Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

← Torna agli Eventi

MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA

+ Google Maps
Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+41 (0)58 866 4230 www.masilugano.ch

Il MASI – Museo d’arte della Svizzera italiana, Lugano rappresenta il punto di arrivo di una profonda revisione delle politiche culturali che ha portato all’unificazione del Museo Cantonale d’Arte e del Museo d’Arte di Lugano in una sola istituzione. Il museo ha due sedi: al LAC sono proposti diversi allestimenti volti ad approfondire l’arte del Novecento e contemporanea e le sue collezioni, a Palazzo Reali l’attività si concentra sulla storia dell’arte del territorio e sulla valorizzazione di nuclei specifici delle collezioni. Partner principale del MASI Lugano è Credit Suisse, che conferma il suo storico impegno in favore dell’arte a Lugano.

Febbraio 2017

Meret Oppenheim. Opere in dialogo da Max Ernst a Mona Hatoum

sabato 11 Febbraio 2017 - domenica 28 Maggio 2017
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps

sede: LAC Lugano Arte e Cultura (Lugano); a cura di: Guido Comis e Maria Giuseppina Di Monte. Il Museo d'arte della Svizzera italiana presenta la mostra "Meret Oppenheim. Opere in dialogo da Max Ernst a Mona Hatoum", dedicata a una delle artiste più celebri del Novecento, qui presentata accanto ai maggiori esponenti del movimento dada e surrealista e a figure di rilievo nel panorama dell'arte contemporanea. Meret Oppenheim (1913-1985) è una delle artiste più celebri del Novecento e autrice di…

Ulteriori informazioni »

Marzo 2017

Craigie Horsfield. Of the Deep Present

sabato 11 Marzo 2017 - domenica 2 Luglio 2017
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps

sede: MASI - Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). Il Museo d'arte della Svizzera italiana, in collaborazione con il Centraal Museum di Utrecht, dedica un'ampia esposizione monografica a Craigie Horsfield, artista britannico che dagli anni Ottanta conduce una straordinaria indagine sulla natura stessa dell'immagine fotografica. Nel suo lavoro ricorrono ritratti, nature morte, nonché momenti di vita quotidiana, riti e tradizioni popolari, temi e generi diversi rappresentati con tecniche innovative che tendono a stemperare i limiti fra le varie discipline artistiche.…

Ulteriori informazioni »

Aprile 2017

Boetti / Salvo. Vivere lavorando giocando

sabato 8 Aprile 2017 - domenica 27 Agosto 2017
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps

sede: Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). L'esposizione intende indagare la relazione intellettuale e di amicizia intercorsa tra Alighiero Boetti e Salvo nella Torino dei tardi anni Sessanta. In concomitanza allo Spazio -1. Collezione Giancarlo e Danna Olgiati, l'allestimento dal titolo "Torino 1966–1973", documenta il vitale contesto artistico dell'Arte povera in cui i due artisti si trovarono ad operare. Alighiero Boetti (1940–1994) e Salvo (1947–2015), fra le figure più originali della scena artistica italiana della seconda metà del Novecento, iniziarono…

Ulteriori informazioni »

Settembre 2017

Wolfgang Laib – Mostra Personale

sabato 2 Settembre 2017 - domenica 7 Gennaio 2018
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Wolfgang Laib - Mostra Personale

sede: Museo d'Arte della Svizzera Italiana (Lugano); cura: Marco Franciolli. Il MASI - Museo d'Arte della Svizzera Italiana ospita un'importante mostra monografica dedicata a Wolfgang Laib, artista tedesco la cui opera si distingue nel panorama artistico contemporaneo per essenzialità, chiarezza e profondità di pensiero. Il progetto espositivo, elaborato in stretta collaborazione con l'artista, raccoglie 50 opere tra sculture, fotografie, disegni e installazioni che esplorano tutti gli ambiti del suo universo creativo. La mostra si apre dando spazio a disegni e…

Ulteriori informazioni »

