande […]

Aurora eterna – Un racconto tra arte, design e storia di questi ultimi 100 anni

OFFICINA DELLA SCRITTURA - MUSEO DEL SEGNO E DELLA SCRITTURA Strada da Bertolla all’Abbadia di Stura, 200, Torino

sede: Officina della Scrittura - Museo del Segno e della Scrittura (Torino). cura: Cécile Angelini. L'esposizione mette a confronto la storia centenaria dell'azienda Aurora con il corso degli eventi politici, culturali e artistici dell'Italia e non solo dal 1919 al 2019. Per ogni decade, un dialogo malizioso è stabilito tra due linee del tempo - […]

Note contemporanee. Motivi artistici a confronto dagli anni ’60 ad oggi

GALLERIA D'ARTE 2000 & NOVECENTO Via Sessi, 1/F, Reggio Emilia

sede: Galleria d'Arte 2000 & Novecento (Reggio Emilia). La Galleria d'Arte 2000 & Novecento presenta la mostra collettiva "Note contemporanee. Motivi artistici a confronto dagli anni '60 ad oggi", con opere di Piero Gilardi, Giorgio Griffa, Mario Schifano, Jorrit Tornquist ed altri autori selezionati. Il lavoro degli artisti scelti per questa collettiva illustra al pubblico […]

Alfabeti pittorici – Opere scelte dagli anni ’60 ad oggi

GALLERIA D'ARTE 2000 & NOVECENTO Via Sessi, 1/F, Reggio Emilia

sede: Galleria d'Arte 2000 & Novecento (Reggio Emilia). La collettiva che permette di documentare, attraverso lo sguardo attento del collezionista, la complessa vicenda artistica passata e recente, avvalendosi di alfabeti, linguaggi e modalità prettamente estetiche e di forte impatto emotivo. A partire da una base comune (che funziona quasi come un primitivo DNA), materiali, colori, […]

Plurima galleria d’arte Udine/Milano 1973-2012

GALLERIA LUIGI SPAZZAPAN Via Marziano Ciotti 51, Gradisca d’Isonzo, Gorizia

sede: Galleria Luigi Spazzapan (Gradisca d’Isonzo, Gorizia). cura: Lorenzo Michelli, Cristina Feresin. La nuova stagione della Galleria regionale d'arte contemporanea Luigi Spazzapan di Gradisca d'Isonzo si apre con un'esposizione dedicata all'attività della Galleria d'arte "Plurima", presente fra il 1973 e il 2012 a Udine e Milano. La Galleria Plurima fu fondata nel 1973 a Udine […]

Marco Gastini, Giorgio Griffa, Nunzio. Pieno, vuoto – Divergenze consonanti

GALLERIA D'ARTE 2000 & NOVECENTO Via Sessi, 1/F, Reggio Emilia

sede: Galleria d'Arte 2000 & Novecento (Reggio Emilia). La Galleria d'Arte 2000 & Novecento presenta la mostra "Pieno, vuoto. Divergenze consonanti" con opere di Marco Gastini, Giorgio Griffa e Nunzio. Tre artisti che offrono un importante contributo alla contemporaneità espressiva ed artistica, testimonianze di segni diversi, che ripercorrono la ricerca e la storia della produzione […]

Giorgio Griffa. Anni ’70-2000

KROMYA ART GALLERY - VERONA Via Guglielmo Oberdan, 11c, Verona

sede: Kromya Art Gallery (Verona). cura: Matteo Galbiati. Con la mostra "Giorgio Griffa. Anni '70 - 2000", s'inaugura l'attività espositiva di Kromya Art Gallery a Verona. Il percorso espositivo comprende una ventina di dipinti, sia su tela che su carta, testimonianza dei differenti cicli pittorici che, senza susseguirsi l'un l'altro, si intrecciano e sovrappongono accentuando […]

Abrigo de luz. Alejandro Corujeira con una scintilla di Giorgio Griffa

CASE CHIUSE HQ via Rosolino Pilo, 14, Milano

sede: Case Chiuse Hq (Roma). "Agli inizi del nostro dialogo con Corujeira Alejandro Corujeira (Buenos Aires, 1961) ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Buenos Aires prima di trasferirsi a Madrid nel 1991. I suoi lavori sono stati esposti presso i musei di tutta l'America Latina e in Europa, tra cui la 33 Biennale di […]

Cani – Mostra collettiva

TEMPORARY PERMANENT Vicolo della banca, 10, Udine

sede: Temporary Permanent (Udine). Temporary Permanent ospita una mostra con un'intenzione doppia: esporre belle immagini e il desiderio di far riflettere sul rapporto uomo/cane con incursioni in vari mondi: dell'educazione cinofila, del design e dell'illustrazione. Quest'ultima fa da motore all'idea non solo dell'esposizione, ma a una serie di attività curate da Toni Casula che verranno […]

Giorgio Griffa – Riccardo Guarneri. Cambiare per rimanere se stessi

FERRARIN ARTE Via Davide de Massari, 10, Legnago, Verona

sede: Ferrarin Arte (Legnago, Verona). La Galleria FerrarinArte di Legnago (VR) presenta una doppia esposizione personale dedicata agli artisti Giorgio Griffa e Riccardo Guarneri, esponenti di spicco della Pittura Analitica, una corrente artistica alla quale la Galleria ha sempre riservato grande attenzione, attestandosi tra gli operatori accreditati a livello italiano ed internazionale. Il titolo dell'esposizione […]

Due (s)oggetti non possono occupare il medesimo spazio – Mostra collettiva

GALLERIA ME VANNUCCI Via Gorizia, 122, Pistoia

sede: Galleria ME Vannucci (Pistoia). cura: Alberto Zanchetta. Premesso che un concetto può traslarsi in un oggetto, ma più difficilmente in un soggetto, l'opera d'arte tende a concettualizzare gli oggetti e a oggettualizzare i concetti. Proprio per questo motivo, l'esposizione ricorre ai linguaggi della scultura, della pittura e della fotografia intendendo dimostrare come, a prescindere […]