Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Contagioso. Perché un’idea e un prodotto hanno successo e si diffondono

15,90

Acquista su Amazon:
“Contagioso. Perché un’idea e un prodotto hanno successo e si diffondono”
di Jonah Berger (Autore), Riccardo Scandellari (Prefazione), Paolo Lucca (Traduttore)
Editore: ROI edizioni; New edizione (25 maggio 2022)
Lingua: Italiano
Copertina flessibile: 254 pagine
ISBN-10: 8836201091
ISBN-13: 978-8836201099
Peso articolo: 230 g
Dimensioni: 19.7 x 2.1 x 13.1 cm

 

Descrizione

Perché alcune idee, prodotti e servizi si diffondono velocemente, diventano virali, e altri non riescono a decollare?
Jonah Berger svela i segreti del passaparola nell’influenzare i nostri comportamenti, dalla scelta di un ristorante ai video virali, dai videogiochi alle campagne di sensibilizzazione.
In un libro che si pone all’incrocio tra psicologia e studi comportamentali e che combina studi scientifici e storie avvincenti, l’autore spiega la psicologia che influenza la nostra predisposizione a condividere storie e racconti e identifica le sei caratteristiche che rendono contagiosi prodotti e idee, fornendo un insieme di strategie per arrivare a un passaparola vincente.
Ormai diventato un classico del marketing contemporaneo, “Contagioso” torna in una nuova edizione, arricchita dalla prefazione di Riccardo Scandellari.

Acquista su Amazon:
“Contagioso. Perché un’idea e un prodotto hanno successo e si diffondono”
di Jonah Berger (Autore), Riccardo Scandellari (Prefazione), Paolo Lucca (Traduttore)
Editore: ROI edizioni; New edizione (25 maggio 2022)
Lingua: Italiano
Copertina flessibile: 254 pagine
ISBN-10: 8836201091
ISBN-13: 978-8836201099
Peso articolo: 230 g
Dimensioni: 19.7 x 2.1 x 13.1 cm

Dalla prefazione di Riccardo Scandellari
“Questo è uno dei libri che ritengo fondamentali, parla di comunicazione, di marketing, ma soprattutto di persone. Dei loro bisogni, di ciò che provano e di cosa li spinge a partecipare, a condividere e innescare il passaparola.”
L’obiettivo dei grandi marketer non è vendere qualcosa. Il passaparola è fondamentale ma non il solo fine, dobbiamo creare un significato attorno a ciò che proponiamo al mercato. Anche se sembriamo esseri razionali, guidati dal prezz.o, dalle caratteristiche o da freddi dati, finiamo per acquistare da chi ci ha fatto sentire bene, da chi ci ha trasportato in un mondo diverso, da chi ci stimola o da chi sentiamo essere simile a noi. La vostra narrazione ha senso solo se crea un significato. Le persone acquistano e si fidano dei modelli a cui sentono di appartenere. Siamo il promemoria di chi sono o di chi vorrebbero essere. Vi anticipo che questo è un libro che va letto più volte, a distanza di tempo. È un libro che va messo in pratica capitolo dopo capitolo. Io ci ho provato e ho imparato tanto.