Sulle vie dell’illuminazione – Il mito dell’India nella cultura occidentale 1808-2017

domenica 24 Settembre 2017 - domenica 21 Gennaio 2018
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Sulle vie dell’illuminazione - Il mito dell’India nella cultura occidentale 1808-2017

sede: Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano) cura: Elio Schenini. Il Museo d'arte della Svizzera italiana, nell'ambito del progetto Focus India, dedica una grande mostra all'India e al fascino da essa esercitato sulla cultura e l'arte occidentale nelle sue diverse espressioni. Sulle vie dell'illuminazione. Il mito dell'India nella cultura occidentale 1808-2017 offre uno sguardo ampio e diversificato sul modo in cui, dall'inizio dell'Ottocento a oggi, la realtà indiana – con le sue tradizioni, religioni, paesaggi, culture e forme artistiche –…

Ulteriori informazioni »

Marzo 2018

Picasso. Uno sguardo differente

sabato 17 Marzo 2018 - domenica 17 Giugno 2018
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Picasso. Uno sguardo differente

sede: MASI - Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Carmen Giménez. Si dice che quando morì ormai novantunenne, Picasso tenesse ancora la matita in mano. Nel corso della sua vita, l'artista realizzò un numero sorprendente di opere, fra cui numerosissimi disegni. Con 120 opere - 105 disegni e 15 sculture -, tutte eseguite tra il 1905 e il 1967, la mostra si dispiega attraverso un vasto arco cronologico e documenta ogni fase dell'evoluzione artistica di Picasso. La selezione offre…

Ulteriori informazioni »

Aprile 2018

“Noi e il MASI”, donazione Giancarlo e Danna Olgiati

domenica 22 Aprile 2018 - domenica 29 Luglio 2018
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
"Noi e il MASI", donazione Giancarlo e Danna Olgiati

sede: MASI - Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). Il Consiglio di Fondazione del Museo d'arte della Svizzera italiana ha annunciato la donazione di 76 opere d'arte da parte di Giancarlo e Danna Olgiati che verrà presentata con un allestimento dedicato negli spazi espositivi del Museo al LAC. La donazione è frutto del rapporto di lungo termine instauratosi tra i coniugi Olgiati e la direzione del Museo Cantonale d'Arte, oggi Museo d'arte della Svizzera italiana (MASI). Questa stretta collaborazione, sviluppatasi…

Ulteriori informazioni »

Giugno 2018

Balthasar Burkhard. Dal documento alla fotografia monumentale

sabato 9 Giugno 2018 - domenica 30 Settembre 2018
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Balthasar Burkhard. Dal documento alla fotografia monumentale

sede: MASI - Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Guido Comis, Diego Stephani. Il Museo d'arte della Svizzera italiana di Lugano dedica una mostra monografica all'opera del fotografo e artista svizzero Balthasar Burkhard (Berna, 1944-2010). L'esposizione, organizzata in collaborazione con il Folkwang Museum di Essen, il FotoMuseum e la Fotostiftung di Winterthur, ripercorre l'intera carriera di Burkhard documentando tanto la sua attività di cronista della scena artistica internazionale fra gli anni Sessanta e Settanta, che le opere attraverso cui…

Ulteriori informazioni »

Settembre 2018

Magritte. La Ligne de vie

sabato 15 Settembre 2018 - domenica 6 Gennaio 2019
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Magritte. La Ligne de vie

sede: MASI - Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Xavier Canonne, Julie Waseige. Il Museo d'arte della Svizzera italiana presenta la mostra "Magritte. La Ligne de vie", rendendo omaggio al principale esponente del surrealismo con un'eccezionale selezione di opere che ne ripercorrono tutta la carriera, dagli esordi fino ai più celebri dipinti della maturità. Il percorso espositivo offre al visitatore gli spunti per comprendere l'origine e le fonti d'ispirazione dell'opera di un artista capace, come pochi altri, di suggestionare…

Ulteriori informazioni »

Febbraio 2019

Surrealismo Svizzera

sabato 9 Febbraio 2019 - domenica 16 Giugno 2019
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Surrealismo Svizzera

sede: MASI - Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Peter Fischer, Julia Schallberger. Intitolata "Surrealismo Svizzera", la mostra indaga sia l'influenza che il movimento ha avuto sulla produzione artistica elvetica, sia il contributo degli artisti svizzeri nel definire lo stesso. Tra questi Hans Arp, Alberto Giacometti, Paul Klee, Meret Oppenheim. Muovendo dalla domanda "esiste un Surrealismo svizzero?" il MASI - Museo d'arte della Svizzera italiana e l'Aargauer Kunsthaus si confrontano in modo approfondito con il tema del Surrealismo in…

Ulteriori informazioni »

Marzo 2019

Hodler – Segantini – Giacometti. Capolavori della Fondazione Gottfried Keller

domenica 24 Marzo 2019 - domenica 28 Luglio 2019
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Hodler - Segantini - Giacometti. Capolavori della Fondazione Gottfried Keller

sede: MASI - Museo d'arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Tobia Bezzola. In collaborazione con il Museo nazionale svizzero di Zurigo e l'Ufficio federale della cultura, il MASI riunisce dopo oltre 60 anni i principali capolavori della collezione d'arte della Fondazione Gottfried Keller, normalmente dislocati nei musei svizzeri. Il percorso espositivo ripercorre le tappe salienti della storia dell'arte svizzera degli ultimi due secoli, con opere di Ferdinand Hodler, Alberto Giacometti e il maestoso Trittico delle Alpi di Giovanni Segantini. Quest'ultimo,…

Ulteriori informazioni »

Maggio 2019

Gertsch – Gauguin – Munch. Cut in wood

domenica 12 Maggio 2019 - domenica 22 Settembre 2019
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Gertsch - Gauguin - Munch. Cut in wood

sede: MASI - Museo d'arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Tobia Bezzola. In occasione dell'imminente 90esimo compleanno di Franz Gertsch, il MASI invita l'artista a concepire una mostra dedicata alla sua stessa opera. Ne nasce un sorprendente incontro tra le monumentali xilografie di Gertsch e le incisioni su legno di due artisti, che sono stati per lui molto piu` che dei precoci rivoluzionari della tecnica xilografica, Paul Gauguin e Edvard Munch. Nonostante la distanza storica e le differenze stilistiche, i…

Ulteriori informazioni »

Agosto 2019

Sublime. Luce e paesaggio intorno a Giovanni Segantini

domenica 25 Agosto 2019 - domenica 10 Novembre 2019
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
Sublime. Luce e paesaggio intorno a Giovanni Segantini

sede: MASI - Museo d'arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Francesca Benini, Cristina Sonderegger. Il celebre Trittico delle Alpi di Giovanni Segantini, dopo essere stato esposto nella mostra "Hodler - Segantini - Giacometti. Capolavori della Fondazione Gottfried Keller", viene ora messo in dialogo con opere della collezione del MASI, in un allestimento che ripercorre la pittura di paesaggio e la sua evoluzione fino ai giorni nostri. Giovanni Segantini (Arco, 15 gennaio 1858 – monte Schafberg, 28 settembre 1899) è stato…

Ulteriori informazioni »

Settembre 2019

William Wegman. Being human

sabato 7 Settembre 2019 - lunedì 6 Gennaio 2020
MASI – MUSEO D’ARTE DELLA SVIZZERA ITALIANA, Piazza Bernardino Luini 6
Lugano, 6901 Svizzera
+ Google Maps
William Wegman. Being human

sede: Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: William A. Ewing. Il Museo d'arte della Svizzera italiana presenta l'esposizione "William Wegman. Being Human": una selezione di novanta immagini del celebre fotografo statunitense che hanno come soggetto privilegiato i cani di razza Weimaraner. Pioniere della video arte e fotografo, William Wegman, eclettico esponente dell'arte contemporanea americana, è divenuto celebre nel panorama artistico mondiale per le serie di immagini con protagonisti i suoi cani. A partire dagli anni Settanta, dall'incontro con il…

Ulteriori informazioni »
+ Esporta eventi
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages